Un blog creato da molinaro il 04/06/2007

Carlo Molinaro

Pensieri sparsi, poesie e qualsiasi cosa

 
 
 
 
 
 

ONE MAN TELENOVELA

Attenzione! Chi volesse vedere le puntate della mia ONE MAN TELENOVELA, tutte in bell'ordine, una per una, in fila, può cliccare qui sulla giocalista di YouTube. Se poi qualcuno ritenesse che tanto lavoro merita un compenso, come gli artisti di strada quando fanno passare il cappello, può mettere le banconote in una busta e mandarmele: via Pinelli 34, 10144 Torino. Grazie!

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Erba e AutoveloxBriciole »

Un quarto di secolo

Post n°240 pubblicato il 30 Gennaio 2008 da molinaro

Un quarto di secolo è quello che compie oggi mia figlia Lucia. E sua figlia fra poco compie quattro anni, e suo figlio un anno. Non so mai che cosa dire in queste occasioni, ma un messaggio augurale ce lo voglio mettere, qui. Con la poesia che scrissi per lei quando nacque. Dunque, venticinque anni fa, appunto. E che s’intitola, semplicemente, Lucia. Auguri, figlia! Ti voglio bene e sono contento di te e per te. Sei bella, brava e forte.



LUCIA

Che magnifica mattinata
il giorno che sei arrivata!
Torino ripulita
da un vento di mare
ti stava ad aspettare.

Ho sentito da poche ore
il tuo primo soffiare
mischiato al rifiatare
di Pia, dopo lo sforzo.

Com’è straordinaria
questa cosa normale!

Tutto è come più lustro:
sembra ringiovanito
il vigile in via Alfieri
che respinge con forza
chi vuole posteggiare.

Circolare, circolare!
Non è tempo
da volersi fermare.

(Lo so che caproneggio
con queste rime chiare:
lasciatemelo fare.
Oggi non ho bisogno
d’essere originale.)

È venuta Lucia: dividerà
con noi e l’acqua e il pane.
Si fida: senza indagini o timori
consegna la sua vita nelle mani
degli uomini, che ancora non conosce.

Simile a lei mi voglio abbandonare
almeno un poco
sotto questo che penso cielo buono.


                         (da La parola rinvenuta, pag. 98)


[nell’immagine, ovviamente, Lucia]

Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 31/01/08 alle 20:26 via WEB
Auguri a Lucia! E a te!
 
 
molinaro
molinaro il 31/01/08 alle 21:41 via WEB
Grazie!
 
naiima
naiima il 01/02/08 alle 22:34 via WEB
Che belle parole hai scritto per tua figlia... ora ed allora. E' uan ragazza fortunata ad averti come padre :)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Gianni Mussini il 26/02/15 alle 13:52 via WEB
Caro Molinaro, avevo letto questa poesia forse trent'anni fa su "Sì alla vita" (mi pare avesse vinto un concorso). Mi era subito piaciuta, e quei versi "Lo so che caproneggio / con queste 'rime chiare': / lasciatemelo fare... quei versi ancora li recito mentalmente. Hanno una loro leggerezza quasi palazzeschiana, ma più vera. Direi anche più bella. Complimenti, e saluti alla bellissima Lucia! Gianni Musini, Pavia
 
 
molinaro
molinaro il 27/02/15 alle 07:50 via WEB
Grazie a te! Un saluto!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Buona cosa...
Inviato da: anita_19
il 02/07/2020 alle 09:15
 
Bello!
Inviato da: lumachina85
il 22/03/2019 alle 09:19
 
Era quasi nove anni fa. Qualcosa è cambiato e qualcosa no.
Inviato da: molinaro
il 06/06/2017 alle 11:31
 
Queste tortuose specie di poesie, questo appigliarmi a...
Inviato da: molinaro
il 06/06/2017 alle 11:26
 
Grazie!
Inviato da: molinaro
il 09/08/2016 alle 11:41
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

molinarolbelletagianor1automotornewsc.prefabbricati0tonipellalucabelligeranteragniriccardo.rromezzoliarnagucosopt67frati79ange_nocturneanita_19giovannirobecchi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
web stats presenti in questo momento
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 
 
 
 
 
 

AVVERTENZA

Questo blog è una specie di diario dove scrivo quello che mi pare quando mi pare (una libertà tutelata dalla Costituzione della Repubblica Italiana). Non ha alcuna periodicità, non assomiglia minimamente a una testata giornalistica! Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001.

 
 
 
 
 
 
 

CARLO IN CASA PROPRIA NELLA PRIMAVERA 2008

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963