Creato da protagora_000 il 15/01/2009

CRESCENDO

essere presenti

 

 

PIANO B

Post n°176 pubblicato il 20 Dicembre 2013 da protagora_000
Foto di protagora_000

 
 
 

ho scoperto che la Casa nella Prateria è esistita realmente :))))))

Post n°175 pubblicato il 15 Ottobre 2013 da protagora_000

Laura Elizabeth Ingalls Wilder nacque a Pepin, Wisconsin da Charles Phillip Ingalls e Caroline Lake (Quiner) Ingalls. Laura era la seconda di cinque figli: Mary, che divenne cieca, Laura, Caroline, detta Carrie, Freddy, che morì a nove mesi, e Grace.

Molti dettagli della vita della famiglia di Laura durante l'adolescenza sono riportati nella serie "Little House", i cui racconti sono parzialmente autobiografici. Lei e la sua famiglia si spostarono notevolmente attraverso la parte medioccidentale degli Stati Uniti durante la sua infanzia. Sebbene fosse una studentessa brillante, la sua educazione fu piuttosto sporadica, a causa del fatto che la sua famiglia spesso visse in zone isolate in cui non erano presenti scuole o della necessità che Laura interrompesse gli studi per aiutare il bilancio familiare. La famiglia soggiornò tra gli altri in De Smet, nei territori del Dakota, dove ebbe una scolarizzazione più regolare e dove lavorò come insegnante. Laura terminò la sua carriera di insegnamento nel 1885 quando sposò Almanzo Wilder (1857-1949); all'epoca infatti non era permesso alle donne sposate d'insegnare. Laura ebbe due figli: la scrittrice, giornalista e teorica politica Rose Wilder Lane (1886-1968), e un figlio senza nome che morì subito dopo la nascita nel 1889.

 
 
 

che bel sogno che era la "Casa nella Prateria " ...............

Post n°174 pubblicato il 15 Ottobre 2013 da protagora_000

 

 

mipiaceva immaginare la mia famiglia come quella degli Ingalls

 

purtroppo non è andata così................................

 

 

 
 
 

MAL D'AMORE

Post n°173 pubblicato il 22 Maggio 2013 da protagora_000

 
 
 

Famiglia Mulina Bianca

Post n°172 pubblicato il 30 Aprile 2013 da protagora_000

Esiste questa Famiglia ..... sarà che da bambino sono cresciuto con questo mito .......

il mito della colazione mattutina insieme ...... è solo un mito .......

attenta famiglia che viene la piena, si scassa il mulino e vi allaga camera da pranzo ...... 

questa è la realtà ...................

 
 
 

LE DUE ANFORE

Post n°171 pubblicato il 29 Marzo 2013 da protagora_000

Ogni giorno, un contadino portava l'acqua dalla sorgente al villaggio in due grosse anfore che legava sulla groppa dell'asino, che gli trotterellava accanto.
Una delle anfore, vecchia e piena di fessure, durante il viaggio, perdeva acqua.
L'altra, nuova e perfetta, conservava tutto il contenuto senza perderne neppure una goccia.
L'anfora vecchia e screpolata si sentiva umiliata e inutile, tanto piu che l'anfora nuova non perdeva l'occasione di far notare la sua perfezione:
"Non perdo neanche una stilla d'acqua, io!". 
Un mattino, la vecchia anfora si confido con il padrone:
"Lo sai, sono cosciente dei miei limiti. Sprechi tempo, fatica e soldi per colpa mia. Quando arriviamo al villaggio io sono mezza vuota. Perdona la mia debolezza e le mie ferite". 
Il giorno dopo, durante il viaggio, il padrone si rivolse all'anfora screpolata e le disse:
"Guarda il bordo della strada".
"Ma e bellissimo! Tutto pieno di fiori!" rispose l'anfora.
"Hai visto? E tutto questo solo grazie a te"disse il padrone.
"Sei tu che ogni giorno innaffi il bordo della strada. Io ho comprato un pacchetto di semi di fiori e li ho seminati lungo la strada, e senza saperlo e senza volerlo, tu li innaffi ogni giorno".
La vecchia anfora non lo disse mai a nessuno, ma quel giorno si senti morire di gioia.

Siamo tutti pieni di ferite e screpolature, ma se lo vogliamo, possiamo fare meraviglie con le nostre imperfezioni... 

 
 
 

e se si scopre che è il lavare i capelli a farli cadere ?????

Post n°170 pubblicato il 28 Novembre 2012 da protagora_000

 

CINA: UOMO SI LAVA I CAPELLI DOPO 26 ANNI!!

Una notizia un po’ sconcertante da Asia News: l’ottantenne signor Luo, abitante di un piccolo centro vicino alla città cinese di Chong Qing, si è finalmente lavato i capelli, dopo un periodo un bel pò lunghetto, ehehe, oltre ventisei anni!!!

Le sue chiome sono lunghe circa due metri e la sua barba un metro e mezzo!

Secondo quanto riferito, il procedimento ha richiesto cinque ore e tre pacchi di detergente per i panni, i normali tipi di shampoo non sono risultati adeguati al compito.

 

E SE SONO I LAVAGGI A FAR CADERE I CAPELLI ? 

VI SIETE MAI CHIESTI PERCHè I BARBONI HANNO SEMPRE UNA CHIOMA FITTISSIMA ???

 

 
 
 

soldati ...........fuoco ....

Post n°169 pubblicato il 03 Novembre 2012 da protagora_000

 

ecco cosa accade se si destina la sicurezza ai soldati

sono addetrati a sparare, senza pensare, non devono, i corpi speciali hanno questa caratteristica 

sparano e uccidono due pescatori indiani causando un incidente diplomatico

e se poi li portiamo in talia li facciamo pure eroi nazionali ???????

che schifo ........... 

 
 
 

soldati ........ in missione di guerra pacifica

Post n°168 pubblicato il 03 Novembre 2012 da protagora_000

 

forse qualcuno mi criticherà

i soldati esistono per la guerra, da che mondo e mondo, e quella che si combatte nei paesi orientali è una guerra mascherata da missione di pace,

in pace non si va con i cariarmati  con le bombe e i fuili automatici.

se mettiaomo che il contingente è composto da volontari, non vedo cosa ci sia di sconfortante che muoia un soldato, un soldato morto  non è niente, ci stà nelle perdite, non fate i moralisti. In Afanistan ci sono materie prime e risorse che vanno spartite dai paesi occidentali ......

vi piace l'auto o il telefonono all'ultima moda, il PC ultraprestante?
per avrli servono le risorse ......
non c'è niente di orgoglioso nella guerra,
specie se è fatta per fini economici e di potere. 

vorrei sapere se al funerale dell'operaio dell'ILVA di Taranto c'erano tutte le istituzioni presenti ai funerali di stato riservati ai militari caduti al fronte.

 

 

 
 
 

halloween

Post n°167 pubblicato il 31 Ottobre 2012 da protagora_000

il sorriso non è demoniaco ......
il demonio si incazza se ridi di lui .....
il male non ride ......
prendere in giro il male per allontanarlo ......
il riso è divino ........ 

buon sorriso a tutti 

 

 
 
 
Successivi »