Dux mea Lux

 

ME NE FREGO

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

Ultime visite al Blog

morris971annamariabanfiekberthg.austapatriziabrintazzoliartur.sidormirkomiloromasera2Martinelli.Ermannopaolaciganamauriziomanenti2007topgun4dglmaresciallo481marcobartolomei74tizianatntnt62
 

Ultimi commenti

 

Chi può scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Creato da: annare_3 il 13/11/2007
arrendersi maiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

 

 
« Riflessioni La chat »

Un ringraziamento personale

Post n°6 pubblicato il 15 Novembre 2007 da annare_3

e un plauso a tutti gli utenti animalisti che ho incontrato nei blog di libero in questi ultimi giorni, perchè  finchè ci sarà indignazione nei nostri animi, vorrà dire che non siamo diventati di plastica e che non tutto ci scivola addosso come acqua fresca.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog
100% ANTICOMUNISTA
immagine
 
ADOTTA UN ANGELO :-)

 immagine

COPIA E INCOLLA QUESTO BANNER NEL TUO BLOG O NEL SITO.

Gabbie vuote è il blog per chi vuole adottare un grande amico per la vita.
Aiutaci a diffondere i nostri appelli! Inserisci questo banner nel BOX PERSONALIZZABILE del tuo blog o nel tuo sito, per farlo devi semplicemente copiare l'immagine. Grazie! immagine

Grazie alla collaborazione  di Cani&Ga. 

 
COPIA QUESTO BANNER NEL TUO BLOG

Quest'uomo si chiama Mohamed Hegazi.
Ha 25 anni. E' stato condannato a morte in Egitto per essersi convertito al cristianesimo ed essersi fatto fotografare con il Vangelo in mano.
Nessuno ne parla.
Solo tre blogger di libero hanno postato a riguardo:carinci, redazione_blog e stelladanzanteforeve.
SVEGLIATEVI!!!
E' una battaglia di civiltà!
Invocare il rispetto della civiltà in un Paese a noi così vicino significa difendere la CIVILTA' per noi e per le generazioni future