Creato da nadir63l il 04/08/2008

juveland

aspettando sulla riva del fiume

 

METEO VENETO

Meteo Veneto

 

LEGGENDA

 

NEWS

Get the Tuttosport widget and many other great free widgets at Widgetbox!
 

 

 
 

 

FACEBOOK

 
 
Classifica di siti - Iscrivete il vostro!
 

JUVENTINITE

 

AREA PERSONALE

 

segnala il tuo blog su blogmap.it Sport Blogs - BlogCatalog Blog Directory Segnalato da Mariorossi.it Hello Directory MigliorBlog.it   Questo è un blog juventino!
juveland
  Sports blogsBlog Directory

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

BANNER AMICI


Editore di Directory Italia - http://directory-italia.blogspot.com/
 Directory Italia - Sito di qualità segnalato
TOP 100 by Robj

 
Citazioni nei Blog Amici: 31
 
Creative Commons License
juveland by nadir63l is licensed under a Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia License.
Based on a work at blog.libero.it/juveland.
 

 

« CAMPIONI D'INVERNO!!!!!!Stoppate le polemiche. S... »

La Juve è campione d'inverno: Lichtsteiner e Giaccherini "schiantano" l'Atalanta

Post n°5675 pubblicato il 21 Gennaio 2012 da nadir63l
 

© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus cancella i dubbi lasciati la scorsa settimana in seguito al match pareggiato in casa con Cagliari, battendo a Bergamo, campo dove solo il Milan finora era riuscito a vincere, l'Atalanta per 2-0, ottenendo così il platonico titolo di "Campione d'inverno". Gli uomini di Conte hanno giocato una grande gara, soprattutto sotto il profilo dell'atletismo e dell'intensità, soffrendo poco o nulla i bergamaschi, che hanno impensierito Buffon soltanto con qualche contropiede. La formazione bianconera scende in campo con l'ormai collaudato 4-3-3, con De Ceglie, apparso in buona forma nel match della scorsa settimana contro il Cagliari, confermato sulla corsia difensiva di sinistra. A fare posto al valdostano è Bonucci, che siede in panchina, con Chiellini spostato al centro della difesa al fianco di Barzagli. Per quanto riguarda l'attacco, Matri vince il duello con Borriello, e parte dunque titolare insieme con Vucinic e Pepe. nell'Atalanta, invece, rientra Maxi Moralez, ai box da circa un mese, che va ad affiancare in attacco il pericolo numero uno per la difesa bianconera, German Denis. La Juve si rende subito pericolosa, e va al tiro al 3' con Matri, che, servito benissimo da Pepe, mette alto sopra la traversa della porta difesa da Consigli. Al 10' rispondono i bergamaschi: Bonaventura calcia di controbalzo su sponda di petto di Denis, trovando la facile parata di Buffon. Passa un minuto la Juve va vicinissima al gol del vantaggio con Barzagli, che coglie il palo con una bella girata di sinistro su cross di Pepe in seguito agli sviluppi di un calcio piazzato. Il match è molto intenso, giocato a grandi ritmi da entrambe le squadre, e al 19', sempre con Bonaventura, l'Atalanta prova a far paura a Buffon: il centrocampista nerazzurro, pescato da Schelotto, trova un tiro troppo debole per far mare al portiere della nazionale. Il finale di primo tempo è a dir poco incandescente: i bianconeri si rendono pericolosi due volte, al 39' con Pepe e al 40' con Marchisio, e colgono un legno clamoroso con Vidal, che colpisce la traversa con una sventola dai 30 metri, mentre l'Atalanta chiude il tempo con una bellissima girata, che si spegne però a lato della porta juventina. Il primo tempo, dunque, si conclude a reti inviolate, anche se le occasioni da gol non sono certamente mancate. Nella ripresa Juve subito in avanti: al 47' Matri non sfrutta a dovere un bel cross di De Ceglie, mettendo il pallone fuori. La squadra di Conte preme, e al 54' passa: su un cross di Pirlo dalla trequarti Lichtsteiner riesce a liberarsi della non perfetta marcatura di Bonaventura, e di testa fa secco Consigli sul suo palo. Il vantaggio riesce a galvanizzare ulteriormente i bianconeri, che al 62' vanno a un passo dal 2-0 con Matri, che, sfruttando un errore di Ferri, cerca il pallonetto a sorprendere Consigli, mettendo però fuori in malo modo. Al 69' Conte, dopo aver sostituito Marchisio con Giaccherini ad inizio ripresa, si costretto a sostituire Pepe, infortunato, e a mettere dentro Marrone, con l'ex giocatore del Cesena che si porta in attacco al fianco di Matri e Vucinic. In questa fase del match la Juve semrbra controllare al meglio l'incontro, non correndo particolari pericoli, e rendendosi anzi pericolosa ancora una volta con Matri, che va al tiro dopo aver triangolato con Vucinic: Consigli para agevolmente la conclusione dell'ex cagliaritano. Colantuono decide di togliere Schelotto per dare spazio a Ferreira Pinto, ma l'ingresso del brasiliano in campo non cambia le sorti della partita, che resta saldamente in mano ai bianconeri: all'80 Marrone si rende pericolosissimo, andando al tiro dovo aver scambiato con Matri, e un minuto dopo mette il sigillo sul match con GIaccherini, che, imbeccato da un gran tocco di Marrone, calcia al volo, fulminando Consigli. Il 2-0 ha praticamente distrutto il morale dei nerazzurri bergamaschi, che non riescono più a reagire, tant'è vero che Conte decide di togliere Vucinic, apparso un po' stanco nel finale, per sostituirlo con Bonucci, e blindare così la difesa. I quattro minuti di recupero concessi dall'arbitro passano senza sussulti, e i bianconeri escono dal campo vincitori e con merito, ottenendo tre punti importantissimi in chiave scudetto: il Milan, seppur con una partita in meno, è adesso a 4 punti dagli uomini di Conte, che sono imbattuti da ormai 20 partite ufficiali. E sono campioni d'inverno. La Juventus non ha vinto nulla, sia chiaro, e rilassarsi adesso è praticamente impossibile, però, per tutti i tifosi bianconeri sentire accostate quelle tre parole alla propria squadra, dopo anni vissuti a vedere le altre lottare per il titolo da lontano, sarà una gran bella sensazione, a prescindere da quello che potrà accadere da qui a fine stagione.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

     

 

http://www.wikio.it

Iscritto su Social Sport.net – aggregatore di sport

 

BENVENUTO

 

 
 
 
I made this widget at MyFlashFetish.com.
 

STADIO OLIMPICO

 

 

ale seba

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

nadir63lturinstarasdbalestrategeorgatosscosapensimarcotavolacciivog19810ahf.martinengQuivisunusdepopulolacky.procinocescandreamatthew86viraxnumber24.1986
 
 

 

PRIMA PAGINA

 
Votami su Mr.Webmaster! PageRankTop.com
 

Statistiche gratis

Contatori visite gratuiti
 
 

Registra il tuo sito nei motori di ricerca

Submit Your Site To The Web's Top 50 Search Engines for Free!

 

contatore sito web Blog Directory BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Contatti msnFeed XML offerto da BlogItalia.it

juveland    Web Directory Italiana

Scambio Link Ricercasiti.net directory segnala il tuo sito gratisTop Italia

 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom