Creato da giuseppebergman il 20/07/2005
duemezzicuori
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

Ultime visite al Blog

confetto1Novitiatu_Ludochiarasanypoeta_semplicevololowselvaggi_sentierifranco1126il.mio.paese.lalacey_munroil_pablolubopoStolen_wordsmakavelikapsicologiaforensefranco_cottafavi
 

 

Che sorpresa

Post n°493 pubblicato il 12 Luglio 2011 da giuseppebergman

... difficile, non saprei da dove iniziare però... ecco sì... io sto vivendo la mia quarta vita che è iniziata 4 anni fa, una meravigliosa vita che mai avrei potuto sognare o immaginare... sta andando oltre ogni mia e nostra aspettativa e non la cambierei per nulla al mondo.

E' successo che, come ora sono alla quarta vita, ho avuto anche una terza vita diametralmente opposta a questa attuale. Una vita vissuta, come questa, solo per il "presente" e che contribuivo ad alimentare quotidianamente con il blog... questo blog che è alla sua seconda vita dopo tre anni di silenzio.

I messaggi della prima vita (del blog) sono gelosamente custoditi ed archiviati e avevo fatto bene quella volta a non voler chiudere tutto desiderando che il blog rimanesse... come se in un giorno futuro arrivasse il momento per ritornare a gettàre sulle righe del monitor i miei pensieri e le mie sensazioni.

Quattro anni fa, quando questo blog era il mio rifugio, ho conosciuto splendide persone che, sebbene le nostre distanze fossero non sottovalutabili, abbiamo avuto modo di iniziare una splendida amicizia che ci ha portato anche a conoscerci di persona... almeno per una notte.
Poi, per diversi motivi di ciascuno di noi, ci siamo persi di vista.

Dopo tutti questi anni un mio carissimo amico, reduce da quel gemellaggio, mi ha ritrovato su questo blog... con lo stesso pensiero e con la stessa ironia che mai lo aveva abbandonato, sebbene questi quattro anni non siano stati molto semplici per lui.

Mi ha fatto piacere rileggerti, so che ci sei.

La vita è a scale...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Addio Tantra

Post n°492 pubblicato il 11 Luglio 2011 da giuseppebergman

Il mio rapporto con il tantra si è già concluso... non fa per me, è troppo "mentale" e necessità di una preparazione/predisposizione naturale che deve esserci per forza già alla base... molto ptima di iniziare questa "cultura" o stile di vita che sicuramente immagino possa regalare momenti magici.

Io sono troppo istintivo e colgo il momento (per fare l'amore) che passa in un preciso istante... la scintilla che scocca tra me e F. è esplosiva e non lascia spazio all'applicazione di culture o stili di vita che non fanno per noi.
Ci piace giocare con i nostri corpi, ci piace dedicarci totalemente a noi due in modo esclusivo e istintivamente... senza tabù o blocchi.
Ogni momento "respirato" insieme è unico e sempre diverso dagli altri, siamo un incastro perfetto che raggiunge il culmine quando ci "incontriamo" nel nostro rifugio... qualsiasi sia l'ora, qualsiasi sia il giorno... ma solo noi due e la nostra pelle.

tumblr_lmckou9nVi1qaxel8o1_400

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

il Chakra

Post n°491 pubblicato il 08 Luglio 2011 da giuseppebergman

In miniera il lavoro è altalenante forse perchè ormai ci avviciniamo alle vacanze estive. Tutto sommato non è male perchè mi consente di poter organizzarmi meglio anche con i lavori lasciati in sospeso e quindi tutto molto pianificato... cosa che non fa parte del mio carattere un po' "artistico" e con la testa sovente in altre dimensioni.
Cercheremo nei prossimi giorni di sistemare il "lasciato in sospeso" (anche le cose di casa che sono tante... dipinti compresi) e risistemare per l'arrivo della nuova stagione lavorativa prevista come ogni anno ai primi di settembre.

A te mio dolcissimo mezzo cuore un bacio infinito... a te che mi riempi di attenzioni in ogni momento della giornata, a te che sei sempre al mio fianco e ci respiriamo fondendoci in un'unica entità, un'unica anima nei nostri profumi, nei nostri momenti unici e ogni volta diversi da tutti gli altri...

 

 

CHAKRA:

1-Muladhara Chakra
2-Svadhistana Chakra
3-Manipura Chakr
4-Anahata Chakra
5–Vishudda Chakra
6 – Ajna Chakra.  

1. Mulhadara Chakra

è la “casa-base”, la dimora naturale di Kundalini.
E’ posto tra l’ano e gli organi genitali, all’estremità inferiore del Filum Terminale.
Simboleggia la TERRA e in generale lo stato solido della materia.
Viene rappresentato con un fiore di loto a 4 petali di colore giallo ed un quadrato giallo dal quale fuoriescono 8 lance, ovvero le 8 direzioni dello spazio.
Nel quadrato è inscritto un triangolo rovesciato, simbolo della Shakti, energia femminile.
Nel Muladhara risiede Brahama,"Il Creatore del Tempo". Per gli indiani la vita del cosmo è scandita dal “Respiro di Brahama”.
Ogni “anno Cosmico”(cioè ogni respiro) ha la durata di 25.920 anni solari divisi in 12 Ere di 1.260 anni ed è articolato in quattro “stagioni” o  Età, dette “Yuga”.
Quella attuale, detta “Kali Yuga”, corrisponde all’inverno del Cosmo.
Il Muladhara e il fiore di loto a 12 petali posto in cima alla testa vengono talvolta definiti “Porte di Brahama” e corrispondono alle “Porte Solstiziali” (21 dicembre – Porta degli Dei e 21 marzo – Porta degli Uomini) della tradizione occidentale.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Il Tantra

Post n°490 pubblicato il 07 Luglio 2011 da giuseppebergman
 
Tag: tantra

Durante i lavori della miniera, che comunque procede a ritmo serrato alla ricerca di pietre preziose, la mia mente vaga da un po' di tempo (come dicevo ieri) alla conoscenza del Tantra... non so ancora se fa per me, per noi, ma mi incuriosisce la pratica sessuale di questa teoria.

Andiamo avanti per ordine...
(fonte "Daoyin" di Paolo Proietti).

Nell’immaginario occidentale il “Tantrismo” evoca prestazioni sessuali da guinness dei primati con posizioni acrobatiche ed orgasmi femminili multipli. Non è così.

E’ vero piuttosto, che nello Yoga, così come nel taoismo,esistono “anche” delle tecniche per “utilizzare l’energia sessuale” e che l’atto sessuale è usato spesso come metafora dei processi di trasformazione sia fisica che psichica,causati dalla pratica dello Yoga. Lo Yoga Tantrico.

Tantra significa trame o trame di dottrina.

Si tratta di una serie di testi (28 fondamentali + 77, per così dire, secondari) contenenti rituali iniziatici e pratiche di vario genere relative alla Shakti o energia femminile, la "Grande Madre" che, come la Maria dei Cristiani, fa da tramite tra l'umanità e il Dio creatore. Il Tantra Yoga utilizza tutte le Energie e i "Fluidi" prodotti dal corpo umano compresi quelli prodotti durante l'atto sessuale.

Le pratiche sessuali tantriche (assai simili alle pratiche sessuali taoiste) si basano sull'inversione dei processi naturali. La componente "attiva" diventa quella femminile: l'uomo, sia nelle pratiche di visualizzazione che nell'atto sessuale vero e proprio, si predispone ad accogliere nel proprio organismo l'energia femminile "fredda" e "ascendente" ed a trasformarla in energia maschile "calda" e "discendente"che a sua volta viene assorbita dall'organismo della donna e trasformata di nuovo in energia femminile.

Nello Yoga si pensa che alla base della spina dorsale ci sia una forza o un’energia dormiente rappresentata sotto forma di serpente: Kundalini.

A volte, grazie a particolari esercizi, a Shock improvvisi o ad un particolare allineamento posturale Kundalini si “sveglia” e risale lungo la spina dorsale incontrando sette palazzi (i CHAKRA) in cui dimorano 7 coppie di divinità.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La miniera č riaperta

Post n°489 pubblicato il 06 Luglio 2011 da giuseppebergman

... tutti la lavoro, si riparte... o meglio, siamo ripartiti ieri dopo una pausa di 4 giorni che però hanno toccato il mio cuore che da tanto tempo non si trovava così lontano dal mio mezzo cuore.

Mi sei mancata molto... mio splendido e infinito amore, ma ora sono a casa e le prossime pause saranno solo per noi due.

Nel frattempo rianimiamo gli scavi in miniera intervallati dalla consuetudine lavorativa... ma è così che va il mondo e non ci si deve lamentare: c'è chi sta peggio.

Adesso vedrò di organizzarmi per capirne un po' di più di questo "tantra" che da anni riaffiora, a tempi alterni, nel mio cervello... vediamo come procederà e se saremo in grado di farcelo proprio in queste calde giornate estive.

Buona vita mondo.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso