**TEST**
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

Ultime visite al Blog

antica4emilytorn82puffa80ninograg1unamamma1nacly82giodibenedetto89sds.serramentiadoro_il_kenyasmeraldoluciaalmera1974alphabethaastrong_passionLanzichenecco79pinopassante
 

Ultimi commenti

come possono negare come possono dimenticare... onore a...
Inviato da: NeVeRmInD89
il 22/12/2008 alle 19:04
 
Un video che riassume un pò la vicenda Alitalia:...
Inviato da: L_irrequieto
il 05/11/2008 alle 16:53
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 16:20
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 22:30
 
ti consiglio vivamente di farlo..sarebbe un bel regalo per...
Inviato da: Anonimo
il 21/12/2007 alle 17:11
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
 
Creato da: wahid2 il 15/01/2007
discussione sulla necessità di un ricambio generazionale

 

 
«  L'ascesa della nuova c...AGEROLA (NA) - 21 E 22 L... »

“Musica e… sapori paesani”

Post n°16 pubblicato il 26 Aprile 2007 da wahid2
Foto di wahid2

 

   AGEROLA (NA)                                 21 e 22 LUGLIO 

 2007

 

Ø      Descrizione del progetto

 

  L’Associazione “Lavori in corso”, con sede in Agerola, nei suoi primi sei anni di vita si è sempre contraddistinta oltre che per il conseguimento di finalità propriamente culturali e sociali, realizzando un indispensabile presidio territoriale, di cui i giovani si sono impossessati, al fine di promuovere ed affermare la propria partecipazione e il proprio protagonismo nella vita sociale, anche per il suo continuo ed instancabile inserimento in un percorso volto alla valorizzazione delle potenzialità e delle risorse, sia umane che naturali, del proprio territorio, promuovendo una serie di iniziative legate alla promozione del turismo enogastronomico ed ambientalistico, alla riscoperta del territorio agerolese, delle sue tradizioni artigiane e  contadine, e delle sue bellezze paesaggistiche.

  A supporto di tali azioni, l’associazione riproporrà nei giorni 21 e 22 luglio 2007 la IV edizione della manifestazione:

 

 

“MUSICA E… SAPORI PAESANI”.

 

 

  Tale iniziativa vedrà come naturale ambito delle diverse attività, facenti parte della proposta progettuale, il territorio del Comune di Agerola e,più in generale, l’area della Penisola Sorrentina e della Costa Amalfitana..   Il territorio, dovrà essere riconoscibile dall’esterno in tutte le sue componenti attraverso l’attivazione di percorsi ed itinerari da realizzare in determinate aree del comprensorio, con specificità fortemente caratterizzanti in termini di produzioni tipiche (prodotti della terra, artigianato), bellezze paesaggistiche, tradizioni, presenze artistico -  culturali.

  A tal fine si innescherà un processo di promozione del turismo enogastronomico dettato dall’esigenza di creare uno stretto rapporto tra la valorizzazione del territorio, la sua riscoperta e il rilancio dell’offerta turistica.

 

  In tal senso la manifestazione si pone i seguenti obiettivi fondamentali:

 

1.       migliorare l’immagine di Agerola nel mercato interregionale nei suoi diversi aspetti: storici, culturali, ambientali, turistici;

2.       favorire la consapevolezza della qualità delle produzioni tipiche agroalimentari dei Monti Lattari;

3.       accrescere il flusso turistico puntando sulla scoperta/valorizzazione delle aree interne;

4.       sostenere e pubblicizzare la produzione delle aziende agricole e zootecniche agerolesi, perlopiù a conduzione familiare, unico modello su cui è basata l’evoluzione di attività produttive “tradizionali” e oggi in crisi nonostante le molteplici potenzialità di crescita.

 

  Riportiamo di seguito il programma di massima della manifestazione:

 

·         realizzazione di centri informativi (info-points) ubicati agli ingressi del paese, durante le settimane che precedono la manifestazione, supportati da materiale promozionale (l’intenzione è quella di distribuire un opuscolo informativo della manifestazione, composto da 8/10 pagine, contenente all’interno una presentazione dell’evento, il programma degli eventi e delle attività che si andranno a proporre durante la manifestazione, pubblicità degli sponsor che avranno contribuito alla realizzazione del progetto);

·         realizzazione Fattoria didattica: itinerari di visita ad una azienda locale per conoscere i “segreti” e le “peculiarità” delle produzioni tipiche: il giorno 21 luglio sarà possibile visitare un’azienda che maggiormente identifica la filiera in questione (un’azienda agricola – zootecnica, un caseificio, un panificio), accompagnati da esperti capaci di dare nel dettaglio una serie di informazioni sulle caratteristiche delle produzioni tipiche e sui processi produttivi tradizionali;

·         realizzazione di un Percorso Gastronomico Locale, con la presenza di stands di promozione e commercializzazione di prodotti tipici, in collaborazione con aziende locali ed artigiani. All’interno del Percorso saranno previsti una serie di iniziative di interesse  culturale, nonché momenti di animazione e spettacolo, tra cui:

 

ü      Sagra Contadina,che prevede la preparazione e la somministrazione di prodotti coltivati, lavorati o allevati in loco (latticini dei Monti Lattari, taralli, pane integrale, salsiccia di maiale, ortaggi e verdure) dall’agricoltore, primo manutentore dei nostri territori;

ü      Elementi di architettura rurale agerolese: esposizione di fotografie che testimoniavano la presenza ad Agerola di costruzioni ed elementi architettonici che non esistono più, sono stati restaurati trasformandoli del tutto o sono crollati in parte;

ü      Spettacolo circense (Moira Orfei show) il giorno 22 luglio;

ü      Animazione con vivaci artisti di strada (clown, mangiafuoco, saltimbanchi, fachiri ecc.) il giorno 21 luglio;

ü      Museo degli attrezzi di civiltà contadina;

ü      La Fattoria degli animali intesa come esposizione di razze animali minori, anche in via di estinzione, come il bovino di Razza Agerolese, Capra napoletana;

ü      L’Orto agricolo che prevede l’allestimento di un piccolo appezzamento di terreno in cui vengono esposte, a mò di coltivazione, piantine di prodotti agricoli locali: pomodori, melanzane, peperoni, basilico;

 

·         Organizzazione di una Tavola rotonda, da tenersi il giorno 21 luglio, che tratti argomenti quali: produzioni tipiche e garanzie di qualità e tutela della salute.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog

GABER DOCET

"!a libertà non e' star sopra un albero,

  non è neanche avere un'opinione,

  la libertà non è uno spazio libero,

  libertà è partecipazione"


 

INVITO ALLA LETTURA