ammazza che stress!!

sensazioni di un cristallo di ghiaccio

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

STATI D\'ANIMO

 

 

Voglio...

Post n°411 pubblicato il 26 Febbraio 2010 da siberianeyes

...una donna, donna, donna!!!! Non ricordo chi la cantasse, ma comprendo appieno il suo stato d'animo.

 
 
 

...

Post n°410 pubblicato il 11 Febbraio 2010 da siberianeyes

sconfitta

 
 
 

...

Post n°409 pubblicato il 11 Febbraio 2010 da siberianeyes
Foto di siberianeyes

Un brindisi alla sconfitta totale!

 
 
 

LA SETE

Post n°408 pubblicato il 10 Febbraio 2010 da siberianeyes
Foto di siberianeyes

Vago da sempre tra queste dune sabbiose dove la vita sembra una chimera. Lentamente avanzo, passo dopo passo, mentre il sole implacabile picchia sulla testa bruciando ogni millimetro della mia sensibile pelle.

Non ho una meta; semplicemente mi trascino spostando con me qualche granello di sabbia arroventata. Il tempo sembra essersi fermato e ride di me quando mi accorgo che quella stramaledetta palla di fuoco è sempre lì, quasi non avesse alcuna intenzione di calare all'orizzonte. Sono stanco...terribilmente stanco. Ormai credo di essermi rassegnato all'inevitabile destino che mi attende alla fine di questa lunga marcia. Ieri ho perso altro tempo...l'ennesimo miraggio. Avevo notato un bagliore in lontananza e ancora una volta mi sono precipitato con le energie che mi restavano, alla ricerca di un'improbabile fonte d'acqua. Niente da fare...questa sabbia che mi circonda ha voglia di divorarmi. Credo, anzi, che ci provi quasi gusto a torturarmi con delle inutili illusioni.

La speranza è solo un passo più lento verso la fine... Sono stanco e ogni incedere mi provoca una sofferenza terribile, un'agonia senza limiti.

DANNAZIONE, HO SETE!!! Sete d'amore, sete di vita...

 
 
 

Quel freddo silenzio...

Post n°407 pubblicato il 02 Febbraio 2010 da siberianeyes

inverno al parco

 
 
 

In cerca di...

Post n°406 pubblicato il 28 Gennaio 2010 da siberianeyes

un abbonamento almeno trimestrale ai due di picche!

L'ultimo mi è scaduto tempo fa e non riesco a trovarne altri da nessuna parte...

 
 
 

BUON 2010

Post n°405 pubblicato il 07 Gennaio 2010 da siberianeyes

E comincia con Gennaio un nuovo fantastico, entusiasmante, brillante, frizzante, meraviglioso, euforico....e bla, bla, bla. In ogni caso il 2010 sarà l'anno del guerriero (causa iscrizione ad un corso di muay thai) e dello studente (causa quel fottuto esame di Stato in avvicinamento). Tutto il resto passerà in secondo piano: soprattutto le donne!!

Speriamo che il mio proposito arrivi intatto almeno a Febbraio...

 
 
 

Quello strano destino...

Post n°404 pubblicato il 23 Dicembre 2009 da siberianeyes
Foto di siberianeyes

Non c'è proprio niente da fare. La mia comprensione dell'universo femminile ha raggiunto i minimi storici. Anzi, potrei arrivare alla conclusione che non è mai esistita, se non nel mio desiderio che fosse reale.

Anche oggi è andata male. Sarà che il periodo non è molto propizio...peccato duri da troppi anni...ma ho come l'impressione che ovunque decida di volgere il mio sguardo, abbia sempre a che fare con donne "sbagliate" o, in ogni caso, non adatte a me e ai miei desideri. Dunque oggi ne ho avuto l'ennesima conferma. Per un attimo ho sognato...qualcuno dice che sognare è già un piacere fine a se stesso, senza alcuna necessità che il sogno si realizzi. Mah...sarà anche vero, ma sono stanco di sognare e basta. Cerco di creare attorno a me un po' di ordine, di razionalità. Ma dentro ho solo il caos...quel caos che rende vuote le mie giornate e mi spinge con ansia alla ricerca di qualcosa di indefinito, che non riesco ad identificare nel buio della tempesta nella quale viaggia alla deriva la barchetta della mia vita...

 

 
 
 

razionalitÓ...?

Post n°403 pubblicato il 15 Dicembre 2009 da siberianeyes

Mi sembra di averlo scritto in un post di qualche tempo fa: Non esiste niente in natura che sia contro-natura!

Prendo spunto da una "graziosa" e "acculturata" discussione che ho beccato ieri in tv, durante la quale alcuni ragazzi di un certo partito di estrema destra spiegavano i motivi che li spingono a rifiutare - senza se e senza ma - l'omossessualità.

Ora, tralasciamo pure tutte le argomentazioni di ordine religioso o "tradizionale" in quanto non tutti vi si rispecchiano. Partiamo piuttosto da una considerazione fin troppo evidente, ma che facilmente passa sotto silenzio:

In natura, per definizione, non può esistere alcun fenomeno che possa essere classificato "contro" natura. Se si verifica, per ciò solo è naturale.

Qualcuno afferma con vigore che una società umana completamente omosessuale andrebbe incontro all'estinzione. VERO, nella misura in cui si possa anche solo immaginare una situazione impossibile a priori. Ma è anche VERO il contrario. Vale a dire che una società assolutamente "perfetta" e "normale" come la intendono i signori del dibattito televisivo, sarebbe in ogni caso destinata alla medesima sorte, quanto meno per scomparsa delle risorse causata dall'eccessivo sovrappopolamento.! L'omosessualità - fenomeno tra l'altro riscontrato anche in altre specie animali - come la malattia o la stessa morte possono semmai considerarsi parte di quel meraviglioso gioco di sottili equilibri che la natura mette in scena per creare da milioni di anni quella biodiversità che tanto caratterista il sistema Terra. Dunque, niente "errori" o "difetti" le si possono attribuire. Siamo quel che siamo e questo ci rende preziosi. Voler classificare ad ogni costo per poi selezionare ciò che a nostro arbitrario giudizio va bene o va male, ci rende solamente più poveri.

 
 
 

i saggi d'oriente

Post n°402 pubblicato il 09 Dicembre 2009 da siberianeyes
Foto di siberianeyes

Molte donne sono come le mosche…

dopo tanto peregrinare finiscono sempre

 per posarsi su un grosso pezzo di merda…

 

Massima attribuibile all’Illuminato Sutenfano-San, saggio illustre vissuto in Giappone nel XV° secolo.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: siberianeyes
Data di creazione: 22/05/2005
 

RIFLESSIONI PERSONALI E GIURIDICHE...

L'evoluzione dottrinale e giurisprudenziale in tema di abusi familiari e stalking accompagnata da brevi commenti personali.

 

ANIMA SELVAGGIA

 

ULTIME VISITE AL BLOG

Luca_Sacconatovietnam72lylla84gregoriodgl13mkpalumbosiberianeyesyeioHasta.la.VictoriaEug3nioanima_on_lineDestrieroDelVentomizar_aMystique82fulvia.vaccari
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIMI COMMENTI

Comprati una bambola gonfiabile... ^_^
Inviato da: lylla84
il 11/06/2010 alle 22:02
 
infatti Ŕ sposata...peggio di cosý...
Inviato da: siberianeyes
il 23/12/2009 alle 14:34
 
dillo a loro, ihihihih!! Cmq meršy beaucoup per il resto....
Inviato da: siberianeyes
il 09/12/2009 alle 13:37
 
Che schifoooooo
Inviato da: lylla84
il 09/12/2009 alle 12:39
 
uaaaaaaaaah! La fattura nooooooo:-)
Inviato da: siberianeyes
il 09/12/2009 alle 10:52
 
 

CHI PUĎ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom