« A qualcuno di speciale Per Venezia... »

Per Venezia

Post n°14 pubblicato il 20 Luglio 2006 da lungoilviale

C'erano poche cose da portare, tuttavia lo stretto necessario occupa sempre uno spazio superiore al disponibile. Il viaggio si doveva fare sul carro fino alla prossima stazione ferroviaria ancora funzionante, e non erano i soli e forse gli uomini ed i ragazzi avrebbero seguito a piedi. Le due piccole, sempre al seguito di mamma-chioccia, avevano raccolto le cose di loro competenza: in una borsa i pochi vestiti e soprattutto le bambole di pezza che mamma preparava loro con tutti quello che restava dei vari aggiustamenti alle divise dei militari della vicina caserma; bambole in blu e grigioverde. Antonio si era limitato a chiudere tutto alla meno peggio: a malincuore aveva dovuto constatare che di quello che restava, soltanto quel pezzetto di terra aveva ancora un valore, ma nessuno l'avrebbe portato via.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

I miei amici

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 10
 

Ultime visite al Blog

fiumechevamlaurabuccicuorediselvaggiarenzo.donatifufiluficrustuunamamma1ANIMAdigattaNERAadoro_il_kenyapsicologiaforensebal_zaccaterina210vrmrcrcslungoilvialelepiccolemani
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom