Creato da middlemarch_g il 24/01/2008
'Fallisci meglio' è il mio secondo nome
 

 

« Sotto la soglia di consa...Amore e guerra »

Che senso ha un rischio calcolato?

Post n°567 pubblicato il 24 Settembre 2009 da middlemarch_g
 

edna millay

Questa è Edna, e non posso dire di conoscerla bene. L’unica cosa che so di lei è una poesia che amo, perché parla di mele e gioielli, e se uno mi conosce non ci mette tanto a capire che do più valore alle mele, specie quelle che riesco a portare nella gonna, di quello che  attribuisco ad oggetti convenzionalmente più preziosi.

La cosa davvero strana è che oggi, andando in cerca delle parole dell’unica poesia di Edna che conosco perché avevo bisogno che qualcuno mi aiutasse a chiamare le cose con il loro nome – proprio qui dove le sento – ho trovato due piccole notizie che si intrecciano talmente bene sul mare delle coincidenze che potresti scambiarle per un ricamo.

La prima è la storia di Edna, a cui basta sostituire davvero pochissime note biografiche perché sembri la mia. E la seconda è la citazione di una candela che brucia da due lati, perché è così che abbiamo cominciato. E quando abbiamo cominciato credevo davvero che fosse solo una battuta di Blade Runner. Non lo è, invece. E’ una citazione. La citazione di un’altra e diversa poesia di Edna.

Non so che altro dire, se non che davvero la vita mi sorprende. Il mondo è strano. L’amore è strano. E le coincidenze che parlano a nostra insaputa intrecciando relazioni impercettibili sopra la testa degli uomini e delle donne di buon volontà, sono le cose più strane di tutte.

Io non ti do il mio amore come fanno

le altre ragazze, in uno scrigno freddo

d'argento e perle, nè ricco di gemme

rosse e turchesi, chiuso, senza chiave;

nè in un nodo, e nemmeno in un anello

lavorato alla moda, con la scritta

'semper fidelis', dove si nasconde

un'insidia che ottenebra il cervello.

L'amore a mano aperta, questo solo,

senza diademi, chiaro, inoffensivo:

come se ti portassi in un cappello

primule smosse, o mele nella gonna,

e ti chiamassi al modo dei bambini:

"Guarda che cos'ho qui! - Tutto per te".

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

Great expectations

Ho sempre tentato. Ho sempre fallito. Non discutere. Prova ancora. Fallisci ancora. Fallisci meglio.

Samuel Beckett

 

Tag

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

Ultime visite al Blog

venere_privata.xcassetta2Ruzowzeno.colantoniblackdevil5middlemarch_garienpassante_dickinsonlittlewing1970menta_mentelab79scalixaje_est_un_autreDr_Thorne
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Pogoda
il 09/08/2018 alle 19:07
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Meteo
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Wetter
il 09/08/2018 alle 19:06
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Sat24
il 09/08/2018 alle 19:05
 
Sat24, Sat 24 Pogoda, Prognoza pogody National...
Inviato da: Speed Test
il 09/08/2018 alle 19:05
 
 

2010

Ci siamo dati da fare altrove

 

Confermo i miei atti e rido dei miei castighi. E adesso condannatemi

Rosa Luxemburg