Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28          
 
 

Area personale

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 176
 

Ultime visite al Blog

g1b9monellaccio19magdalene57chiudogliocchiesognodanilo.disaOgniGiornoRingrazioDott.Ficcagliacassetta2diego2020200ReCassettaIIelyravmrscoelideaVince198amici.futuroieriSono44gattinfilax6.2
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« SHHHHHHHHHH!!! UN REGALO...PROBLEMI DI GENERE »

COME SI AMMAZZA UNA FATINA

Post n°4426 pubblicato il 01 Dicembre 2022 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

 

 

Abbiamo tempo da perdere e quindi, perché dovremmo farci mancare qualcosa? Ci piace discutere, sprecare parole, pensare a male, evidenziare il marcio magari là dove non c'è.  Oggi tocca alla povera fatina di uno spot: violenza alle donne, violenza gratuita da non mostrare ai bambini, insomma, uno spot che è stato posto sotto critiche aspre, invitando l'azienda produttrice della merendina, a ritirare il video. La famiglia in prima mattina è seduta attorno alla tavola: la colazione è servita e il papà, la mamma e i due figli sono là che gustano la buona merendina mattutina. Improvvisamente svolazza sulla tavola imbandita, una bella e piccola fatina che enfatizza, loda e decanta il "buondì". E' pasticciona, non le riesce facile e cosa più importante, infastidisce i commensali con le sua chiacchiere e svolazzando da una parte all'altra. Beh, parliamoci chiaro, la reazione dei "colazionisti" mi sembra logica ed esasperata: è come vedersi ronzare sulla tavola una mosca insistente che non serve a niente, anzi, disturba  l'atmosfera idilliaca e rompe le scatole. Pertanto, in tre situazioni diverse (tre video che si alternano) secondo il gusto della merendina,  con due manate ben assestate e una botta con una spatola schiaccia mosche, la fatina muore pestata. La scena non è andata giù a molti, si chiede addirittura l'intervento del garante e le intemperanze si sprecano per contestare il post. L'azienda interrogata in merito, ha spiegato che non è stata colta l'ironia, una fatina inutile e ciarliera è evidentemente un modo per affermare quanto sia inutile il suo intervento: il buondì è il massimo che si possa avere per colazione, una brioches molto buona e nutriente. Comunque al di là di codeste argomentazioni, l'azienda in un eccesso di zelo invita gli scontenti e i poco ironici spettatori, a rivolgersi al sindacato...delle fatine. Riprendiamoci ragazzi...so' spot pubblicitari!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog