Creato da niokoe il 07/01/2012

moleskine

appunti di vita...

 

« Mha?Leonessa! »

"amico"

Post n°83 pubblicato il 18 Maggio 2017 da niokoe

Il dizionario di italiano, alla voce "amico" riporta esattamente questa descrizione:
"Che dimostra o denota solidarietà, affetto, disponibilità..."
Io ci credevo ancora nella nostra amicizia, sicuramente ho sbagliato a considerarla  scontata, dopo tutti i nostri trascorsi... ma ormai posso considerarla morta.
Credevo ancora nel bisogno, non soltanto fisico, dell'uno nell'altro. Il bisogno di telefonarsi ogni tanto, vedersi seppur sporadicamente,  raccontarsi la vita, i progetti... i malanni!
Ti ho sempre considerato il mio GRANDE amico, l'amico con la "A" maiuscola, quello che mi conosce meglio di tutti gli altri, che ha carpito i miei segreti reconditi e che sapeva consigliarmi, ascoltarmi, difendermi! Eravamo in sintonia, sentendomi tua complice, avvalorando le tue proposte, le tue idee... pendendo dalle tue labbra!
Mi sei stato molto d'aiuto quando passai quel momento oscuro qualche anno fa e, sinceramente, te ne sarò sempre grata.
Nel corso degli anni non ci siamo fatti mancare nanche litigate tremende, che si concludevano immancabilmente con ridondanti "vaffanculo", ovviamente scritti a caratteri cubitali!  ^___^ Ne sorrido adesso... anche ricordando  quanto potevo soffrirne a suo tempo.
Insomma, tutto questo per dire che ne è passata di acqua sotto i ponti da che ci siamo conosciuti, sono anni e questo bagaglio non si cancella.
Quindi il tuo ultimo messaggio è stato "la tegola" tra capo e collo che non mi sarei aspettata... o almeno non mi sarei "più" aspettata.
Per cominciare hai usato una di quelle tue locuzioni latine, che ami tanto, ed io, che vengo da un istituto tecnico, non sapevo neanche che volevi dire! (Meno male che google aiuta!)
"Ubi major, minor cessat"  = in presenza di quel che possiede più valore e importanza, quel che ne tiene meno perde la propria rilevanza.
Ti risposi:
"Indubbiamente problemi più importanti ci impegnano e reclamano tutte le nostre attenzioni, quelli di salute, poi, ci fanno proprio dimenticare di tutto il resto.
L'importante è non spezzare il filo, ed io lo faccio."
Da parte tua silenzio assoluto.
Dopo dieci giorni ti chiesi nuovamente "Come va?"... così corto corto, senza inutili giri di parole, sapevo il problema che avevi ed ero, sinceramente, preoccupata.
Nulla! Ne ieri (tre mesi fa), ne oggi, ne mai.
Lista nera! Messaggeria, whatsApp... lista nera! Nell'amara consapevolezza che, in fondo, la mia amicizia non conta più un cazzo!
AMEN!



Commenti al Post:
NoirNapoletano
NoirNapoletano il 18/05/17 alle 15:10 via WEB
..salve sono il curatore fallimentare preposto ..dovrei eseguire l'inventario come per legge, mi favorisca libri fotografici, lettere e ricordi attinenti ..sa..per formulare la massa passiva in attesa di quella attiva..ma non si preoccupi, salvaguarderemo la sua immagine..sorrida che la vita Le riserverà altre belle sorprese..
 
 
niokoe
niokoe il 18/05/17 alle 15:22 via WEB
Sa, signor curatore fallimentare, se tutto il materiale che mi chiede fosse raccolto nei faldoni cartacei, sarebbero stati tanti e pesanti, in 12 anni se n'è accumulato di materiale!
Per fortuna oggi, in files, basta un click e tutto si trasporta o sposta... o, al limite, si cancella!
La ringrazio infinitamente della sua disponibilità e dell'augurio che mi fa. Ops... la rima.
 
BacardiAndCola
BacardiAndCola il 19/05/17 alle 07:24 via WEB
Beh intanto la locuzione latina me la segno perchè è molto bella. ^_* Poi, io credo che una amicizia che finisce non è mai stata amicizia, le persone che veramente si vogliono bene, litigano, ma poi trovano la strada per fare la pace e si perdonano. Io conosco questa amicizia, non ne conosco altre e ho sempre avuto prova che è così. ^_^
Tu, Niokoe, sei una bellissima persona, ad un tuo unico esclusivo fallimento non ci credo molto, credo di più ad un dolore e ad una perdita e quando si fallisce, nei rapporti, qualsiasi essi siano, si fallisce in due, si perde in due. A volte sono strada per la comprensione e la costruzione di rapporti migliori. O almeno ci si augura sia così. ^_^
 
 
niokoe
niokoe il 19/05/17 alle 09:18 via WEB
Per come sono fatta io, che nelle amicizie ci credo, prima di eliminare una persona che ritenevo importante dalla mia vita, cerco il dialogo. Fatto di spiegazioni e possibili chiarimenti affinché ci si comprenda eliminando tutti gli eventuali fraintendimenti. Se poi, dopo tutto questo, non si raggiunge il "perfezionamento dell'amicizia" (lo chiamo io)... AMEN!
Ovvio che della chiusura ne soffro. Ma ne soffro specialmente se a quell'amicizia ci tenevo veramente.

Si perchè, anche su questo ci sarebbe da aprire un trattato. Ci sono amicizie molto più leggere... che potremmo definire semplici "conoscenze", verso le quali, nel momento in cui vedessi nei comportamenti altrui una sorta di sufficienza, menefreghismo, intransigenza, scherno... seppur "transversale", per me sono chiuse definitivamente, inutile continuarne l'approfondimento, no?
In questo caso, al contrario del primo, non mi ci spendo proprio, preferendo lasciar correre, senza neanche chiederne i motivi, anzi... scatta l'indifferenza più totale.
Ti ringrazio per il tuo complimento "sei una bellissima persona"... probabilmente esagerato... non mi ci sento... ma ormai l'hai scritto e me lo prendo!!! ;p
 
   
BacardiAndCola
BacardiAndCola il 19/05/17 alle 11:56 via WEB
In certi luoghi lo scherno e il trasversale è piuttosto comune, si dice che contano le persone, in realtà ciò che conta sono i post e gli alibi per farne in gran quantità di modo da divertirsi a spese degli altri. Ma questo è quello che penso io.

Mi auguro invece che i problemi che stai incontrando e la domanda che ti poni non sia a causa mia, perchè in tal caso sarebbe come alle scuole elementari:
"Non gioco più con te, perchè tu giochi con lei, allora io non ti voglio più. Ridammi il mio pallone!!"
Questo andrebbe a confermare che non è importante cosa,se giusto o se sbagliato, eccessivo o limitato,la persona ben distinta da avatar, ma le antipatie, le simpatie, i gruppetti,i trascorsi, l'audience, i post, il gregge.
Una volta che se ne fa parte, del gregge, cara Niokoe, il cane è inutile che abbai può solo scodinzolare. M'intendi??
Le persone, quando si distinguono dagli avatar, si parlano e se diverse nel pensiero, cercano il confronto, per arricchirsi, per migliorarsi, per imparare e per insegnare e trovare un equilibrio nelle differenze e diversità, non si fanno i post per comunicare, ne comunicano in modo sibillino, i post si fanno agli avatar e nel momento in cui nasce un dubbio sulla sufficienza dell'altro e sul suo modo di comunicare con noi, significa che qualcosa non sta funzionando come deve e io non sono più libera di essere e pensare in favore di. (che cosa?)
Chi non ti permette di essere, perchè vuole tu le assomigli, difficilmente sarà un amica/o.
Questo peso, questo dico.
Un bacio.
 
     
BacardiAndCola
BacardiAndCola il 19/05/17 alle 11:58 via WEB
(n)
 
     
niokoe
niokoe il 19/05/17 alle 16:39 via WEB
Problemi? Quali problemi? ^___^
 
NoirNapoletano
NoirNapoletano il 19/05/17 alle 08:06 via WEB
ciao gatta stai meglio?
 
 
niokoe
niokoe il 19/05/17 alle 09:22 via WEB
Carissimo Noir, sei troppo gentile a preoccuparti per me, lo apprezzo veramente. Comunque, i fatti scritti sopra sono accaduti già da qualche mese e, si, sto meglio... c'ho fatto er callo!!! ^___^ Buona giornata!
 
nouikketsu
nouikketsu il 01/06/17 alle 15:47 via WEB
Ego te intus et in cute novi... si può mantenere l'amicizia anche sentendosi una o due volte l'anno. La vita cambia, la vita ci cambia e sono tornato in questo circo Barnum solo perché mi hai informato di aver scritto un post su di me (bada bene... "su" di me e non "per" me)... So long.
 
 
niokoe
niokoe il 02/06/17 alle 00:47 via WEB
Ed io conosco te allo stesso modo...
"Su", "per"... che cambia? Avresti preferito "per"?...
Comunque avrei già dato con un "per"... in un post sotto, il n.80...
Always too late.
 
GianFrusaglia
GianFrusaglia il 14/08/17 alle 23:20 via WEB
gli amici si comprendono e si mandano a fanbrodo, ma poi risolvono in genere, a volte si perdono ma i veri amici li trovi sempre dove finisce la punta delle tue dita.... buona serata
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.