Creato da ipostasideltempo il 13/12/2005

storia-mito

ecce homo

 

 

« eterno conflittoDEI DELL'ALTRO UNIVERSO »

GLI APOSTOLI

Post n°534 pubblicato il 15 Aprile 2012 da ipostasideltempo

 

 

 

Da sempre li chiamano “i Dodici”,anche se tra le righe dei vangeli possiamo contarne 13 o forse piu'.Dopo la morte del dodicesimo apostolo Giuda( traditore-suicida) al suo posto subentra un altro “fratello” di lungo corso,Mattia.Se poi vogliamo essere precisi si potrebbe dire che i Dodici erano 14-15 perche' suona male escludere dall'elenco Paolo di Tarso e Barnaba,apostoli di fatto e non di diritto.E poi ,come escludere dall'elenco Giacomo il Giusto “fratello del signore” unico erede della prima chiesa di Gerusalemme?Il dubbio nasce dal fatto che la lista dei nomi riportati nei Vangeli e' tutt'altro che chiara.Il Vangelo di Giovanni ne elenca solo sette.Matteo e Marco citano Taddeo mentre gli altri evangelisti non lo nominano affatto;per Luca,Taddeo e' un tale Giuda di Giacomo,mai citato altrove.Per la Chiesa Taddeo e' solo un mero soprannome di Giuda ,che diventa San Giuda Taddeo.Infine,Giovanni cita un certo Natanaele,oscuro agli altri evangelisti:per la Chiesa ,Natanaele sarebbe il sinonimo dell'apostolo che Matteo-Marco-Luca chiamano Bartolomeo.Rimane la Maddalena:Come collocarla?Secondo la tradizione e’ colei da cui sono stati scacciati sette demoni. Il suo ruolo assume un nuovo significato, molto più profondo, con la sua presenza ai piedi della croce e quando diventa la prima testimone della Resurrezione.Inoltre Maddalena fu la prima a ricevere tra i discepoli un incarico apostolico direttamente da Gesù: portare la notizia della sua Resurrezione agli apostoli. La Chiesa primitiva riconobbe l’importanza di questo episodio e le diede il titolo di APOSTOLA APOSTOLORUM: apostola degli apostoli. Insomma da questi dati non è possibile spiegare la formazione del gruppo dei dodici, con uno sviluppo storico posteriore alla vita terrestre di Gesù,ma si puo' concludere che il Dodici fosse un legame simbolico con il Giudaismo e le Dodici Tribu' e non una scelta del Gesu' storico.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/mf/trackback.php?msg=11234559

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
ironwoman63
ironwoman63 il 15/04/12 alle 23:42 via WEB
DI SICURO LA NUMEROLOGIA TEOLOGICA HA MESSO LO ZAMPINO ANCHE QUI. CIAO DANILO, BUONA SETTIMANA, LULU'.
 
animasug
animasug il 16/04/12 alle 18:43 via WEB
Dal greco - apostolos, che significa colui che è mandato, cioè un inviato o messaggero, che parla e agisce con l'autorità delegata da uno a lui superiore. Testimoni speciali di Cristo - il Maestro, che nel sceglierli riconobbe in ognuno di essi le caratteristiche di idoneità sviluppate nel mondo primiero degli spiriti.
 
animasug
animasug il 16/04/12 alle 18:51 via WEB
Maria Maddalena, ( il cui secondo nome deriva dalla sua città natale, Magdala ) difesa contro tradizionali calunnie, alla tavola del fariseo - l'identità della donna non è specificata.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

immagine

Se esprimete quel che e' dentro di voi,quel che avete vi salvera';se non lo avete dentro di voi,quel che non avete vi perdera'"Vangelo di Tommaso"

 

immagine

"Chi è arrivato a conoscere il mondo ha scoperto un cadavere, e chi ha scoperto un cadavere è al di sopra del mondo."

 

ULTIME VISITE AL BLOG

animasugprefazione09Gammavillebarabbapmlunetta55cassetta2alf.cosmosluciosgFantasietuegoccedivanigliajustinadgl12aisha250paperopanealisa47carlo39an
 

AREA PERSONALE

 
 

immagine

Exigua est virtus praestare silentia rebus, at contra gravis est culpa tacenda loqui.

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 144
 

immagine 

Non aetate verum ingenio apiscitur sapientia.

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

immagine

"Io sono il Grande Fenice, che è in On, supervisore di tutto l'esistente.
 Mi librai in alto in volo quale dio primigenio e assunsi forme.
 Io sono Horus, il dio che dona luce per il tramite del suo corpo."

 
immagine