Creato da: red5706 il 02/08/2008
nel profondo la quiete
Citazioni nei Blog Amici: 24
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 

 

 

          

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
..............DONATO DA UNA STELLA MERAVIGLIOSA COME CINDERELLA700...GRAZIE DI CUORE
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 24
 

Ultime visite al Blog

red5706slavkoradiclafolliadivivermipetra61ITALIANOinATTESAgianlucacastorrimassimocoppamoretto.gmraffaellasvergolamarina.baciocchicaballerodormienteunicomiticolealidiachilleeric65vmemmo1968
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
...............................CHE SIA LUCE LA VITA DONATA...CHE SIA FARO NELLA VASTITA' DI QUESTA IMMENSITA'.....CHE SIANO PETALI DI ROSE A PRECEDERE I TUOI PASSI...CHE SIA PROFUMO D'AMORE IL TUO CUORE
 
 

vita

E il giorno è notte  e la notte è mattino colorato di viola,e la vita è un castello di sabbia bianca sciolta al vento,e il nulla è tutto..colmato da sogni finiti troppo in fretta:                                                                                         

 
 

faro

COME NEL MARE IL FARO E' LA SALVEZZA PER I NAVIGANTI...COSI' NOI SIAMO FARI PER LA SALVEZZA DELL'INNOCENZA DEI BAMBINI
 

sogno

................ nei miei sogni il mio domani...un raggio di sole che illumina il cammino tra impervie discese..e sconnesse risalite
 
PREMIO da aconcagua.dreaming
 
 un dono del cuore da kiko...grazie
 

 

 

referendum

Post n°388 pubblicato il 17 Aprile 2011 da red5706

se il risultato del vecchio referendum sul nucleare è stato sotterrato sotto gli interessi delle grandi potenze..

se il disastro di Cernobyl è stato dimenticato come privo di conseguenze....

se la percentuale di tumori e leucemie nei pressi delle centrali nucleari viene celata....

se il problema delle scorie radioattive viene ignorato...

il disastro di Fukushima non si può nascondere...

la nube radioattiva causata dall'incidente colpirà maggiormente i paesi dell'oriente e l'America ma le nubi arriveranno anche sull'Europa..e sull'Italia....

causerà più di 200.000 casi di tumore in 50 anni....

l'uomo ha scoperto l'energia nucleare...

un arma potente....politica e economica..

ma non è in grado di gestirla...

per anni incidenti inondano la terra di radiazioni...

nel 52 in Canada e in USA..

nel 55 nell'Atlantico affonda una nave con una tonnellata di rifiuti atomici a 1600km dalle coste inglesi..

nel 57 due incidenti in Gran Bretagna la cui nube radioattiva arriva in Danimarca e sull'Europa intera...e uno in Unione Sovietica con una nube di 20 milioni di curie...

nel 58 negli Urali e in USA..

nel 61 in USA e URSS..

nel 66 in Spagna e due in USa..

nel 67 in Italia e Francia..

nel 68 in Groenlandia..Olanda..Belgio..oceano Pacifico...oceano Atlantico..Francia..Spagna..

nel 69 incidenti in Italia..Svizzera..Germania..USA.

nel 70 Belgio..USA..oceano Atlantico..

nel 71 Olanda..Kansas..Francia..

nel 72 più volte in Francia...USA

nel 73 Francia..USA..Gran Bretagna..Olanda

nel 74 Austria..USa..Italia..mar Caspio..Belgio

nel 75 Usa...URSS...Germania

e così via per ogni anno...radiazioni su radiazioni....

nel 86...CERNOBYL

e poi ancora..e ancora da ogni parte del mondo....

nessuna tecnologia riesce a contenere le radiazioni e prevenire gli incidenti..

nessuno ha mai scoperto come smaltire le scorie radiattive...

eppure

si continua a portare avanti il nucleare come fosse..

la soluzione del futuro..

ma se non lo fermiamo..

sarà la fine del domani.....

 

andiamo a votare per i  referendum...

poniamo la vita sopra ogni forma di interesse.

difendiamo il futuro di tutti i figli del mondo

a ogni quesito il nostro si...deciso..forte...unito..

si alla vita...

votiamo si per dire..no...brutti bastardi

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

per l'umanità

Post n°387 pubblicato il 19 Marzo 2011 da red5706

siamo così sicuri di essere paladini bianchi difensori dell'umanità?

siamo così sicuri che le grandi potenze non manipolino gli eventi rendendoli pubblici tali da giustificare le loro manovre invasive di controllo?

non è la prima volta che si creano informazioni pilotate che creano sollevamento di indignazione..paura....orrore al fine di giustificare un intervento militare

intervento che molto spesso ha causato più vittime delle guerre..o rivolte nel territorio stesso...

abbiamo mai fatto caso che gli interventi maggiori..sono in paesi dove le risorse sono considerevoli?....

la conquista della pseudo liberazione o ripristino della " pace "..ha comportato il controllo di dette risorse...

un momento prima il demoniaco dittatore era un partner economico interessante da accogliere in pompa magna..come quì da noi non poco tempo fa....un minuto  dopo il peggior persecutore e massacratore di tutti i tempi...

la Palestina è stata massacrata..nel Darfur donne e bambini muiono ogni giorno ( 200.000 morti )...i monaci tibetani sono stati  uccisi e imprigionati.....nella repubblica democratica del Congo il cui conflitto ha causato 4.000 morti....e ancora molti..

ma come mai quì non si interviene?

nel Kosovo  da duemila corpi trovati in seguito alle accuse di genocidio per il quale intervenirono...causarono dopo 78 gg. di bombardamenti la distruzione di scuole..ospedali..fabbriche e la morte di migliaia di civili..

in Iraq causarono la morte di 600.000 iracheni ..strutture distrutte lasciandoli nella povertà e miseria e...senza trovare quelle paventate ARMI DI DISTRUZIONE ....per le quali si arrocarono il diritto di intervenire ... L’effetto fu quello di avviare il processo di portare l’Iraq, e le sue considerevoli risorse petrolifere, sotto il controllo degli Stati Uniti....

ma guarda!!... Il Sudan oggi non è sotto il controllo politico statunitense e, come l’Iraq, è una fonte immensa di riserve petrolifere e il candidato per fornire profitti giganteschi che vengano raccolti da compagnie petrolifere straniere..

toh!!!..la Yugoslavia venne ri-balcanizzata e portata sotto il controllo di Stati Uniti e Germania, che da allora hanno imposto una tirannia neo-liberale e le cui compagnie, banche e ricchi investitori hanno potuto rilevare il patrimonio federale in precedenza di proprietà pubblica o sociale......

mi viene molto da pensare...

le politiche incentrate a mantenere i paesi in povertà...nella difficoltà di autogestirsi e crescere.....il controllo economico mondiale che passa sullo sfruttamento  delle risorse non sempre distribuite dove vorrebbero ....mi induce a credere che...

Gli Stati Uniti e altre potenze imperialiste cercano, o provocano, il conflitto in paesi che non dominano politicamente...utilizzando questi conflitti come pretesti per intervenire in altri paesi in diversi modi: militarmente, tramite “mandatari” (che possono includere l’ONU), finanziando un’opposizione interna, o attraverso una combinazione di questi mezzi. 

al fine  di sfruttare questi paesi economicamente. Il controllo politico, tramite un dittatore o un governo fantoccio, permette ai grandi paesi di proteggere ed espandere gli investimenti delle proprie compagnie e banche multi-nazionali, nonchè di aprire le porte alle proprie esportazioni...

 Ossia, gli Stati Uniti e altre potenze imperialiste sono impegnate in un’inesorabile ricerca di dominio politico su paesi che al momento non controllano, al fine di sfruttarne le risorse, il patrimonio e i mercati, creando o determinando conflitti che forniscano pretesti al loro intervento. ..

chi si sacrifica..e muore..e paga da qualsiasi fronte provenga è usato nel suo credo ..dalla sua appartenenza...

allora tutto si spiega...

siamo dei poveri burattini in mano ai potenti signori che dominano la terra...

cerchiamo ognuno nel proprio paese di contrastare questo sistema..non facciamoci intorbidire il cervello senza reagire..

combattiamo per la pace..libertà..dignità e rispetto per il proprio e altrui spazio...

già l'essere consapevoli è un passo avanti forse un giorno la storia cambierà..

me lo auguro per l'umanità intera....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

amicizia

Post n°386 pubblicato il 13 Marzo 2011 da red5706

 

   

camminiamo sulle strade del mondo cercando qualcuno con cui condividere le vibrazioni di un esistenza fin dall'inizio difficile e sconosciuta.....

fin da bambini si cerca il primo contatto...per giocare..litigare..confrontarsi....

dal grembo sicuro della famiglia si porta il proprio cuore oltre i confini nativi per far crescere quel desiderio di unione che ci accompagna..

tutto si gioca nella parola amore..amori diversi ma così importanti..

dall'intimo desiderio di fondersi con qualcuno tra passione spirituale e carnale a quello di avere accanto chi sai ti ama e accetta per quello che sei..

il sublime traguardo sarebbe il fondersi di due figure...

ma a volte l'amico supera questo concetto e va oltre...

un tipo di amore senza possesso..senza bramosia..senza giudizio..

è accanto a te nella gioia e nel dolore...

non devi chiedere è sempre lì nell'ombra a passarti il braccio sulle spalle..

ma c'è un momento in cui può succedere che ..

tutto vacilla e cambia forma...

dal caldo abbraccio alla notte fredda del deserto..

certo..è la vita....

forse hai dato poco..forse hai chiesto troppo..forse...

forse è proprio così fuori dalle maschere dell'illusione..

e comprendi che a guardare il mare oltre i suoi confini non c'è fratello..ne amici..ne compagno di vita...

mentre ombre nuove si avvicinano donando il calice della speranza a cui berrai assetata nell'insapettata sembianza sorvoli l'amarezza di sentirti sola cogliendo le fragilità umane di cui fai parte..

nulla cambia nel cuore ma nella mente si

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

l'aspetto terrificante della natura

Post n°385 pubblicato il 12 Marzo 2011 da red5706

nessuno può capire l'intensità del dolore e della disperazione quando tragedie così grandi colpiscono persone lontane da noi

terremoto...La scossa di 8,9 gradi a 130 km nel Pacifico. ...in un paese costruito su rigori antisismici...Crolla la diga. ..crolla la protezione nella centrale atomica...

. Pochi minuti dopo uno tsunami con onde alte fino a dieci metri si è abbattuto sulle coste affacciate sul Pacifico seminando morte e distruzione nell'area di Sendai, la più vicina all'epicentro.

 Il terremoto di 8,9 gradi è il più violento in Giappone da quando esistono le rilevazioni sismiche e il quinto al mondo per intensitàn nell'ultimo secolo

per le costruzioni antisismiche obbligatorie in tutto il Giappone, i crolli non sono stati numerosi, la gran parte delle vittime e dei danni è stata causata dallo tsunami. Solo su una spiaggia di Sendai sono stati trovati 300 corpi. Una nave con un centinaio di persone a bordo è stata travolta...

 La diga di Fujinuma nella prefettura di Fukushima si è rotta riversando l'acqua a valle che ha spazzato via l'intera città di Sukagawa

il governo assicura che la situazione nelle centrali nucleari era sotto controllo, ma in seguito è giunta la notizia di una possibile fuoriuscita radioattiva controllata dalla centrale di Fukushima ...

si fanno evaquare le persone nel raggio di 10 km.........si distribuisce iodio..si consiglia di non bere acqua..di non mangiare cibi freschi...di coprirsi la bocca con panni bagnati e di lavarsi le mani non appena rientrati nelle case....

Nella raffineria di Ichihara si è sviluppato un incendio, nel porto si sono innescati almeno sei focolai. L'antenna della Tokyo Tower, il simbolo della capitale nipponica e della ricostruzione post-bellica, si è piegata a causa delle scosse. La rete di telefonia cellulare è saltata, e anche le comunicazioni telefoniche attraverso le linee fisse sono molto difficili

la terra trema....la natura fa il suo decorso.....una terra ancora giovane dove gli assestamenti si susseguono..e l'uomo gli ignora per quello che potrebbe evitare...

edifici spazzati via insieme a macchine..i beni dell'uomo....

vite spese al raggiungimento di un bene....e poi la desolazione...

rimangono le lacrime..il dolore..la disperazione...

le potenze si stringono nella solidarietà....come loro dovere portano i soccorsi..

i primi soccorsi...poi..come ad Haiti...il colera...la miseria dilagano..

come all'Aquila vengono dimenticati...

ritorna lo spettro dell'opportunismo e della speculazione...

non possono tante vite..tanto dolore rimanere come nebbia che svanisce...

occorre pensare al bene comune dell'intera umanità ..

nel costruire si deve tenere presente la struttura del territorio..

nella ricostruizione la dignità dell'uomo e la sua salvaguardia...

vorrei dire tante cose ma mi sembra di mancare di rispetto a coloro che vivono questi momenti tremendi....

nel cuore la vibrazione della loro disperazione e l'impotenza della mia....

abbasso il capo e piango il domani

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

donna

Post n°384 pubblicato il 13 Febbraio 2011 da red5706

semplicemente...donna....

il respiro della vita ci ha donato un passo in più..

lineamenti che s'accostano a dolci curve fuori e dentro di noi...

un cantod'usignolo per ogni petalo di rosa.....

grembo caldo e pulsante dove si rinnova l'essere...

istintivamente mamme..meravigliosamente in contatto ancora prima di nascere...

insostituibile amante dai mille volti....

tenaci e capaci ..

dinamiche organizzatrici senza invidiare nulla a nessuno possono arrivare dove vogliono....

sexy e provocante nella sua bellezza erotica.....

poetesse...di profondità sublime

magre o in carne....

non fatevi usare...

difendete la vostra natura...

ognuno con le sue scelte nella libertà di essere..

nel diritto e ne rispetto che ogni creatura dovrebbe avere..

non prestatevi al gioco....nell'adulazione...nella competizione tra donne...

solidali e unite nella comprensione fuori dai preconcetti e dai stereotipi...

non permettete abusi e violenze..ne schiavitù

è ora di esigere nelle rispettive differenze...

libertà e parità ..

è ora che le concessioni diventino normalità...

che il sesso non sia usato come forma di potere..

che si dia il giusto ruolo di compagna...amica..amante...collega...

è ora che la donna prenda coscienza di se stessa...

stupendamente..semplicemente...donna

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ABUSO

Post n°383 pubblicato il 30 Gennaio 2011 da red5706

l' 80% delle violenze avviene nelle famiglie...

dal padre al nonno..allo zio...al cugino..al-fratello...

non c'è scampo per chi ha la sciagura di trovarsi vicino chi ha tra le gambe una bramosia perversa in alcuni casi considerata "normale"...

il piacere di possedere e sottomettere alle proprie voglie senza limiti ne riguardi...

di imporre il proprio fallo come padroni assoluti assoggettandone la mente ..

il piacere perverso di entrare con forza in un giovane- acerbo corpo dando vita alle più misere fantasie pornografiche

abusando della paura e della vergogna..di una pseudo complicità svilente e forviante che genera solo pensieri sperduti e confusi..

in cui il fango dell'essere umano viene gettato come colata togliendo il respiro..e il sorriso della vita...

esseri schifosi che per godere abusano di creature..le toccano..le profanano..le violentano..

e con loro tutti quelli che fanno finta di non capire..o vedere..o sentire

non c'è giustificazione ne comprensione..

ne perdono ne commiserazione...

i bambini vanno protetti..

 

difesi e tutelati

i bambini non si toccano...

e tutti ne dobbiamo rispondere..

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

senso della vita

Post n°382 pubblicato il 15 Gennaio 2011 da red5706

ED ECCO CHE UNA PARTE DI DUE ESSERI UMANI DANNO VITA A UNA NUOVA CREATURA..

AL DI LA DEL COME E DEL PERCHE'..

NEL TEMPO DA UNA SPINTA ISTINTIVA E DIPENDENTE PASSA ALLA CONSAPEVOLEZZA DEL SUO ESSERE E DEL PERCHE' DELLA SUA ESISTENZA..

CONSIDERANDO CHE....ABBIAMO UN TEMPO CHE DOVRA' FINIRE..

SI PUO' VIVERE PENSANDO DI COSTRIRE BENI MATERIALI DA LASCIARE A QUALCUNO O SOLO PER SE STESSI..

O PENSARE CHE LA VITA E' DEDICATA A UNA EVOLUZIONE DEL GENERE UMANO..

L'UNA PRESCINDE DA OGNI FORMA DI ETICA..L'ALTRA LA ESALTA

MA CHI NON HA PROVATO UN SENTIMENTO D'AMORE?..

MAGARI TRADITO...FERITO..INGANNATO...VISSUTO...

E' QUELLO IL PULSARE DELLA VITA...

DALLA TENEREZZA...ALLA PASSIONE...

DONA A OGNI UOMO LA MOTIVAZIONE DI ESISTERE..

NON ESSERE DIMENTICATI MA SENTIRE ANCHE SOLO IL CALORE DI UNA CAREZZA

AVERE L'AFFETTO SINCERO DI UNA AMICO ..

 

TROVARE UN MONDO NUOVO TRA LE BRACCIA DELL'ALTRO SAPENDO CHE TI AMA PER QUELLO CHE SEI...

MA LA VITA NON E' COSI' SEMPLICE...L'UOMO NON E' COSI' BUONO...

DA VIOLENZE A ERRORI DI NATURA...DA UNA FATALITA'..

C'E' MOLTO MALE INTORNO E MOLTA INDIFFERENZA..

NON VOGLIO METTERE FOTO CHE AVREI VOLUTO QUESTA VOLTA..

MA LASCIARE SOLO UN MESSAGGIO..

AMATE DI PIU'...SOPRATTUTTO CHI NON HA..CHI E' SOLO...CHI SOFFRE...

CHI NON POTRA' MAI DARVI NULLA MA POTRA' REGALARVI LA COSA PIU' GRANDE CHE ESISTA..

IL SENSO DELLA VITA..

CHI HA TANTO AMORE..E TRABOCCA DA OGNI DOVE...E A VOLTE NON SA A CHI RIVOLGERLO...E MAGARI NE AVREBBE BISOGNO LUI STESSO COME L'ARIA CHE RESPIRA...DONI LA SUA AMICIZA E LA SUA TENEREZZA..

UN ABBRACCIO DAL CUORE

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FESTIVITA'

Post n°381 pubblicato il 23 Dicembre 2010 da red5706

ED ECCO AVVICINARSI I GIORNI IN CUI SI DOVREBBE RIGUARDARE IL CALORE DELL'ABRACCIO DI UNA UMANITA'PIENA D'AMORE......

SIMBOLO DI NASCITA NELLA POCHEZZA PORTANDO IN SENO LA RICCHEZZA DEL PERDONO..DELLA COMPRENSIONE...DELLA CONDIVISIONE...DELL'AMORE...

OGNI BAMBINO DOVREBBE AVERE NEGLI OCCHI LA LUCE SCINTILLANTE DI UNA STELLA E QUALCOSA PER CUI...RIDERE DI GIOIA..

OGNI ANZIANO DOVREBBE AVERE IL CALORE DI UNA CASA E QUALCOSA PER CUI..VIVERE ANCORA..

OGNI AMMALATO DOVREBBE AVERE ACCANTO A SE I SUOI CARI E QUALCOSA...PER CUI SPERARE ANCORA...

OGNI UOMO DOVREBBE ABBRACCIARE LA SUA VITA E AVERE QUALCOSA..PER CUI SOGNARE ANCORA...

LE PORTE DI VESTONO DI GHIRLANDE...LE STRADE SI ADORNANO DI LUCI...NELLE CASE GLI ALBERI SI RIEMPIONO DI PICCOLI OGGETTI COLORATI....

LA MAGIA DELLA FESTA SCENDE COME LA NEVE..SOFFICE E INCANTATRICE SI SPANDE OVUNQUE...

ED ECCO LA RINCORSA...AL REGALO...PIU' ORIGINALE..PIU' SIGNIFICATIVO..PIU' ..SPECIALE

UMMMM.....L'ANSIA PRENDE IL POSTO DELLA SERENITA'...

POCHI SOLDI..POCO TEMPO...NESSUNA IDEA...O....NESSUNO A CUI DONARLO..

LE PICCOLE TREDICESIME SONO STATE PENSATE PER ESSERE SPESE TUTTE..O MEGLIO..PER FARVELE SPENDERE TUTTE....

QUEST'ANNO..NON FACCIAMO REGALI....SIAMO FELICI DI RITROVARCI INSIEME..E SE ABBIAMO QUALCHE AMICO O CONOSCENTE CHE SAPPIAMO SOLO..INVITIAMOLO NELLA NOSTRA CASA COME OSPITE D'ONORE....

E SE VOGLIAMO FARCI UN REGALO..FACCIAMO UN ADOZIONE A DISTANZA...

LA SERA DELLA VIGILIA..PASSIAMO TRA I..BARBONI...UNA COPERTA..UNA BOTTIGLIA DI VINO..UN PANETTONE E UNA PAROLA AMICA DARA' SIGNIFICATO ALLA PAROLA..CRISTIANO....ESSERE UMANO...CALORE UMANO...

RITORNIAMO ALLA GIOIA DI RITROVARCI UNITI SENZA CEDERE AL CONSUMISMO...

RITIRAMO FUORI LA TOMBOLA TANTO AMATA DAI BAMBINI E DAGLI ANZIANI...

RICOMINCIAMO A CREARE UN MONDO A MISURA D'UOMO...

LA PICCOLA FAMIGLIA DEV'ESSERE UNA GRANDE FAMIGLIA DOVE TUTTI NE APPARTENGONO..

NON LASCIAMO SOLI..I SOLI...

VI ABBRACCIO A TUTTI DAL PROFONDO DEL CUORE E VI AUGURO IMMENSA GIOIA E SERENITA' ..AUGURANDOVI...BUONE FESTE

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PENA DI MORTE

Post n°380 pubblicato il 09 Ottobre 2010 da red5706

Il 29 giugno 1998 a Lussemburgo i 15 ministri degli Esteri dei Paesi dell'Unione Europea si sono schierati compatti per l'abolizione universale della pena capitale.
 l'84% delle esecuzioni mondiali avviene in quattro paesi; nel 1997, in Cina sono state eseguite 1644 condanne a morte, in Iran 143, in Arabia Saudita (dove viene praticata la decapitazione) 122, negli USA 74.

 E tutto ciò senza riuscire a debellare la criminalità, come si prefiggevano i sostenitori della pena capitale.

Inoltre, in alcuni Paesi (fra cui gli USA) vengono giustiziati anche minori, mentre in Cina i soldati dei plotoni di esecuzione puntano solo contro certe parti del corpo dei condannati per preservarne altre che vengono destinate agli espianti e quindi al commercio d'organi.

una pratica da sempre usata ..nel Medioevo il potere era decentrato anche ai feudatari il cui re delegava il compito di amministrare la giustizia, e poi il potere dei magistrati cittadini. Erano molti quindi coloro che potevano comminare pene, anche quella capitale, che veniva applicata per crimini come omicidio, furto, sacrilegio e tradimento, a volte sulla base di leggi, spesso in modo arbitrario dal potente di turno. Venivano utilizzati la decapitazione, l'impiccagione, l'annegamento e la tortura fino alla morte.
Ci fu un lungo periodo della storia europea in cui torture ed esecuzioni capitali furono particolarmente frequenti e riservate a reati che noi oggi considereremmo di opinione. La commistione tra potere politico e potere religioso ha portato per secoli alla condanna di chi si discostava dalle posizioni della Chiesa, sia sul piano dogmatico che su quello politico e scientifico, senza contare le innumerevoli donne accusate di essersi date al demonio e bruciate come streghe.


Col passare dei secoli, la pena capitale rimase in vigore in quasi tutti i Paesi, e vennero introdotti sempre nuovi strumenti di morte

 Per esempio nella Francia dell'Ancienne Regime essa era eseguita con raffinati supplizi differenziati a seconda del rango sociale del condannato o del tipo di reato commesso: l'impiccagione era riservata ai contadini, la decapitazione ai nobili, la ruota ai delitti più atroci, il rogo ai delitti contro la religione, lo squartamento ai delitti contro lo Stato. Con la Rivoluzione, su proposta di Guillotin, furono abolite le differenze di condanna con l'introduzione della ghigliottina..

si uccide ..si sopprimono vite..ci si erige a giusti..

e si fucila....si lapida....si crema....si lobotomizza....si impicca...si squarta....

.

A partire dal XIX secolo, in numerosi Stati, prima in alcuni occidentali, poi via via in molti altri, la pena di morte venne abolita e sostituita da altre punizioni come il carcere a vita.
Durante questo secolo però essa ha continuato ad essere utilizzata da alcuni governi dittatoriali per sbarazzarsi di chi li contrastava, per motivi di ideologia o di colore della pelle, come in Sudafrica durante l'apartheid, in Russia ai tempi di Lenin e Stalin, in Europa ai tempi del nazismo.

 

 

Purtroppo in molti Stati rimane tuttora in vigore, e la popolazione, nella maggior parte dei casi, non è per niente contraria all'applicazione di questa estrema pena. Il fatto preoccupante è che in numerosi Paesi, soprattutto in quelli a regime dittatoriale, la pena capitale è ancora applicata con una certa arbitrarietà da parte dei potenti, sebbene ci siano leggi scritte già da tantissimi secoli.

 La pena di morte viola il diritto alla vita, è irrevocabile e può essere inflitta a innocenti. Non ha effetto deterrente e il suo uso sproporzionato contro poveri ed emarginati è sinonimo di discriminazione e repressione.

Nel 2009, vi sono state esecuzioni in 18 paesi, che hanno messo a morte almeno 714 persone. Questi dati non tengono conto delle migliaia di esecuzioni probabilmente avvenute in Cina, paese dove le informazioni sulla pena capitale rimangono un segreto di stato.

 SE INVECE DI CONDANNARE SI PENSASSE AD AIUTARE...
LA VITA E' UN DONO NON VA MAI MORTIFICATA E SOPPRESSA...CHI SI ERIGERA' A GIUDICE SARA' A SUA VOLTA PASSABILE DI GIUDIZIO POICHE' AVRA' DECISO LA MORTE DI UN ALTRA PERSONA COME COLUI CHE STA' CONDANNANDO..

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SOLITUDINE

Post n°379 pubblicato il 26 Settembre 2010 da red5706

 

SI IMPARA A VIVERE IN SENO A UNA FAMIGLIA...SI IMPARA A STUDIARE INSIEME AD ALTRI RAGAZZI...LO SPORT..LE GITE...LE FESTE..IL LAVORO.....TUTTO RIEMPIE GLI ATTIMI DI VITA CONCESSI SCEGLIENDO NEL TEMPO QUELLO CHE REPUTIAMO PIU' VICINO AL NOSTRO ESSERE...

CI AFFIANCHIAMO ALCUNI AMICI E COSTRUIAMO CON L'AMORE SFIORATO IL REGNO DELL'ESISTENZA..E MAGARI LO POPOLIAMO DI CREATURE SORTE DAL SEME DELL'AMORE....

NELLA VITA DI OGNI GIORNO I DOVERI AUMENTANO..LE RESPONSABILITA' SI FANNO PESANTI..GLI IMPEGNI TOLGONO SEMPRE PIU' SPAZIO A CIO' CHE REALMENTE AMIAMO.....

A VOLTE SI PERDE LA POSSIBILITA' DI RELAZIONARSI E MANTENERE VIVA L'AMICIZIA...L'AMORE...LE PASSIONI...

A VOLTE SI FA LA SCELTA DI LASCIARE NEL NUOVO MONDO..SOLO UNA PERSONA....DEDICANDOLE OGNI ATTIMO E OGNI RESPIRO..

TUTTO SI VERSA NEL LAVORO...TUTTO SI VERSA SUI FIGLI....

TUTTO SI VERSA SU UN UNICA PERSONA..

MA PUO' CAPITARE CHE QUALCOSA CAMBI..SI TRASFORMI....

NEL TEMPO ..SI PERDE IL LAVORO.....

NEL TEMPO SI PUO' PERDERE LA PERSONA AMATA...

NEL TEMPO I FIGLI VANNO PER LA LORO STRADA...

NEL TEMPO SI PUO' RIMANERE SOLI...

SE SI HA LA FORTUNA DI ESSERE ANCORA GIOVANI...DI AVERE UNA BUONA SALUTE....DI AVERE LA CAPACITA' DI AMARE QUALCOSA CHE SI PUO' ANCORA RICREARE...COME DIPINGERE....SUONARE....LEGGERE....E COSI' VIA A SECONDA DI OGNUNO DI NOI.....

SE SI HA LA FORTUNA DI VIVERE IN UN POSTO CHE OFFRA OPPORTUNITA' E BELLEZZE...DI AVERE LA FORZA DI RIMETTERSI IN GIOCO SENZA CADERE NELLE BRACCIA DELL'AVVILIMENTO...DI SPERARE E SOGNARE ANCORA...

SE SI HA LA FORZA DI AFFRONTARE LA VITA DA SOLI IMPARANDO AD APPREZZARE LA SOLITUDINE COME ARRICCHIMENTO E CRESCITA SENZA AVERE LA SENSAZIONE DI ESSERE DEI DIVERSI...DEGLI EMARGINATI...ABBANDONATI....FINITI...

solitudine_00.jpg

 

ALLORA SI PUO' SCONFIGGERE LA SOLITUDINE COME AGONIA...

Tesina solitudine di massa

MA NEL MONDO CE N'E' TROPPA....ANIME CHE RIMANGONO ALL'OMBRA DI SE STESSI...ANZIANI DIMENTICATI....POVERI ABBANDONATI...AMMALATI RICOVERATI....

 

QUANTO L'UOMO HA BISOGNO DI AMARE E ESSERE AMATO!!!!

QUANTO L'UOMO HA BISOGNO DI SENTIRSI UTILE E IMPORTANTE....

QUANTO UN SORRISO PUO' ACCENDERE LA LUCE NEL CUORE DI UN ALTRO E DONARE LA SPERANZA DI UN CONTATTO ..UMANO..

UNA PAROLA...UN GESTO...UN PENSIERO...

TUTTO MA NON L'INDIFFERENZA

 [

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

VACANZE

Post n°378 pubblicato il 13 Agosto 2010 da red5706

CARE VACANZE..O MEGLIO DIRE...FERIE

DOPO UN ANNO DI FATICOSO LAVORO ARRIVA IL BEN AUGURATO PERIODO DI EVASIONE...STACCARE LA SPINA PER QUALCHE GIORNO..

SI..QUALCHE GIORNO...A CHI ANCORA SE LO PUO' PERMETTERE..

E COSI'...4 ITALIANI SU 10.. RIESCE A TIRARE FUORI DAL BADGET UNA PICCOLA VACANZA..

VACANZE RIDOTTE ALL'OSSO.....POCHI GIORNI...IN LOCALITA' VICINE....NEGLI AGRITURISMI O NEI BED AND BREKFAST...

spiaggia-marina-centro

MA C'E' CHI NON PUO' PIU' NEMMENO FARE LA SPOLA DA CASA AL MARE PIU' VICINO....NE USCIRE LA SERA A VEDERE QUALCHE SPETTACOLO....

NA PORTARE I FIGLI ALLE GIOSTRE..NE ANDARE AL CINEMA...NE AVERE DI CHE PAGARE LE BOLLETTE....

CENTINAIA DI MIGLIAIA HANNO PERSO IL POSTO DI LAVORO...MOLTI SI SONO VISTI RIDURRE L'ORARIO....IN MOLTE FAMIGLIE SI TORNA A....SOPRAVVIVERE CON IL MONO REDDITO....

A partire saranno solo il 42%, per lo più nella fascia 18-34 anni (53,6%) e residente al Nord (54,8% del nord-ovest, 42,6% del nord-est).

resterà a casa l'82,1% di coloro che dichiarano di avere un reddito basso. Solo il 17,9% di chi ha magri guadagni riuscirà, così, a fare una vacanza, un dato che sale al 46,1% tra il ceto medio e al 69,9% tra quanti dispongono di redditi elevati.

SI RITORNA ALLE CASE DI FAMIGLIA..O DI AMICI ...PICCOLI PAESI QUASI DESERTI RITORNANO A VIVERE IN QUESTI GIORNI....

LE PRIME PREVISIONI PER IL 2010 SONO DI UNA PIENA CRISI NEL COMPARTO DELLE AGENZIE DI VIAGGIO CON IL RISCHIO CHIUSURA E CONSEGUENTE PERDITA DI LAVORO PER 8 MILA POSTI ...COSì DAL Presidente di Fiavet-Confturismo, l'organizzazione maggiormente rappresentativa della Agenzie di Viaggi italiane

DA GIUGNO SI DELINEA UNA SITUAZIONE CRITICA ANCHE PER GLI ALBERGHI CHE HANNO VISTO DECRESCERE LE PRENOTAZIONI DEL 4% PER QUANTO RIGUARDA GLI ITALIANI E DEL 6% PER GLI STRANIERI...NELLE ASTE FINANZIARIE CI SONO SVARIATI ALBERGHI IN VENDITA..PERSONALE LICENZIATO PER DIMINUIRE LE SPESE E RESISTERE ALLA CRISI....

MA TUTTO QUESTO NON E' VERO..CI SONO LE FILA ALLE AUTOSTRADE..LE CITTA'..DICONO..E NON LA MIA..SONO DESERTE.....

TUTTI FELICI A VILLEGGIARE..SPENDERE E MAGARI A INDEBITARSI PUR DI FARLO..

NON C'E' CRISI..NON C'E' LO SPETTRO DEL LICENZIAMENTO O LA CHIUSURA DI QUALCHE ATTIVITA'...

A SETTEMBRE L'ECONOMIA SCHIZZERA' IN AVANTI...LE TASSE DIMUNIRANNO..IL POTERE D'ACQUISTO AUMENTERA'....GLI STIPENDI DIVERRANNO ADEGUATI AL COSTO DELLA VITA....GLI AFFITTI DIMINUERANNO..LA SANITA' SARA' EFFICENTE..LE SCUOLE RIPRENDERANNO A FUNZIONARE A PIENO RITMO..LE PENSIONI SARANNO ADEGUATE.....L'ASSISTENZA AI DIVERSAMENTE ABILI CI SARA'....IL LAVORO SARA' DIGNITOSO E SI AVRA' L'OPPORTUNITA' DI TROVARLO..BASTA CERCARLO..CON SERIETA' E VOGLIA DI..LAVORARE....

PERCHE' ..CARI SIGNORI..LA COLPA E' SOLO LA NOSTRA..

NON COMPRENDIAMO..NON SIAMO IN GRADO..

SI...DI ESSERE DEI FARABUTTI COME LORO....

 

MA INTANTO VI AUGURO A TUTTI DAL CUORE..MA NON PROPRIO A TUTTI PER LA VERITA'...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CARO VATICANO

Post n°377 pubblicato il 11 Agosto 2010 da red5706

unica religione ad avere una banca sua.......

la piu' ricca del mondo...

a saldo segreto..non deve dare riscontro dei movimenti eseguiti..

lo IOR...fondato nel 1887 venne incrementato dallo stato italiano con 100 milioni di dollari a risarcimento dei beni persi con l'unificazione..

soldi che vennero investiti  in speculazioni monetarie e ad altre operazioni di mercato nella Borsa Valori. Investì in attività in netto contrasto con l’insegnamento cattolico, come contraccettivi ed armi,

dichiaratosi neutrale nella II guerra mondiale fece affari con la Germania e con...HITLER..ricevendo nelle loro casse i beni sottratti agli ebrei... Il Vaticano non risarcì mai le vittime dell’olocausto, restituendo loro i preziosi che i nazisti avevano trasformato in lingotti. Ancora oggi il Vaticano si riufiuta di rendere pubblici gli archivi relativi alla II guerra mondiale.

A fine guerra il Patrimonio dell’IOR era ENORME e diventò una vera e propria Banca dotata di un’autonoma personalità giuridica che investiva in qualsiasi mercato promettesse rendimenti. Rendimenti sui quali non pagava alcuna imposta grazie ad una concessione dell’allora Ministro alle finanze Paolo Thaon di Revel.

dal 70 in poi e' la banca più ricca e potente del mondo.....Tutti i proventi derivanti da queste attività sono TOP SECRET... Non pubblica nenache un bilancio annuale che rende pubblici i resoconti delle attività. Resoconti obbligatori in qualsiasi altra nazione del mondo, democratica e non.......

alle operazioni non si rilasciano ricevute, nessun documento contabile...è possibile versare qualsiasi valuta...così da incrementare il circolo di denaro senza controllo...

Dietro questa segretezza si celano i fatti più sconvolgenti: come lo scandalo del Banco Ambrosiano, a cui seguì addirittura una schiera di omicidi.....la IOR era l'azionista principale del banco ambrosiano

su dichiarazioni di un pentito...CALCARA...di Cosa Nostra....si arrivò alla conoscenza di rapporti tra IOR ..Licio Gelli.( esponente della P2 )  e altri membri dI  Cosa Nostra e i modi in cui veniva riciclato denaro mafioso...

 In seguito  il presidente del Banco Ambrosiano Roberto Calvi fu trovato impiccato a Londra, Michele Sidona, finanziere in stretti rapporti con lo IOR fu avvelenato in carcere, il Capo della P2 Licio Gelli fu arrestato.
I restanti indagati erano Paul Marcinkus, Luigi Mennini e Pellegrino de Strobel, ai Vertici dell’IOR e diretti controllori del Banco Ambrosiano, che essendo funzionari e rappresentanti di un ente centrale della Chiesa cattolica, furono considerati coperti da immunità penale e non vennero mai processati.e quando Papa Luciani propose successivamente di cambiarne i vertici..misteriosamente morì...appena dopo 33 gg di papato..

la rendita è pari al 12.5%...per tanto rinvestiti continuamente..non devoluti in opere di beneficenza...

Cio’ significa che la maggior parte delle donazioni che i credenti devolvono a questi enti, invece di essere destinati ad opere umanitarie come promesso, vengono puntualmente investiti in attitività finanziarie a unico vantaggio dello stato del Vaticano, unica religione ad avere un Papa che è sovrano di uno stato, che gode di una propria banca di cui egli è l’unico azionista.

 

il centro del cristianesimo..che professa amore e carità....è il centro del potere....solo con le loro casse potrebbero debellare la fame nel mondo....

invece coopera con tutte le maggiori potenze pur di incamerare denaro..e potere

da quel poco che trapela si sa che hanno...340 milioni di euro in fondi monetari, 520 in azioni, 424 in proprietà immobiliari, più la tonnellata d’oro.

e malgrado qualcuno scrisse....Dal Vangelo secondo Matteo: “E’ più facile che un cammello passi nella cruna dell’ago, che un ricco entri nel regno dei cieli”........loro ci fanno passare interi carichi di oro

Oro

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

BURATTINI

Post n°376 pubblicato il 07 Agosto 2010 da red5706

C'E' CHI TIRA I FILI DEL MONDO E DECIDE CHI SOPRAVVIVE..CHI MUORE E CHI DETERRA' IL POTERE..

LE PIU' GROSSE NAZIONI SONO COLLEGATE TRA DI LORO E GESTISCONO IL DENARO RICICLATO DERIVANTE DA ESTORZIONI..RAPINE...TRAFFICI ILLECITI..FONDI PUBBLICI

SI SPARTISCONO LA TORTA MANTENENDO PARTE DEL GLOBO IN SUBITANZA E MISERIA POICHE' DANNO UN REDDITO E UN'OPPORTUNITA' ELEVATA A SECONDA DELLA NECESSITA'...

TRA DI LORO C'E' LA VOSTRA TANTO AMATA CHIESA..LE BANCHE DEL VATICANO SONO TRA LE PIU' RICCHE E FORTI..TALI DA DECIDERE L'ANDAMENTO DEL MERCATO FINANZIARIO....

I SERVIZI SEGRETI SONO I LORO BRACCI DESTRI...TRA DI LORO COOPERANO PER CELARSI ALLA GIUSTIZIA DI BASE..CI SONO SPARIZIONI OGNI GIORNO...FACENTI PARTE DLLA LORO SCHIERA..E NON TOLTI DI MEZZO DAL PSEUDO AVVERSARIO..MA DAGLI STESSI NEL MOMENTO IN CUI NOTANO UN CEDIMENTO O UN RIFIUTO...

piramide-potere-globale-banche-energia-cibo-armi-droga-banche

IL SISTEMA MUOVE I FILI..PRODUCE GUERRE..CARESTIE..MALATTIE...CRISI ECONOMICHE..NULLA E' A CASO...E' TUTTO PREORDINATO..

ANCHE IL BURATTINO PREMIER ATTUALE E' STATO MESSO SU CONCESSIONE....

IL POTERE ATTENEBRA LE MENTI E LE RENDE SCHIAVE....

MILLE BURATTINAI..IN SCALA GERARCHICA...CON FILI SEMPRE PIU' NUMEROSI..SEMPRE PIU' CAPILLARI..

E CI SI ACCORGE CHE LA VITA E' TUTTA UNA FINZIONE..

E CHE NON C'E' SOLUZIONE

TROPPO GRANDE ORMAI L'INGRANAGGIO...

ci manipolano..ci modificano...ci usano

IL SAPORE DEL DENARO..DEL POSSESSO..DEL POTERE HA DROGATO GLI ANIMI

E IL FALLIMENTO SFOCIA NELLA VIOLENZA..NELL'OPPRESSIONE...NELLA DEPRESSIONE..

L'UNICA VIA E' TORNARE ALLA FONTE..

TOGLIERE TUTTI I SUPERFLUI..

VIVERE DI SCAMBIO.

RITROVARE L'UNIONE..LA SOLIDARIETA''..

TAGLIARE I FILI PIU' PICCOLI

SARA' UN CRESCENDO....CADRANNO I SIPARI...VERRANNO ALLO SCOPERTO

E A QUEL PUNTO AVERE IL CORAGGIO..

DI UN CAMBIAMENTO RADICALE...

LOTTA ALLA POVERTA'...ALLA DISOCCUPAZIONE....ALLE MENZOGNE

LOTTA AI MAFIOSI....LOTTA AI CORROTTI..LOTTA AI POLITICI...

LOTTA ALLE CASTE....LOTTA AL POTERE RELIGIOSO..

PER UN RITORNO DELL'UMANITA' E DEL DIRITTO  IN TUTTO IL MONDO

il diritto di essere ..di decidere...di contare

SPEZZIAMO LE CATENE CHE CI RENDONO SCHIAVI...

TORNIAMO A SPERARE IN QUALCOSA DI  VERO E PULITO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NUOVA POVERTA'

Post n°374 pubblicato il 31 Luglio 2010 da red5706

 

povertà

una poverta' assoluta e una relativa....

a dismisura aumenta una povertà non ben visibile ma che mette in crisi l'intera esistenza

soli..si rimane soli davanti alla perdita di un lavoro

e se questo è l'unico sostentamento di una famiglia tutto viene a mancare

non c'è aiuto..ne soluzione...

se si presenta una spesa improvvisa non si riesce a farne fronte...o si rinuncia o si diventa morosi e si inizia a cadere nel baratro

stipendi così fuori dal livello di potere d'acquisto da chiedersi..come è possibile

 

da quelle piccole pensioni che una volta erano sufficienti non si riesce più a tirare fuori nemmeno il mangiare  ed ecco che sempre più spesso si vedono persone anziane rovistare nei cassonetti..o ferme ai semafori a chiedere..qualche spicciolo senza alzare la testa....

il caro sindaco di Roma annuncia:...si farà una legge per il decoro...il divieto di rovistare nei cassonetti

E' decoroso per un anziano, ritrovarsi a vivere cosi? E' decoroso per una societa' che vuole a tutti i costi passare per moderna, industriale, civile, avere i propri anziani costretti ad agire come barboni?
Il decoro davvero importante, non è quello esteriore: è quello insito nello spirito civile di un Paese e dei suoi rapresentanti politici. O c'è o non c'è.

lavoratori che pur di mantenere il posto di lavoro si trovano ad accettare compromessi che danneggiano il loro diritto e che li porteranno a guadagnare sempre meno pur essendo sempre assoggettati fortemente alle direttive di necessità aziendale ritornando indietro di molti anni...

lo spettro della povertà...la povertà assoluta....e così si sceglie quella relativa

mandare i figli a scuola diventa oneroso..mandarli poi all'università..estremamente gravoso..poi se si ha più di un figlio....quasi insormontabile..tra tasse d'iscrizione e libri...

 si mette da parte anche sulla salute...le visite costano..molte medicine non vengono passate...e molte visite sono fatiscenti....per non parlare dei tempi di attesa..si può anche morire..e forse sarebbe meglio.....

le differenze tra chi è ricco e povero diventano abissali.....c'è sempre più povertà e la ricchezza accentrata in poche mani..mani senza umanità...sporche di alterigia e corruzione..sporche della sofferenza dei molti

 

bollette che si ammucchiano....preoccupazioni che salgono....mancanza di fiducia nel futuro....

un decadimento personale..culturale e sociale non indifferente

e sorge anche la povertà soggettiva...il sentirsi poveri rispetto ai parametri medianici inculcati attraverso l'informazione..

una realtà virtuale molto diversa da quella reale ma che si manifesta come lo fosse per essere parte di una società accettatrice  dell'individuo come degno di stima e rispetto..integrarsi significa rispondere a dei parametri...e se non ci si riesce..come molto spesso accade..ci si sente..fuori..non adatti..non capaci

il mutuo..il dentista..una spesa condominiale....la macchina rotta...una malattia...un funerale..

problemi enormi per chi..non arriva più a fine mese

le città si sono tappezzate di compro oro..i banchi dei pegni ritornano al  loro pieno ritmo..ma quando finirà anche l'ultimo gioiello?...

 

 

già ora le mense della caritas sono piene di gente comune..di famiglie..già ora fanno la fila per ricevere i pacchi famiglia nei centri di volontariato

 

 

e ai margini della strada non ci sono più...i barboni..ma gente che prima viveva una vita...normale e che non è più in grado di pagarsi nulla

 

quanto ancora pensiamo che sia possibile non ci tocchi da vicino?..quanto ancora pensiamo si possa sopravvivere così?..

ma quando capiremo che occorre cambiare radicalmente sistema per dare fiato e dignità agli uomini?....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

UMANITA' PERDUTA

Post n°373 pubblicato il 17 Luglio 2010 da red5706

ai margini di una società ferma all'apparenza c'è un mondo...il mondo dei dimenticati

in ogni dove...di ogni colore

non si vuole condividere nulla....si crede che ci sia sempre una razza superiore....si prova onnipotenza nel tenere in mano la vita di un altro uomo..

e mille ingiustizie si perpretano ogni attimo......

torture..umiliazioni...violenze...sopprusi..oppressione

le masse diventano carnefici senza piu' anima portati avanti da concetti istillati nelle menti come veleno da disegni prestabiliti

spesso chi dovrebbe tutelare...abusa del suo potere....soprattutto nelle carceri dove tantissime persone muoiono o vivono all'estremo della dignità umana..senza parlare dei psicolabili..senza cure e senza aiuti...

vittime predilette..le donne...tra violenze fisiche e psicologiche sono preda dell'uomo....creature delicate e facilmente profanabili..come i bambini...

si affidano e credono nella mano che gli si porge...ma non è sempre una mano amica...

intere popolazioni sottoposte a guerre...intere popolazioni lasciate a morire di fame....

intere popolazioni lasciate morire per malattie da noi curabili...

l'uomo crea e distrugge...innalza grattacieli e violenta la natura...l'uomo che produce e usa..e abusa..e getta...

ma solo l'uomo può portare il cambiamento

può donare..amare..capire..accettare e nella sua infinita varietà arricchire il mondo.

siamo portatori di un essenza...non lasciamo che la sua luce si spenga....avviciniamo le piccole fiammelle affinchè diventino un falò..che riscaldi i cuori e porti la pace....il diritto e l'uguaglianza..lasciamo che sia il cuore a giudare le azioni e non..l'interesse...lasciamo che il ruscello diventi fiume in piena e travolga il male....

lasciamo che sia l'amore a vincere...

molte persone si sono sacrificate per questo...donando anche la loro vita..seguiamone i passi e camminiamo insieme..solo così potremo chiamarci..umanità

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

vita

Post n°372 pubblicato il 29 Giugno 2010 da red5706

nel passaggio di vita c'è chi si ritrova in corpi o in situazioni che danno possibilità di esprimersi..evolvere.....creare.....amare e essere amati...

ci sono anche molte persone che non hanno nulla e si aggrappano all'indissoluto per trovare una ragione di vita.....

ci sono altresì persone che hanno qualcosa ma soccombono agli eventi e sono costretti a vivere una vita che non è la loro....

le parole più sentite sono generate da persone in sofferenza che cercano di trasmettere e comunicare al di la della loro realtà sperando che almeno così rimanga traccia di se...

ognuno con la sua storia..ognuno nella sua più intima solitudine riempiamo i vuoti con ciò che abbiamo a disposizione in quei brandelli di tempo in cui ci è concessa l'opportunità di poterlo fare...

più cerchiamo l'unione e il contatto umano e più ci ritroviamo a trovare un connubio con la natura...il sole che tramonta..il profumo diun fiore....il rumore dell'acqua che scorre e si infrange sulle rocce....la splendita luna che avvolge i nostri sogni e con dolcezza li eleva nell'infinito..l'amore per un animale......

non ci condanna..non ci isola....non ci chiede nulla..non ci usa....si mostra per quello che è nella sua magnificienza e nella sua terrificante forza....l'unica che abbraccia in pieno la nostra anima...

noi abbiamo creato un sistema di completo sfruttamento..ci costringiamo a ritmi non più a misura d'uomo....siamo pronti a condannare...a violentare....a ingannare....a ferire nell'immenso egoismo...egocentrici....schiavi del potere e dell'apparire ...scrittori di regole imposte da cui non si scappa per poter vivere una vita..decente...

non è questa la vita che voglio...che sento ...che condivido...

l'unica perla della mia vita..mio figlio

continuo a essere una zattera nell'oceano in balia degli eventi..non so mai come finirà..non ho serenità ne certezze ne punti fermi....

malgrado pensi sempre che il domani potrebbe portare qualcosa di nuovo e di bello..malgrado guardi l'essere umano con fiducia...malgrado pensi che anche un granello può fare la differenza in un mondo così indifferente..

sono stanca....

considero questo tempo un passaggio...una transizione di un percorso più grande in cui evolvere...ci è dato un corpo in cui siamo relegati e limitati...ma non evolviamo..non siamo in grado di andare oltre..ci fermiamo al corpo....bè....al di là di chi stà meglio o peggio..io non trovo motivi per andare avanti....e mi sento come quella foglia....trascinata dal vento....un abbraccio a tutti sperando che almeno per voi  sia diverso...anzi..con l'augurio che sia diverso...

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

STRETTA

Post n°371 pubblicato il 27 Maggio 2010 da red5706

ECCOCI ..DOPO DUE ANNI DI UN GOVERNO CHE HA PENSATO SOLO A SALVAGUADARE I PROPRI INTERESSI E LA PROPRIA INCOLUMITA' GIURIDICA A ESSERE CHIAMATI NELLA RESPONSABILITA' DI SALVARE IL PAESE DALLA ROVINA...

PER QUESTE PERSONE DOVREMO SUBIRE UN CALO DI SERVIZI ..NUOVE COSTRIZIONI...AUMENTI A LIVELLO COMUNALE E REGIONALE CHE PERO' NON SARANNO NUOVE TASSE UFFICIALMENTE

NOI CHE VIVIAMO PER UN ANNO CON QUELLO CHE LORO GUADAGNANO IN UN MESE

NOI CHE RIDUCIAMO ANCHE L'ACQUISTO DEGLI ALIMENTI GLI SERVIAMO AUTO CON AUTISTA ....RIMBORSI DI VIAGGI NELLE CATEGORIE PIU' COSTOSE....PRANZI CON ALLEGRE INTRATTENITRICI....

NATURALMENTE I TAGLI AI PARLAMENTARI NON RIGUARDANO GLI STIPENDI...NEMMENO LE INDENNITA'-----MA SOLO LA DIARIA DI SOGGIORNO  ...CHE PENSATE AMMONTA SOLO A UN MASSIMO DI 4.003 EURO MENSILI....IL RIMBORSO VIAGGI ORA A 3.995 OGNI 3 MESI.........E IL RIMBORSO PER IL TELEFONINO!! DI SOLI 3.098 ANNUI.....E...PER ULTIMO...IL CONTRIBUTO PER AVERE CONTATTI CON NOI...POVERI ELETTORI..DI 4.190 AL MESE.....!!!!!

QUESTO VI DOVREBBE BASTARE PER IMMAGINARE QUANTO POSSANO ESSERE ALTI I LORO COMPENSI...SOMMATI ALLE INDENNITA'....SOMMATI AGLI ALTRI STIPENDI PER ALTRI INCARICHI CHE ACQUISISCONO E SPARTISCONO...SOMMATI ALLE PENSIONI BABY CHE INTASCANO SOLO DOPO DUE ANNI DI APPARTENENZA AL GOVERNO..

QUESTO GOVERNO..IN QUESTA VESTE SI PERMETTE DI CHIEDERCI SACRIFICI..TAGLI...FIDUCIA....

BASTI PENSARE CHE VIENE CHIESTO ALLE REGIONI TAGLI DI 10.000 MILIARDI IN DUE ANNI...MA DOVE CREDETE SARANNO FATTI QUESTI TAGLI?..SU CHI GRAVERA' LA MANCANZA DI UN SERVIZIO ..DI UN ASSISTENZA??..

E IL PEDAGGIO PER ARRIVARE ALLE AUTOSTRADE..OGGI USATO PER ANDARE AL LAVORO MOLTO SPESSO??...E DA QUI' IL PEDAGGIO PER ALTRE STRADE OGGI COMUNALI E PROVINCIALI...LA STRADA E' BREVE ESSENDOCI GIA' STATA NELL'ARIA COME IDEA...

C'E' SICURAMENTE QUALCHE TAGLIO GIUSTO DI STRUTTURE FATISCENTI E INUTILI CREATE A SUO TEMPO PER IMPIEGARE GENTE AMICA DI AMICI..DI POLITICI.....MA DIETRO NON C'E' ALTRO PER AIUTARE A SUPERARE UNA CRISI CHE INVESTE TUTTE LE FAMIGLIE ...COME SEMPRE I CETI MEDIO BASSI PAGHERANNO PER TUTTI...E TUTTI QUELLI CHE SI TROVERANNO SENZA LAVORO..TUTTI QUELLI CHE NON TROVERANNO LAVORO....TUTTI QUELLI CHE SONO IN BILICO SULL'ORLO DEL FALLIMENTO..NON AVRANNO NULLA...MENO DI NULLA

LA SOLITA MISTIFICAZIONE PER MASCHERARE UN 'EFFICENZA E INCOMPETENZA OLTRE CHE UN FALLIMENTO POLITICO SOCIALE CHE HA PORTATO CON SE ANCORA PIU' DIVISIONI NEL PAESE

OVVIO CHE AI PARTITI.. DAL DIMEZZAMENTO PARLATO.. SI E' ARRIVATI AL 20% DI TAGLIO PER LE SPESE ELETTORALI....COME POTREBBERO RINUNCIARE A COSI' TANTI BEI SOLDI ACCAPARRATI SENZA FARE NULLA?...

E CACCHIO!!!...SI PARLA DI UN TAGLIO DEL 5-10% PER STIPENDI MANAGERIALI...MA STIAMO PARLANDO DI STIPENDI CHE ARRIVANO A 90.000 E 130.000  EURO!!!!!

LORO SEMPRE PIU' RICCHI E NOI SEMPRE PIU' POVERI

SONO

INDIGNATA..ARRABBIATA...PREOCCUPATA....OFFESA....

SONO

STANCA DI GUARDARE FALSI POLITICANTI ALTERNARSI AL GOVERNO

SONO

STANCA DI SUBIRE GUARDANDO COME UN POTERE MEDIANICO HA ANNULLATO LE MENTI..

SOLIDARIETA'..CONDIVISIONE....ALTRUISMO...GIUSTIZIA

UMANITA'........NON E' CERTO MANTENERE QUESTA GENTE IN QUESTO STATO DI COSE

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

mai

Post n°370 pubblicato il 26 Maggio 2010 da red5706

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

morire per sopravvivere

Post n°368 pubblicato il 16 Maggio 2010 da red5706

 

lavorare e non essere pagati..si reputa normale che una persona dipendente possa sopravvivere senza stipendio mentre i signori si ingrassano le tasche..i ministri..i deputati...i politici e tutti quelli facenti parte di un sistema succhia soldi sociali si mettono nelle tasche stipendi esageratamente alti..

oltre allo stato d'ansia persistente di una vita di sacrificio sull'orlo di una perenne impossibilità a far fronte agli oneri resi obbligatori dalla società stessa....si aggiunge l'unica protesta ad essa possibile....si fa prelevare sangue....di certo non voleva rischiare la vita ma dare un segnale forte di protesta e richiamo...

 

 i fondi destinati agli stipendi erano stati sbloccati dal neo presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro...

consapevole del danno che avrebbe recato ai giusti lavoratori..

ma come troppo spesso accade..non si preoccupano della dignita' di vita altrui..delle conseguenze...scevri da ogni responsabilita'...

tutti i fautori di uno stato di così alta sofferenza esistenziale e economica sono responsabili dell'accaduto..nessuno ne è esente perchè nessuno stà facendo nulla per la salvaguardia dei posti di lavoro..degli stipendi...del potere d'acquisto..del futuro di tante famiglie e di tanti ragazzi che si affacciano alla vita sociale..

un domani senza domani..senza prospettive...senza speranze di costruire e vivere sereni...

una goccia nel mare che dovrebbe far riflettere sulla gravità del momento senza continuare a nascondere la testa sotto la cenere...

i sacrifici..le diminuzioni..i tagli devono essere fatti a monte dove gli sprechi sono notevoli..strutture ..enti..ministeri che non servono a nulla se non a far mangiare amici di amici di amici....dimezzare gli stipendi dei politici...togliere le pensioni d'oro...i tripli stipendi...le agevolazioni...tutto il superfluo che si sono creati per vivere da signori..signori di un feduo ben marcato e delineato nel tempo a cui nessuno vuole rinunciare..non sono loor la servizio della società che rappresentano ma è la società che è serva del sistema...

sarebbe ora di dire basta..un basta che rimbombi per l'intero globo e capovolga la realtà..

sarebbe ora di voltare pagina e cambiare sistema politico e direzionale...di ricostruire un organigramma..per dare valore al popolo...all'istruzione...al lavoro...alla dignità di ogni individuo di vivere e essere curato..

sarebbe ora di smetterla di aver paura di perdere quel poco che si ha per condividerlo equamente nella giusta misura...è ora che l'interesse personale muoia e venga reso inabile di rifiorire....

basta morti bianche...basta violenze...basta oppressione e ingiustizie

una frase deve rimanere impressa nella mente di tutti..di quella donna che lascia due figlie minorenni...

"Lo stipendio è un diritto, ho lavorato e pretendo i miei soldi"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

firmare

Post n°367 pubblicato il 14 Maggio 2010 da red5706

Area 3 referendum

seguire tutte le strade per contrastare l'avanzare di una cultura che sotterra la vita sulla terra e la rende schiava alla legge del guadagno e dell'omertà,,del silenzio e del consenso di operati contrari ai valori umani è obbligatorio di qualsiasi natura o fonte esse provengano...l'importante è darsi da fare e non rimanere a guardare inermi aspettando che l'acqua diventi così torbida e profonda da affogare

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso