**TEST**
Creato da mysteryosayo il 01/10/2008

MADAME_NOIR

OSCAR WILDE ___OGNI UOMO MENTE MA DATEGLI UNA MASCHERA E SARA' SINCERO

 

 

Crystal Heart ~ Buddha Bar

Post n°82 pubblicato il 15 Ottobre 2012 da mysteryosayo

 
 
 

io sono per te l'amore

Post n°81 pubblicato il 24 Maggio 2012 da mysteryosayo

 
 
 

Mamma

Post n°78 pubblicato il 17 Febbraio 2011 da mysteryosayo
Foto di mysteryosayo

Ti vedevo lì madre mia

 in quel letto candido

in quella vita non più vissuta

con  il  tuo sguardo  spento

perso nel nulla

nel guardarti il cuor mi duoleva

Il ricordo del tuo viso illuminarsi ogni qualvolta mi vedevi mi tiene stretta

quando vorrei sentir ancor  le tue braccia intorno a me

non so se potevi sentirmi

il tuo sguardo era cosi assente

ma  non volevo rattristarti se invece  mi avrai sentito piangere

era solo l'amore e il dolore che provavo per te

mi mancherai mamma ........

 

 
 
 

la verita allo specchio

Post n°75 pubblicato il 10 Settembre 2009 da mysteryosayo

La vita è un passo dietro l'altro
verso un sogno un'illusione.
io ho sognato per rimanere viva.
La solitudine
il bisogno d'affetto
mi hanno fatto sognare.
Ah! Romantica visionaria che sono!!!
ora mi guardo allo specchio
cosa vedo in me
cosa sento nella mia anima
cosa dicono i miei occhi.
In te ho provanto emozioni ,
gentili parole che riempivano il cuore
Ah ! Romantica visionaria !!
Svegliati ! Ritorna alla realtà della vita.
E solo un sogno un'illusione
un passo di vita.

MADAME

 
 
 

mysteryosayo

Post n°74 pubblicato il 05 Agosto 2009 da mysteryosayo

Mysteryosayo
senza nome ......ne attributi
di una faccia differente
di significato apparente
dietro una maschera nascosta
cerca solo di esternare
emozioni.......
edilio di danze e colori
la gente viscida lascio in disparte

e degli amici ne faccio parte
dietro una maschera.!!!!...inganno il mio nemico...

cucendomi addosso un  finto sorriso

madame 
 

 

 
 
 

Sogni......

Post n°73 pubblicato il 05 Giugno 2009 da mysteryosayo

 
 
 

Desiderio Incontrollabile

Post n°71 pubblicato il 15 Maggio 2009 da mysteryosayo

POESIA: realizzata per un concorso tra amici sul blog di Lady_Juliette

 

Le mie mani sulle sue spalle
dolcemente sento i suoi muscoli sotto le mie dita
il suo corpo reagire con un fremito
lenti  movimenti delle mie mani  sul suo capo

un sospiro di piacere sento all'improvviso
assaporando cosi ogni suo respiro
il desiderio cresce in me
le sue mani sui miei fianchi
un attimo
....
nessun ragionamento
mi stringe forte tra le sue braccia
baciandomi
...
le nostre lingue s'incontrano
il suo odore mi và dritto al cervello
le sue mani non smettono
di accarezzare
......
esplorare
...
ovunque
...
i suoi baci ......
si spingono inesorabilimente sempre più giù 
come un ultimo baluardo da conquistare
assaporando tutta la mia eccitazione
provacandomi spasmi incontrollabili
sino a sentirlo dentro me
in sincronia lentamente ci moviamo
poi sempre più velocemente
urlando di sorpresa e di gioia
.......
per l'intesità raggiunta..
restando cosi abbracciati
........
sguardi incollati
....
in silenzio

madame

 
 
 

CHE NE SARA' DI ME .......

Post n°69 pubblicato il 09 Maggio 2009 da mysteryosayo

Che ne sarà  di me ....

vinta......

 arresa ....

Che ne sarà di queste emozioni

frenate nel mio cuore.....

Dietro una finestra osservo!!!

paesaggi ...

desideri immaginati di una vita che vorrei....

distinguo chiaramente la mia rassegnazione

adesso e per sempre

dove quello che e stato

rimane solamente polvere

tempo del mio tempo..........

cercando di non ricordare quello che fa male

a non bagnarmi gli occhi

dare un urlo di rabbia

per aprire l'anima alla vita

in attesa di...............

                                                        madame

 
 
 

l'anima della poesia......

Post n°68 pubblicato il 03 Maggio 2009 da mysteryosayo

 

 

 

 

Lunghi sono i giorni del silenzio

luci ombre si alternano sul mio cammino

dal tepore di un raggio di sole ........

al nero d'una notte gelida.......

il cuore non parla.....

nelle  prime ore del crepuscolo

un desiderio forte di una voce amica

desiderio di un cuore stanco

che fruga in se stesso cercando risposte

solo i miei versi fluidi

rispecchiano l'immagine del mio animo

con linguaggio semplice esprimo il mio essere

nella poesia ritrovo me stessa

in una dimensione d'umiltà sincera .......

madame

 
 
 

Non sarai più.......

Post n°67 pubblicato il 26 Marzo 2009 da mysteryosayo

Ti lascerò nella mia vita passata

ritornerò indietro per l'ultima volta per dirti addio 

come un film rivedrò le nostre immagini

i tuoi baci.......

il tuo viso .....

le tue carezze........

Non sarai più la mio tramonto..


non   sarai più il mia alba che aspettavo insonne a pensarti

Il mio ossigeno......

il mio sorriso...

eri la mia forza

il mio pensiero costante

non aprirò più la porta ai tuoi ricordi 

 ultimi attimi volati nel labirinto del passato

per poi cancellarti per sempre dalla mia mente

madame

 
 
 

PENSIERI SPARSI

Post n°65 pubblicato il 13 Marzo 2009 da mysteryosayo

 

Nel silenzioso tramonto della sera

scende questa mia maliconia

ricordi di un passato ingriggito dal tempo

questo gusto amaro che brucia ancora dentro

  passano  i giorni........

           e .........

così passa la mia vita ........

lasciando solo pensieri sparsi

su  questo cuore  che continua ancora !!!!!!

 instancabilmente a cercarti.........

MADAME

 
 
 

ti amo ancora...........

Post n°64 pubblicato il 05 Marzo 2009 da mysteryosayo

                                        

Il fuoco scoppiettante nel camino mi riscalda

i miei piedi si trastullano al suo calore

pagine di un libro che scivolano lente

Chiudo gli occhi e continuo a cullarmi

in questo dolce abbandono

 ondeggiano

 i  pensieri come l'erba nel vento 

rivivo l'importanza dei ricordi

ed io persa come un fiore mi piego

lacrime cadono nel vuoto 

ti amo  ancora.........

madame

 
 
 

DESIDERIO DI TE

Post n°63 pubblicato il 22 Febbraio 2009 da mysteryosayo

    

Ti penso........

un desiderio mi assale

immagino.........

di tenerti tra le mie braccia

di scaldarti.....

fino a farti raggiungere le vette dei tuoi sensi

di inebriarti del mio profumo

di donarti il mio corpo

inondandoti di piacere

abbraccio il cuscino.........

Ho il cuore in tumulto.........

la testa in subbuglio...........

Un brivido percorre il mio animo

mutandosi in lievi sospiri

e nell'infinita dolcezza di quest'attimo

scopro questo mio desiderio di "TE"

MADAME

 
 
 

Segreto tradito..................

Post n°61 pubblicato il 06 Febbraio 2009 da mysteryosayo

                               

Scavando nel mio cuore hai scoperto il mio segreto

parole semplici......

vere......

sincere....

dette a te con cuore

Parole non finite tra versi di poesia ma dette a te amica mia

segreto?......

Volato di bocca in bocca

spine velenose godevano ha pungermi.......

Perchè????

amica mia mi hai tradito

Piangevo..........

un nodo stringeva la gola .......

Sul mio viso stanco,un ombra scendeva

Ha!  fugace debolezza........

sei tu che hai tradito il mio segreto........

madame

 
 
 

INUTILE CAMMINO

Post n°60 pubblicato il 01 Febbraio 2009 da mysteryosayo

In una notte fredda buia cercavo la luce

una mano lievemente sfioro il mio viso

mi dette calore.........

inondata da questo bagliore mi lasciai andare

essa penetrò dritta al cuore era bello accostarsi al suo calore

sprazzi di luce....

di sole....

di gioia...

illuminavano il cammino

Poi il buio mi sommerge ........

Ricerco quella luce

la vedo lontano

corro.....

m'accendo....

m'avappo

la sua mano mi sfiora poi mi respinge

delusa ......

ferita vacillo.........

una nebbia sottile copre le orme dei miei passi perduti

procedo ancora mi immergo nel buio

                     la nebbia mi  toglie il chiarore dagli occhi 
   
                      quella luce che dona calore
tutto sbiadisce !  
 
                       in quell'oscurita complice i pensieri cercano riparo
                            nelle pareti sconfinate  del mio cuore ferito
                                                  
                                                    poi !
                                                mi fermo !
                              terminando alla fine l'inutile cammino..........

                                                                                                madame

.......dove i respiri si fermano come per setacciare il cielo,
      delusa  immersa in quel buio dove pulsioni rumorose cercano
 riparo nella tenerezza sospinta da ricordi
 
di nostalgie immortali..
la nebbia continua a togliere il chiarore dagli occhi
 tutto sbiadisce senza quella luce che dona calore
in quell'oscurità complice dove i pensieri cercano riparo
nelle pareti sconfinate del cuore ferit

 
 
 

PALPITO D'AMOR.........

Post n°59 pubblicato il 24 Gennaio 2009 da mysteryosayo

Ti ho incontrato

tra un sorriso e poche parole

t'ho abbracciato

e nel buio dei miei pensieri

ti ho guardato con occhi di pianto

il silenzio....

padrone della nostra fantasia

ci ha portato lontano

rapendo così la gioia di averti rivisto

mi ha  baciato teneramente

sentendo cosi   ancor quel palpito d'amore

e poi.......

guardandoti negli occhi e senza una parola

sono andata via....................... 

MADAME

 
 
 

 

Post n°58 pubblicato il 16 Gennaio 2009 da mysteryosayo

NOI..........

 E' già notte,il cielo è pieno di stelle luminose

tutto ciò che vive dorme

e le mie orecchie non più assordate da vivi rumori

godono questa soave musica del silenzio

Rannicchiata nel mio letto

penso a noi

Noi che finora siamo stati sempre insieme

E mi chiedo se mi ami ancora veramente

oppure hai accettato soltanto  l'abitudine di me

Quanta nostalgia

Il pensiero si riempie di un ricordo lontano

 mi rivedo con te sull'altare felice

una lacrima bagna il mio viso

Guardo il cielo e pian piano il pensiero si dissolve

notte dolce notte

quanti pensieri  quanta confusione

Chiudo gli occhi  dolcemente mi addormento  pensando a te

  MADAME

 
 
 

Dubbio d'amore

Post n°57 pubblicato il 15 Gennaio 2009 da mysteryosayo

Seduta al tuo fianco

guardo il tuo volto trasognante

Forse!

pensi a tutt'altro che a me

I tuoi gesti

il tuo sguardo

le tue parole

non sono più le stesse

Com'e difficile pensare che la persona che si ama

non t'ama più

Sotto il mio falso sorriso

scende rabbia dolore.........

Nonostante gli aspetti contrastanti dei nostri due caratteri

Vorrei gridarti  ti amo

Ti amo dolcemente  e disperatamente
 
ti guardo............

vorrei leggere nel tuo cuore

vorrei baciare dolcemente le tue labbra

e in quella infinita dolcezza

riscoprire il desiderio d'amore

Facendo così svanire

dubbi.......

incertezze che  hanno invaso il mio cuore......... 

madame

 
 
 

INGANNO.....

Post n°56 pubblicato il 12 Gennaio 2009 da mysteryosayo

Cammino lungo i bordi di strada

sordi rumori mi ronzano nel capo

La gente mi passa vicino ma io non  la guardo

C'è gente che parla?

che ride, che piange?

ma è vuoto questo contatto

Eppure ho bisogno degli altri

volevo incontrare un'amica gettare lontano il mio sconforto

avevo sognato un amore

mi stavo beando di questo pensiero

Cì credevo  l 'amavo !

il mio cuore batteva sempre più forte

Ma poi si è arrestato

Improvviso!

il sogno è svanito

un'amara illusione ha preso il suo posto

Disperatamente volevo aggrapparmi a qualcuno

Ma dove credevo di avere un appiglio sicuro ho trovato invece l'inganno

madame 

 
 
 

sola         

Post n°55 pubblicato il 11 Gennaio 2009 da mysteryosayo

Sono qui sulla spiaggia io e il mare

ammiro l'incessante corsa delle onde

che si infrangono sugli scogli

sola riesco ad assaporare il sapore del sale sulla pelle

nel silenzio sento il mormorio del mare 

sola....

quanta dolcezza quanta nostalgia

il mio pensiero si perde in un ricordo lontano......

e me ne stò qui da sola a sognare.......

madame

 
 
 
Successivi »
 

ULTIME VISITE AL BLOG

petitannasyssyiodesa5Nonpertutte69btuparinaLady_Juliettenoncredoanessunosonosolodipassaggio0Billo_Maamoginbvbtendecarla_viscomimysteryosayoFantasiaando
 

ULTIMI COMMENTI

L'amore, che scorga nel tuo cuore madame..sento la tua...
Inviato da: orintia
il 18/02/2013 alle 22:09
 
Madam, io non l'ho, mai lasciata.. con il cuore son...
Inviato da: orintia
il 23/09/2012 alle 22:55
 
mi ricordo sempre di te misty.. il dolore, sara'...
Inviato da: orintia
il 11/06/2012 alle 15:50
 
... un bellissimo ricordo. (HB)
Inviato da: hard_bone
il 30/03/2012 alle 06:48
 
ciao amica A....se ci sei ancora dovresti contattarmi...
Inviato da: blu.rey
il 02/12/2011 alle 18:32
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CONSIDERO LE POESIE  E PER CHI LE SCRIVE  SFOGHI DELL'ANIMA ,INFATTI ESSE NASCONO PROPRIO IN MOMENTI PARTICOLARI  CON DELLE SITUAZIONI BEN PRECISE,

QUASI PENSARE  AD ALTA VOCE,COME PER FARSI SENTIRE DALLA PROPRIA ANIMA

SICCOME FATTI E SITUAZIONI,IN GENERE SI RIPETONO DI FREQUENTE IN OGNUNO DI NOI AVER DECISO DI PUBLICARLE FORSE PER CHI LEGGE  POSSA RIFLETTERSI IN SITUAZIONI ANALOGHE

 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

la bellezza non e nel viso è nella luce del cuore

Gibran_kahlil 

 

фото | La Reina del Norte | Black Rose

Cosa c'è in un nome? 

 Ciò che chiamiamo rosa anche con un altro nome conserva sempre il suo  profumo.

 william shakespeare

 
Il ricordo della felicità non è piu felicità... il ricordo della tristezza è ancora tristezza 

 A. Einstein

 

 

VERSI

Amore non è amore se muta quando scopre un mutamento o tende a svanire quando l'altro s'allontana.

Oh no! Amore è un faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai;

Amore non muta in poche ore o settimane, ma impavido resiste al giorno estremo del giudizio;

se questo è errore e mi sarà provato, io non ho mai scritto, e nessuno ha mai amato.

William Shakespeare

 

 

sonetto 28   William Shakespeare

Come posso ritrovare la mia pace
se il ristoro del sonno mi è negato?
Se l'affanno del giorno non riposa nella notte
ma giorno da notte è oppresso e notte da giorno?
Ed entrambi, anche se l'un l'altro ostili,
d'accordo si dan mano solo per torturarmi
l'uno con la fatica, l'altra con l'angoscia
di esser da te lontano, sempre più lontano.
Per cattivarmi il giorno gli dico che sei luce
e lo abbellisci se nubi oscurano il suo cielo:
così pur blandisco la cupa notte dicendo
che tu inargenti la sera se non brillano stelle.
Ma il giorno ogni giorno prolunga le mie pene
e la notte ogni notte fa il mio dolor più greve.