Creato da marika851 il 10/02/2006
il mio piccolo magico mondo

Chi sono..

immagine

Mi chiamo Marika,ho 22 anni(compiuti da poco) e vivo a Noci(un piccolo paesino in provincia di Bari) Studio filosofia all'università e le mie più grandi passioni sono la scrittura,il cinema e la musica. Adoro anche fare lunghe passeggiate e stare in compagnia dei miei pochi ma veri amici. Caratterialmente sono estremamente sincera,sensibile,romantica e forse fin troppo sognatrice.Anche se posso sembrare estroversa e solare sono molto timida e chiusa.Riesco ad aprirmi e confidarmi solo con chi realmente mi ispira fiducia e sicurezza.Sono anche molto testarda,nel senso che se mi pongo degli obiettivi importanti non demordo finchè non sono riuscita a realizzarli...o quantomeno fin quando non ho la totale consapevolezza di aver tentato di fare davvero tutto il possibile per portarli a termine. I tre valori fondamentali in cui credo con tutta me stessa sono l'AMORE,LA FAMIGLIA E L'AMICIZIA.Sono valori davvero sacri e inviolabili per me.

Le cose che odio? La falisità e l'iposcrisia,la volgarità,la violenza,le persone che superficiali che si fermano solo alle apparenze,le persone superbe,arroganti ed altezzose.I miei sogni per il futuro? Intraprendere dopo gli studi un lavoro che mi faccia sentire realizzata,incontrare una persona matura e responsabie che sappia amarmi ed apprezzarmi per quella che sono,senza fermarsi solo alle apparenze,che come me ami la semplicità e la serietà,con cui costruire una famiglia fondata sul vero amore,sul rispetto e sulla sincerità,poter viaggiare il più possibile,per conoscere gente e posti nuovi,per fare nuove esperienze e potermi arricchire.

 

LE MIE CANZONI PREFERITE

-Cum'mè(roberto murolo e mia martini);Perchè ti amo(michele maisano);strega gitana(ruggero scandiuzzi);passione eterna(mario merola);ancora in volo(albano carrisi);scrivimi(laura pausini);vivimi(laura pausini);resta in ascolto;io canto;volevo dirti che ti amo;sei nell'anima(gianna nannini);la rondine(mango);ti amo così(mango);oro(mango);luce(elisa);vorrei che fosse amore(mina);un'ora sola ti vorrei(giorgia);come saprei(giorgia);di sole e d'azzurro(giorgia) quando l'amore diventa poesia;per averti(adriano celentano) I belong to you you belong to my(eros ramazzotti e anastacia);più bella cosa(eros ramazzotti),stella gemella(eros ramazzotti)Always on my mind(elvis presley);can't help falling il love(elvis);love me tender(elvis);unchained melody(colonna sonora del film ghost);reality;killing me softly;paradise;always(Bon Jovi);vaiven(chayanne);contigo(upa dance);te extano(upa dance);tu diras que estoy loco(miguel angel munoz). Angel(robbie williams);è questo il vivere per me(amedeo minghi);i ricordi del cuore(amedeo minghi);a whinter shade of pale);Minuetto(mia martini);piccolo uomo(mia martini);almeno tu nell'universo(mia martini);neve bianca(mia martini);la vergine e il mare(mia martini);sei parte di me(zero assoluto)

Ecco solo alcuni dei titoli dell'infinita lista delle mie canzoni preferite...ovviamente non potevo citarli tutti. In generale però adoro le canzoni napoletane,sia quelle classiche che quelle più recenti,di autori come ad esempio Gianni fiorellino e Gigi Finizio.Adoro anche tutte le canzoni di Gigi D'Alessio e di laura pausini,dalla prima all'ultima

 

Tag

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

Ultime visite al Blog

strong_passionlucedilunalccavaliere.michaelSeria_le_LadyVEDI_SE_TI_PIACCIOLOSPAZIOTRAIPENSIERIbluaquilegiassmamaricadaprile856marikaPartenopeaner.onebal_zaccercapassionemariomancino.m
 

Ultimi commenti

E' vero poesie così ti lasciano muto a commentare e...
Inviato da: cavaliere.michael
il 03/11/2011 alle 21:31
 
Ti portiamo anche noi nel cuore, fidati!! Bellissima...
Inviato da: simposiodgl
il 26/10/2007 alle 17:13
 
Grazie per il dolcissimo commento: purtroppo è tanto che...
Inviato da: marika851
il 26/10/2007 alle 13:00
 
Buon pomeriggio, ovunque tu sia.... :)
Inviato da: simposiodgl
il 23/10/2007 alle 14:59
 
:)
Inviato da: Jndiah
il 06/10/2007 alle 13:17
 
 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Domenico Balsamo

Domenico non mi stancherò mai di ripetertelo: grazie infinite per tutte le belle emozioni e per la forza che mi hai trasmesso e mi trasmetti attraverso i tuoi bellissimi  fim,grazie per tutti i sorrisi che mi hai regalato e che continui a regalarmi.Sei speciale ed unico come artista ed ancor più  come persona.Non cambiare mai!!

www.domenicobalsamo.com :è un sito favoloso da visitare assolutamente

immagine  immagine

immagine immagine

immagine  immagine 

immagine  immagine

immagine   immagine

immagine 

 

E QUESTA SN IO...

immagine

beh...lo so...sn tutto tranne che una bellezza ma...ho voglio imparare a non vergognarmi più di mostrare le mie foto...io sono così e chi entra nel mio blog deve conoscermi per quella che sono veramente,sia nel bene che nel male.

 

 

BUON NATALE A TUTTI

Post n°75 pubblicato il 23 Dicembre 2007 da marika851
 

Ciao a tutti ragazzi...lo so che sono quasi sempre assente dal mio blog ma purtroppo si sa: si apre un blog con tanta passione sicuri di riuscire quasi quotidianamente a curarlo,a scriverci i propri pensiere,le proprie emozioni e sensazioni.Purtroppo però la vita con il suo frenetismo,con i suoi ritmi e con i suoi impegni ci travolge e ci toglie a volte anche il tempo per noi stessi. Ho per forza voluto però fermarmi un attimo per farvi i miei più sinceri e sentiti auguri di buon Natale. Il mio pensiero va soprattutto a quelli di voi che magari non stanno passando un bel momento,e che per una ragione o per l'altra pensano che trascorreranno queste feste con un peso sul cuore. Vi dico soltanto che proprio il Natale può essere l'occasione per impiegare tutte le proprie risorse,tutte le proprie energie per rinascere spiritualmente,per provare a lasciarsi alle spalle tutte le sofferenze. Lasciatevi avvolgere dal calore e dalla magia della festa più bella dell'anno,fatela entrare nel vostro cuore e custodite dentro di voi quella piccola speranza durante tutto l'anno...anzi coltivatela e fatela crescere,perchè la speranza(che il Natale rappresenta) è il motore della vita. Si..certo...lo so...ormai il Natale di magico non ha più nulla....purtroppo si è riusciti a svuotarlo di ogni significato,a farlo diventare solo un grande business,persino fonte di stress,una corsa affannosa ai regali,un motivo per pretenderne di costosissimi ed importanti. Non a caso dalla bocca di sempre più gente può capitarci di sentire "le feste sono solo fonte di stress,non vedo l'ora che passino" Ma come dico sempre io la nostra intelligenza deve evincersi dal saper estrapolare da ogni cosa solo il buono,e nel saper lasciare da parte gli aspetti negativi. Quindi ritorniano magari un pò bambini,proviamo per un giorno a rendere di nuovo i nostri occhi sognanti,puri e pieni di speranza, cercando di gioire anche per le piccole cose:anche lo star seduti a contemplare i giochi di luci dell'albero,anche scartare un pensiero magari piccolo ma donato con tutto il cuore da una persona che ci ama,anche del potersi sedere ad una tavola imbandita,al caldo della nostra casa,con la nostra famiglia....quando invece c'è chi non ha ne cibo,ne un luogo caldo dove ripararsi ed in più è solo,senza il conforto di un abbraccio o di un sorriso. Natale non è una festa riservata ormai soltanto ai bambini,ma a tutti coloro che,a discapito della durezza e della spietatezza della vita,della nostra società,si ostinano a voler continuare a sognare. E allora,visto che di regali materiali ce ne sarannp tanti da far venire la nausea tra pc,videofonini,lettori mp3,impianti stereo,vestiti firmati,profumi costosissimi e quant'altro,io vi auguro di ricevere una pioggia di doni spirituali: vi auguro la realizzazione di tutti i sogni che cullate nel cuore,anche quelli più intimi e segreti che non avete mai confessato a nessuno e che ormai non sperate più che possano realizzarsi. Vi auguro di ricevere e di donare tantissimi sorrisi,vi auguro di trovare quell'amore che da troppo tempo aspettate,di ottenere quel lavoro che speravate,di far pace con quell'amico o quell'amica con cui per una banalità avete litigato,e verso cui non avete il coraggio di fare il primo passo. A chi dice "io non ho sogni" auguro di riappropriarsi al più presto della capacità di sognare e di riempire di sogni il cassetto del suo cuore....anche se alcuni magari non si realizzeranno mai doneranno sempre tantissima forza per andare avanti. Che in ogni cuore ci sia un grande albero adornato e illuminato con le luci della speranza,e sotto di esso un pacchetto con incartato un sogno.

BUON NATALE A TUTTI

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

RITORNA HALLOWEEN...

Post n°74 pubblicato il 31 Ottobre 2007 da marika851
Foto di marika851

Puntuale come ogni anno ritorna la festa di strghe,fantasmi,orchi,fantasmi e vampiri e cucurbitacee illuminate(vere o in palastica che siano) di ogni forma,dimensione ed espressione. Molti ritengono Halloween un'occasione in più per divertirsi e fare un pò di baldoria e quattro risate in compagnia degli amici, altri la ritengono soltanto una grande stupidaggine importata dai soliti americani,attorno a cui gira un business gigantesco(cosa purtroppo innegabile) Molti lo festeggiano abbandonadosi ad ogni genere di eccessi(anche molto pericolosi),altri organizzano divertenti feste in maschera tra amici,ed altri ancora preferiscono una tranquilla serata davanti ad una gustosa pizza e dolciumi vari e ad un film a tema,che non sia magari un horror di quelli proprio terrificanti(personalmente preferisco il genere "nightmare before Christamas" e "la sposa cadavere) Fatto sta che questo "carnevale per più grandicelli" sancisce anche un occasione per esorcizzare e,vincere e scacciare definitivamente le nostre paure,le nostre angoscie...i nostri "fantasmi interiori"insomma.E voi? Come trascorrerete la notte più brrrrrrrrrrrrrrrrrrividosa dell'anno? Intanto gustatevi alcune immagini carinissime in tema.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ADDIO BIG LUCIANO,ORGOGLIO ITALIANO

Post n°73 pubblicato il 08 Settembre 2007 da marika851
 

Sono Fissati per oggi alle 15 i funerali del grande Tenore Luciano Pavarotti che si è spento l'altro ieri dopo aver combattuto contro un terribile tumore al pancreas.Migliaia le persone che tra ieri e le prime ore di oggi si sono recati in Duomo,dove è stata allestita la camera ardente. Dalle colonne dei quotidiani di tutto il mondo messaggi di cordoglio e soprattutto di riconoscenza ed ammirazione per il suo straordinario talento. C'è chi ha scritto che quando nacque Dio gli baciò le corde vocali...una cosa è comunque sicura: che una simile voce era davvero un dono divino,che egli ha saputo sfruttare al meglio. Non ha vinto questa volta big Luciano all'alba...ma quel suo "vincerò" continuerà sicuramente a dare forza ed energia a tante persone che combattono le loro piccole o grandi battaglie quotidiane. Chiniamo oggi il capo noi italiani,nel dare non l'addio,ma un semplice arrivederci a questo nostro illustre concittadino che ha saputo rappresentarci egregiamente,portando la nostra cultura e la nostra musica nei teatri di tutto il mondo. E' stato in gamba Lucianone: ha saputo lasciare il segno,un segno indelebile...ha saputo conquistarsi l'immortalità nei cuori di milioni di persone. Sarà sempre con noi ogni volta che attraverso un disco o qualche filmato alla tv lo riascolteremo cantare. Oggi Dio si riprende quella grande,unica,insostituibile,inconfondibile voce che ci aveva donato,per unirla nuovamente al coro dei suoi Angeli! Diceva che una vita dedicata alla  musica era una vita ben spesa...ed è così che lo immagino big Luciano: felice di aver speso al meglio i suoi 72 anni,che esce di scena sereno e divertito salutandoci e strizzandoci l'occhiolino da dietro il sipario.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 72

Post n°72 pubblicato il 27 Luglio 2007 da marika851

grazie di cuore a tutti voi visitatori che mi avete fatto compagnia e che avete lasciato una firma,un commento,anche solo un semplice saluto...una piccola ma importante parte di voi nel mio piccolo mondo.

VI ABBRACCIO TUTTI CON AFFETTO E GRATITUDINE

La vostra Marika

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ECCOMI DI RITORNO!

Post n°71 pubblicato il 21 Luglio 2007 da marika851
 

Ciao a tutti ragazzi:perdonatemi per quest'altra mia lunghissima assenza ma solo ora lo studio e il frenetismo della vita quotidiana mi lasciano un pò più di tempo e di voglia per riscrivere tra le pagine del mio blogguzzo. Avete visto che caldo tremendo in questi giorni? Mamma mia: atroce!!

Io poi ho sempre sofferto tantissimo il caldo e credetemi: in questi giorni mi è capitato tantissime volte di desiderare che arrivi al più presto l'autunno.

Ormai sn abituata a notti in bianco,bagni di sudore e continue doccie rinfrescanti per trovare un pò di sollievo.

Finalmente dalla prossima settimana comincia a fare qualche giorno di mare: vado a Monopoli dove il mare è veramente stupendo.Qui in Puglia però le località marittime devo dire che sono varie e tutte bellissime:Monopoli,Chiatona,Torre Canne,Castellaneta Marina...insomma noi pugliesi consideriamo il mare una parte di noi,così come credo sicuramente anche gli amici napoletani e siciliani.

Voi cosa mi raccontate di bello? che progetti avete per queste vancanze?

Intanto la vostre amica Maricuccia via abbraccia e vi augura un buon fine settimana.

Bacioni a tutti

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LACRIME DI MARZO

Post n°70 pubblicato il 18 Giugno 2007 da marika851
 


Le lacrime di Marzo che ora tu piangi per me
mi fan sentire grande ed importante più di un re;
mi piace dirti cose per le quali soffrirai
coprirti di bugie e di cattiverie che tu accetterai.
Le lacrime d’Aprile sono musica per me...
le cerco in tutti i luoghi e poi le trovo su da te;
ed io ti spezzo il cuore tanto so che resterai
ad ascoltare me per tutti i giorni che per me vivrai.
Le lacrime di maggio già non le capisco più
però io sono in piedi ed in ginocchio ci sei tu...
a volte vorrei dirti che sto bene insieme a te
ma ho tanto di quel tempo perché tu non vivi senza me.
Ti sei uccisa ieri... non ce la facevi più...
le lacrime di Giugno, almeno, no le piangi più.
Io giro per il mondo e ho raccontato a chi non sa
che il cielo a Marzo è azzurro e che non piange...

(CLAUDIO BAGLIONI)

 Stupenda e toccante canzone di Claudio Baglioni che mi ha fatta davvero commuovere soprattutto per la profondità del testo. Lei nutre sentimenti forti,autentici,lui invece gioca fin troppo con il suo cuore,da per scontato che lei sarà sempre li a donarle tutto il suo cuore,tutta la sua anima,per quanto lui possa ferire e calpestare i suoi sentimenti.E' come un mite ed inerme agnellino innamorato del suo macellaio lei: sa che la sta conducendo ad una tremenda morte spirituale,ad una lacerante sofferenza,ma si limita a guardarlo negli occhi e a seguirlo placidamente. Alla fine lei,stremata,stanca di piangere si uccide. E lui scopre di non esser niente senza di lei: era grande solo perchè lei,con le sue lacrime e con il suo amore,lo faceva sentire tale.Non diamo mai per scontato l'amore che qualcuno prova per noi:non beffiamoci dei suoi sentimenti,non calpestiamoli. Perchè quando poi ci renderemo conto di quanto importanti fossero i suoi sentimenti,quella persona potrebbe essere già andata via,in un modo o  nell'altro,potremmo non trovarla ancora li piangente ed inginocchiata ai nostri piedi....anzi...potremmo scoprirci noi in ginocchio,potremmo versare noi amare lacrime che per l'altra persona poi diverrebbero musica.....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Avete presente quando....

Post n°69 pubblicato il 16 Giugno 2007 da marika851
 

vi passa ossessivamente per la mente una canzone e non riuscite a smettere di canticchiarla? Io sono un paio di giorni che ho in mente la mitica "Minuetto" di Mia Martini. La reputo una grandissima cantante...peccato solo per la brutta fine che ha fatto! Tutto per le critiche maligne e le insinuazioni della gente! Mimì,se tu avessi trovato il coraggio per andare avanti,se te ne fossi infischiata del giudizio degli altri chissà quanto avresti dato ancora alla musica italiana!

MINUETTO

E' un'incognita ogni sera mia...
Un'attesa, pari a un'agonia. Troppe volte vorrei dirti: no!
E poi ti vedo e tanta forza non ce l'ho!
Il mio cuore si ribella a te, ma il mio corpo no!
Le mani tue, strumenti su di me,
che dirigi da maestro esperto quale sei...

E vieni a casa mia, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà per una notte...
... E cresce sempre più la solitudine,
nei grandi vuoti che mi lasci tu!

Rinnegare una passione no,
ma non posso dirti sempre sì e sentirmi piccola così
tutte le volte che mi trovo qui di fronte a te.
Troppo cara la felicità per la mia ingenuità.
Continuo ad aspettarti nelle sere per elemosinare amore...

So - no sempre tua, quando vuoi, nelle notti più che mai,
dormi qui, te ne vai, sono sempre fatti tuoi.
Tanto sai che quassù male che ti vada avrai
tutta me, se ti andrà, per una notte... sono tua...
... la notte a casa mia, sono tua, sono mille volte tua...

E la vita sta passando su noi, di orizzonti non ne vedo mai!
Ne approfitta il tempo e ruba come hai fatto tu,
il resto di una gioventù che ormai non ho più...
E continuo sulla stessa via, sempre ubriaca di malinconia,
ora ammetto che la colpa forse è solo mia,
avrei dovuto perderti, invece ti ho cercato.

Minuetto suona per noi, la mia mente non si ferma mai.
Io non so l'amore vero che sorriso ha...
Pensieri vanno e vengono, la vita è così...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

E' andata anche questa: via un altro esame

Post n°68 pubblicato il 11 Giugno 2007 da marika851

E si: anche questa è andata!! Mi sentivo abbastanza preparataa,è vero,però essendo molto emotiva temevo che l'emozione mi avrebbe giocato qualche tiro mancino ed il 30  non me lo aspettavo di certo! Ciò che contava era solo superare anche questo esame,che è anche uno degli ultimi per fortuna.Non nego comunque che fa sempre piacere raccogliere i frutti del proprio impegno,delle proprie fatiche. Ora non mi resta che godermi un periodo di "relativa"(ma moooooolto relativa) tranquillità. Dico relativa perchè comunque è sempre bene portarsi un pò avanti con lo studio per quanto riguarda i prossimi esami,e poi voglio anche cominciare a pensare alla tesi:scegliere un argomento interessante ed iniziare a documentarmi. Qualche ideuzza già mi sta balenando....vedrò di svilupparla meglio e concretizzarla,darle forma. Intanto vi abbraccio forte forte e vi auguro una serena notte ed un buo inizio settimana(anche se sono già un pò in ritardo)

Kiss kiss

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SUPERINFRATTATA

Post n°67 pubblicato il 09 Giugno 2007 da marika851

UFFF!! Un'altra settimana se n'è andata ed io non ho avuto proprio il tempo di essere presente qui sul mio blog come avrei voluto. Per la verità non ho avuto il tempo per fare un sacco di cose che invece mi ero prefissata. E' incredibile,quasi spaventoso quanto tempo assorba lo studio!! Mamma mia!! Alle lunghe maratone di studio per prepararmi all'esame che dovrò sostenere lunedì si è affiancato anche il lavoro per il romanzo che sto rivedendo e ribattento al computer.Certo che ha una sorte davvero sfortunatissima questo mio romanzo:non ci crederete ma l'ho riscritto per ben tre volte da quando lo finii. Ogni volta che ero quasi sul punto di finire di batterlo,sopraggiungevano problemi cn il pc e per tutte e tre le volte non ho avuto il tempo di salvarlo.Per fortuna avevo sempre il manoscritto,anche se pieno di cancellature.Così questa volta ho colto l'occasione per rivedere ed aggiungere alcune cosette,alcune idee che intano mi ero appuntata per renderlo più completo e scorrevole. Non vedo davvero l'ora di vederlo finalmente ultimato. Anche se il manoscritto e il cd dovessero restar chiusi in fondo al cassetto della mia scrivania sarebbe comunque una bellissima soddisfazione averlo ultimato,e sarebbe anche piacevole andare a rileggerlo. Ho cominciato a scriverlo quasi per gioco,per misurarmi con me stessa,per vedere cosa ne sarebbe uscito di buono. Una sorta di "esperimento letterario su me stessa"insomma.Per adesso comunque la cosa che più mi preme è l'esame di lunedì: speriamo veramente in bene. Non mi sento del tutto impreparata,anzi...sono piuttosto carica,però si sa...quando i prof vogliono mettere in difficoltà ci riescono quasi sempre. Ce la farà la nostra "eroina"(ihih ma proprio ina ina) a portare a termine la missione e a laureasrsi entro ottobre-novembre? Mah...speriamo davvero di si.Non vedo veramente l'ora che finisca!! Ho sempre dedicato tutta me stessa allo studio che ha assorbito tantissimo del mio tempo. E'vero...dicono che non sia mai tempo sprecato quello dedicato allo studio,ma ora è tempo di iniziare a raccogliere e gustate i frutti di questi anni di impegno,e soprattutto di fare esperienze nuove,che siano costruttive e formative. Allora che dire miei carissimi amici virtuali? Vi abbraccio fortissimo e vi auguro una buona domenica,con la promessa di aggiornare prestissimo il blog e di essere un pò più presente. Una buona notte e dolcissimi e sereni sogni a tutti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Buona domenica a tutti

Post n°66 pubblicato il 02 Giugno 2007 da marika851

Eh si: è passata anche questa settimana finalmente!! E' stata una settimana un pò pienotta e non ho proprio avuto il tempo di aggiornare il blog.Spero che i prossimi giorni siano un pò più tranquilli così potrò essere un pò più presente qui sul blog. So che è tardi ormai per augurarvi un buon fine settimana,perciò non mi resta che augurarvi una buona domenica di serenità e relax. Riposiamoci e riprendiamo tutti le forze per affrontare un'altra settimana di lavoro,di studio,di impegni vari e di piccole grandi battaglie.

Vi abbraccio.

La vostra Marika

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DOMENICO BALSAMO...

Post n°65 pubblicato il 20 Maggio 2007 da marika851
 

 

 

Ok..ok..ditemi pure che sono fissata con Domenico Balsamo,ma non potevo non postare queste stupende foto! Guardatele e ditemi se non sono vere e proprie poesie visive: di una bellezza e di una sensualità uniche che fanno viaggiare con il cuore e con la mente alla scoperta di intense,magiche e sublimi sensazioni. Ognuna di esse meriterebbe come didascalia una poesia lunghissima...però per ora le sensazioni,le emozioni e i pensieri che mi ispirano li tengo per meimmagine Lascio a voi i commenti

Guardate che occhi...

immagine

E che sorriso...

immagine

immagine

Allo specchio:viaggio introspettivo attraverso la propria anima e le proprie emozioni  per per perdersi e ritrovarsi pienamente nel proprio io..

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

Let's me thinking....

immagine

immagine

Fashion photos

Very faschion photos:

immagine

immagine

Expressive:

immagineimmagineimmagineimmagineimmagine

"Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino: questo è il cammino". Guarda cosa c'è lassù...che meraviglia!!

immagine  immagine

Puntare sempre verso l'alto: nonostante le mille delusioni,sofferenze e tribolazioni della vita ognuno di noi ha una stella tutta sua,che brilla solo per lui.E'li per rischiarare il nostro cammino,per mostrarci la nostra strada,per raccogliere i nostri sogni e le nostre confidenze...ma soprattutto ci fa sentire meno soli se pensiamo che magari in quel preciso istante,gli occhi di una persona che ci vuol bene,anche se fisicamente lontani da noi,sono rivolti alla stessa stella....e ciò annulla ogni distanza. Puntate sempre verso l'alto! Perchè i vostri sogni,anche se sembrano a volte lontani ed irraggiungibili come le stelle,possono concretizzarsi.Impegno,volontà,passione e tenacia:e potrete cogliere una stella nel cielo dei vostri sogni e farla brillare tra le vostre mani.

E per finire una foto molto filosofica:

immagine

Non so perchè ma questa foto mi fa pensare a Platone,al mito degli androgini.Secondo Platone infatti gli androgini,individui completi in tutto e dotati di grande intelligenza ed acume possedevano un potere che andava surclassando anche quello degli dei,i quali vedendosi minacciati,li divisero a metà. E da allora ognuno di noi vaga disperatamente alla ricerca della metà perfetta della propria mela,che può esser costituita da esperienze o da persone che ci completano totalmente. E'una ricerca lunga e spesso faticosa,destinata a durare tutta la vita.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Sempre in tema di rondini due stupende canzoni....

Post n°64 pubblicato il 19 Maggio 2007 da marika851
 

    LA  RONDINE(Mango)

Ti vorrei,ti vorrei,
come sempre ti vorrei
notte farà, mi penserai
ma tu che ne sai dei sogni
quelli son miei, non li vendo
Che ne sai,che ne sai
chissà che mi scriverai
forse un addio,o forse no
ma tu che ne sai dei sogni...
Nonostante tu sia la mia rondine
andata via,sei il mio volo a metà
sei il mio passo nel vuoto
Dove sei,dove sei
Dove sei,dove sei dove sei
Unico amore che...rivivrei
sai di vento del Nord
sai di buono ma non di noi
stessa luna a metà
sei nel cielo sbagliato...
Non lo so, non lo so
quanto tempo ammazzerò
mio libro mio,non ti leggerò
baciandoti sulla bocca...
lo scriverò un altra volta...
Nonostante tu sia.....

nonostante tu sia la mia rondine andata via
stessa luna a metà
sei nel cielo sbagliato....

RONDINE(Teresa De Sio)

Lei aveva un'aria serena

dentro al suo abito da sposa

e un'andatura leggera

sembrava una maestra di ballo

Uscendo poi dalla chiesa

il sole forte l'abbagliò

sentiì intorno l'aria del sabato

e con gli occhi socchiusi pensò

se fossi l'ultima rondine

io volerei anche stanca

se fossi l'ultimo raggio di sole

io non mi spegnerei.

Amore mio mattiniero

ti lascio in dote le mie calze di seta

e un indirizzo segreto

dove puoi scrivermi lettere d'amore

Così lei in un lampo decise

che non c'è un prezzo a certe rose

lasciando a mezz'aria sia folla che sposo

si tolse il velo e se ne andò

se fossi l'ultima rondine

io volerei anche stanca

se fossi l'ultima luna

luna piena sarei

se fossi l'ultima musica

io ballerei anche scalza

se fossi l'ultima notte

io non mi addormenterei.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

                                              ULTIMI PALPITI

Post n°63 pubblicato il 18 Maggio 2007 da marika851
 

                                                           

Ultimi palpiti di una rondine ferita,che cerca ancora di continuare il suo volo,

palpiti di una rondine sanguinante che protende ancora verso l’alto ma precipita inesorabilmente

Ultimi palpiti di una creatura inerme,innocente,che ha la sola colpa di essere

venuta da lontano a cercare un po’ di sole,un po’ di calore

Ultimi palpiti di una rondine ferita che giace al suolo,che ancora sbatte le ali,e con esse pare additare il volo delle sue compagne,pare additare l’immensità del cielo,il suo mondo,

la pista delle sue acrobazie,dei suoi lievi volteggi.

Ultimi palpiti di una rondine che cerca il conforto di una calda mano,anche se sa che non potrà restituirla al suo cielo,non potrà aiutarla nuovamente a volare.

Ma nessuno si ferma,nessuna mano offre conforto,un gesto d’amore o di compassione…c’è solo chi la calpesta,chi le procura altro dolore.

Ultimi palpiti di un cuore stanco a cui manchi disperatamente,ultimi palpiti di un cuore innocente che voleva solo darti il suo sconfinato amore e prendere una piccolissima parte del tuo.

Ultimi palpiti di un cuore su cui è incisa la tua immagine in maniera ormai indelebile….ultimi palpiti di un cuore che scandiscono le sillabe del tuo nome.

Ultimi palpiti di un cuore ferito e infreddolito,che grida il suo dolore,e che non sente che l’eco delle sue stesse grida. Ultimi palpiti di un cuore solo,abbandonato dagli uomini e Dio,sordi al suo richiamo. Ultimi palpiti di un cuore che vorrebbe qualcuno al suo fianco,a sostenerlo,a lenire la sofferenza,a dargli un po’ di forza….ma che riscopre intorno a se solo la più atroce delle solitudini.

Ultimi palpiti di questo mio cuore che chiede solo a Dio di non prolungare oltre           questa sofferenza,visto che non vuol degnarsi di accorrere in mio aiuto.

E la morbida e calda ala di quella rondine si posa questo mio cuore,come a volerlo accarezzare e riscaldare. Un’ala sanguinante che offre un ultimo gesto d’amore.

C’è solo lei,quella rondinella ferita che spende per me i suoi ultimi istanti di vita.

C’è ancora lei…c’è stata sempre e solo lei per me,sin da quando ero bambina,ed ora la sua morte fisica si unisce alla mia morte spirituale.

Grazie Rondinella,grazie delicata e fragile creaturina per questo dolce conforto…io so che mi lasceresti in eredità le tue ali per poter volare…ma ahimè non si può…però a me basta quella calda carezza prima che cessi finalmente il palpitare stanco del mio cuore.

Marika

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

AUGURI MAMMA!!!

Post n°62 pubblicato il 13 Maggio 2007 da marika851
 

immagine

Un carissimo e sincero augurio a tutte le mamme del mondo: in questo giorno a loro dedicato noi figli cogliamo l'occasione per ringraziarle del dono della vita,che nonostante i suoi alti e bassi,nonstante i momenti di delusione e di amarezza è pur sempre il dono più prezioso che possa esistere. Mettiamo per un giorno da parte le piccole incomprensioni che magari possono caratterizzare il rapporto con le nostre mamme e proviamo a pensare che per loro noi figli siamo pur sempre la cosa più preziosa,la loro ragione di vita. Una mamma infondo ama sempre i propri figli,anche se ognuna a suo modo. Però per un figlio una mamma è sempre disposta a tutto,ad affrontare anche i sacrifici più grandi. E avete mai fatto caso ad un'altra cosa? Quando magari uno non sta bene,in un momento di sofferenza o fisica o spirituale,l'escalmazione più frequente che si può udire è "mamma mia"....e non a caso: è sempre la mamma quella che si invoca nei momenti di maggior sofferenza e sconforto. Che lo si voglia o no il legame è sempre forte,quel cordone ombellicale continua ad unire anche se alla nascita viene tagliato via,anche se giustamente noi figli abbiamo bisogno dei nostri spazi,della nostra indipendenza,di fare le nostre esperienze,di sbagliare sulle nostre spalle per capire i nostri errori....qualcosa ci legherà sempre alla donna che per nove mesi ci ha custoditi nel suo grembo,che si è presa amprevolmente cura di noi,che ci ha nutriti con il suo latte,che ha seguito e accompagnato i nostri primi incerti passi,che magari ci ha aspettati sveglia quando rientravamo tardi alla sera,pergando che non ci fosse successo nulla;a quella donna che ha sofferto assieme a noi quando ci ha visti piangere senza saperne il perchè...a quella donna che con un pizzico di amarezza ma con grande orgoglio ci ha visti diventar grandi,realizzare in parte i nostri sogni e i nostri progetti. Riuscite ad immaginare un'immagine più bella,più poetica e dolce di una mamma che stringe al petto il suo bambino?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Mio zio Francesco...

Post n°61 pubblicato il 04 Maggio 2007 da marika851

immagineOggi mettendo un pò d'ordine in camera mia ho ritrovato la foto di mio zio di secondo grado morto durante la seconda guerra mondiale.E' stata una forte emozione ritrovarla.Ricordo che la nonna aveva un ingrandimento incorniciato di questa foto in camera sua.Fin da quando ero piccolissima,non so perchè ero attratta moltissimo da quella foto.Ricordo che passavo ore ed ore a fissarla.Un giorno chiesi a mia nonna chi fosse quel soldato,e soprattutto quale fosse la sua storia.La nonna mi disse che si trattava di suo fratello che aveva perso la vita in guerra nel 1945,preferendo farsi fucilare che rivelare dov'erano nascosti i suoi compagni partigiani,molti dei quali mariti e padri di famiglia. "Partigiani"..che termine strano che aveva usato la nonna..un termine che certamente una bimba di quell'età non poteva ancora capire.Le chiesi cosa significasse...ma lei rispose che era troppo lungo e complicato da spiegare..e che con il tempo,studiando avrei capito. E così infatti è successo: sui libri di storia ho imparato cosa volesse dire.Sono sempre rimasta affezionata alla figura di questo mio zio,con il volto pulito ed innocente di un ragazzo di 22 anni,un ragazzo semplice,senza una cultura,abituato a lavorare duramente dall'età di sette anni...eppure dall'animo così grande.Ho sempre cercato ulteriori infotmazioni,nel tentativo di riportare magari a Noci le sue spoglie...ma senza riuscita.Però..come avevo scritto in poche righe che gli avevo dedicato tempo fa non è neccessaria una lapide,quello che rimane è la grandezza di ciò che facciano in questa vita, il ricordo che sappiamo lasciare di noi.Nel suo sguardo io vedo anche quello dei giovani soldati di oggi,che muoiono in Iraq a causa di una guerra assurda o di sanguinosi attentati. La stessa dolorosa storia che si ripete,senza che ci decidiamo mai ad imparare dalla storia,dal nostro passato:mio zio in un'epoca,i nostri soldati in un'altra...ma l'orrore della guerra è purtroppo sempre attuale

                                  A MIO ZIO FRANCESCO

Sai quante volte ti ho sognato? Con un’uniforme militare sporca di fango e di sangue?

con l'aria malinconica di chi ha già preso coscienza del suo amaro destino?

Ma nei miei sogni non mi parlavi mai...invece io vorrei sapere

cosa si prova a dire addio alla famiglia,sapendo di poter partire

per un viaggio da cui probabilmente non si farà ritorno;

cosa si prova a ritrovarsi a vivere in una fredda e buia trincea,

abbandonato come un oggetto di ferro arrugginito.

Quante amare lacrime avrai pianto  guardando la luna,che brillando nel cielo,

sembrava essere l’unica compagna sincera a cui rivolgersi,l’unica speranza dolce che cullava il cuore.

Oggi neanche una preghiera posso recitare sulla tua tomba inesistente.

Ma in seguito mi accorgo che non è necessario aver difronte una fredda lapide per pregare con il cuore. Che la voce del tuo sangue insieme a quella di milioni di soldati continui ad urlarci :”AMATE LA PACE"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »