la noia non mi avrà!

musica&video e confronto

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: clason6160
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 57
Prov: RM
 

BLOG

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a http://blog.libero.it/idlike e saranno subito rimosse

 

COSCIENZACOLLETTIVA

Attenzione!

Siete tutti inviti a partecipare, ognuno col proprio contributo,

 al profilo  coscienzacollettiva   confronto democratico libero.

 

CONSIGLIO

 

POPOLO VIOLA

 

GIORGIO GABER

Giorgio Gaber

www.giorgiogaber.org

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

PROGRAMMA DEL PSICONANO

Leggete fino in fondo, è fantastico questo pezzo, l'ho trovato navigando in Internet..

Nel nostro partito politico manteniamo le promesse.

Solo gli imbecilli possono credere che

non lotteremo contro la corruzione.

Perché se c'è qualcosa di sicuro per noi è che

l'onestà e la trasparenza sono fondamentali

per raggiungere i nostri ideali.

Dimostreremo che è una grande stupidità credere che

la mafia continuerà a far parte del nostro governo come in passato

Assicuriamo senza dubbio che

la giustizia sociale sarà il fine principale del nostro mandato.

Nonostante questo, c'è gente stupida che ancora pensa che

si possa continuare a governare con i trucchi della vecchia politica.

Quando assumeremo il potere, faremo il possibile affinché

finiscano le situazioni di privilegio.

Non permetteremo in nessun modo che

i nostri bambini muoiano di fame.

Compiremo i nostri propositi nonostante

le risorse economiche siano esaurite.

Eserciteremo il potere fino a che

Si capisca da ora che

Siamo il partito di FORZA ITALIA, la nuova politica


ORA PROVATE A RILEGGERE PARTENDO DAL BASSO

 

 

I MIEI LINK PREFERITI

CHE RIDERE!!

buona visione a tutti coloro che cliccheranno

il miglior presidente                http://www.youtube.com/watch?v=OXr8dcYALkY

animazione spagnola             http://www.youtube.com/watch?v=eZTDzmUWdDg

 il partito delle libertà             http://www.youtube.com/watch?v=wNoG6Yl8Kkg

rivoluzione costituzione          http://www.youtube.com/watch?v=zNxLrlG3cS4

laico                                        http://www.youtube.com/watch?v=Iuj9xuKBXTQ

che                                         http://www.youtube.com/watch?v=QbKJLbs1MYc

hasta siempre                        http://www.youtube.com/watch?v=SynVFM_6ezk

el pueblo unido                      http://www.youtube.com/watch?v=_uCC-venMtU

 

BERTOLD BRECHT

I BAMBINI GIOCANO
 
I bambini giocano alla guerra.
E' raro che giochino alla pace
perché gli adulti
da sempre fanno la guerra,
tu fai "pum" e ridi;
il soldato spara
e un altro uomo
non ride più.
E' la guerra.
C'è un altro gioco
da inventare:
far sorridere il mondo,
non farlo piangere.
Pace vuol dire
che non a tutti piace
lo stesso gioco,

bertolt brecht

 

 

...Cellule

Post n°1721 pubblicato il 28 Maggio 2013 da clason6160

Avendo cura di non offendere nessuno, ritengo, a torto o ragione, che esistono persone che meritano attenzione più d'altre. Indubbiamente non è facile percepire sempre le sfumature che fanno si che questo avvenga, però quando ci si rende conto che delle anime sono più affini di altre, è una bella sensazione da vivere. Capita, quando capita che arriva una sensazione di calore che si propaga dentro di noi ma la cosa più (oso dire) innaturale è lo stupore che si ha poi nel vedere le affinità che esistono relazionandoci sempre più con l'altra persona, (continuo ad osare) la forma d'innamoramento che avviene, quando avviene, ci rende speciali ed unici, perché ammesso riuscissimo a vedere il nostro atteggiamento dal di fuori, questa sensazione vedremo che non ha sesso, non ha colore, non ha sapore, ma c'è e ci scuote dentro, facendo cadere tutti i preconcetti che fino a due secondi prima avevamo, ammesso li avessimo, insomma il nostro naturale modus vivendi sparisce quando di fronte a noi si scatena quella forma antica o se mi permettete ancestrale e molto poco umana, bensì animale che è in noi, credo che questa forma di attaccamento naturale possa avvenire, meglio avviene, anche qui nel virtuale, sfido chiunque nel negare di avere affinità che vanno oltre i freddi tasti di una tastiera o il mutare dei colori del monitor. Non so! Ma di certo quel meccanismo naturale viene troppo spesso represso nel reale che quasi dimentichiamo ciò che realmente siamo, forse parlo così perché ho avuto la fortuna di conoscere nel virtuale bellissime anime, con alcune anche il piacere di dividere momenti nel reale, con altre anche uno scambio solo verbale, con altre un bellissimo scambio epistolare, poi esistono affinità che la propria compagna l'hanno conosciuta qui superando quel muro di scettiscimo iniziale sono riusciti in pieno rispetto a viversi unendo reale e virtuale la loro esperienza e voglia di vivere, tutti hanno la loro importanza per un vivere libero e spontaneo nel dire la propria esperienza, nel vivere insieme condividendo attimi sia felici che di sconforto totale, certo la risposta non è immediata ma di certo quando esiste l'affinità di cui sopra si sa attendere la risposta. E di risposte ne cerchiamo sempre e sono sempre poche quelle che arrivano certo è più facile darci delle risposte per capire meglio noi, la bellezza di un confronto reale o virtuale che sia resta a mio avviso sempre un grande arricchimento interiore. Certo io parlo per le mie esperienze, per il mio vissuto, esistono anche negatività inaspettate e certamente non desiderate e volute, anche queste entreranno ad essere parte del nostro bagaglio di esperienza, tutto serve e aiuta a crescere, anche se spesso si vorrebbe tornare indietro a quell'innocenza che abbiamo vissuto nella spensieratezza, spesso, che di certo ci ha forgiato al futuro cambiandoci per arrivare a ciò che siamo sentiamo e proviamo ora, vivi e belli per quanto abbiamo conquistato ognuno con la propria fatica, ognuno con le proprie esperienze di certo ognuno con la propria vitalità mai sommessa e repressa unita alla curiosità che ci rende attivi e vigili. Tante piccole cellule unite legate allo stesso sole, dalla stessa luna, dalla stessa terra. 

 
 
 

...la linea rossa

Post n°1720 pubblicato il 06 Maggio 2013 da clason6160

...la crescita deve necessariamente essere segnata da punti, o se preferite da linee. 

Ci sono delle linee immaginarie nel nostro percorso individuale di crescita. 

Ad ogni linea corrisponde un punto che ci fissiamo nella mente, altre volte lo stesso punto riesce ad imprimersi nell'anima restando indelebile a cullare l'attimo stesso vissuto.

Altre linee le superiamo senza neanche ricordare che ci siano mai state, tanta è la facilità con cui le attraversiamo, avviene in maniera semplice e spontanea il lento procedere degli attimi prosegue il suo battito. 

Altre linee al contrario sono enormi montagne da superare, dove poi si apprezza la fatica del superamento quando questo arriva.

Ogni linea ha un suo colore e un suo perché.

Non so per voi, ma la mia linea più difficile da superare, volendo fare una mia di scala, è la linea rossa, non che la stessa mi sia ostile come colore, ma quando arriva lei, il mondo il mio mondo chiaramente, va rimesso in discussione, quasi dimentico dei colori delle linee precedenti.

Allora la fatica aumenta i battiti del cuore accelerano in attesa che arrivi la risposta giusta per fare si che la linea rossa, la temibile linea rossa sia superata.

Tutto questo per ribadire un semplice concetto di appartenenza che ci unisce tra il terreno e lo spirituale,

dove se ci credi certe cose arrivano,

se non ci credi arrivano lo stesso,

e tutto torna come nel gioco dell'oca al punto di origine,

con entusiasmo diverso, con più voglia di muovere e fare.

....in attesa della prossima linea da superare. 

 
 
 

macerie e polvere

Post n°1719 pubblicato il 19 Aprile 2013 da clason6160

..."di solito ho da far cose più serie, costruire su macerie o mantenermi vivo"

Il grandissimo Guccini anni fa scriveva questo.  

...in questo periodo mi calzano a pennello queste parole.

La depressione aumenta giorno dopo giorno

Sempre alle prese nella ricerca di un nuovo posto di lavoro

...chiaramente con le difficoltà che aumentano di pari passo.

Affitto, bollette, mantenimento al figlio, assicurazione e chiaramente mangiare.

Si perché  anche quello fa parte di me.

...anche perché mi piace mangiare, al pari del cucinare.

...insomma mentre le macerie aumentano, mi barcameno nel proseguire, 

tra una arrabbiatura e l'altra 

cercando nuovi santi o atei a cui appellarmi,

...succede che dopo anni di tristezza anche emotiva,

...si perché non è che mi sono mai fatto mancare nulla nella mia vita,

ci si incontra con anime distanti,

anime che piano piano prendono forma e luce,

...anime che in qualche maniera ti si incollano da qualche parte

 e ti danno o almeno tentano di farti vedere il rovescio della medaglia,

il lato oscuro del cubo

o per i più sentimentali, 

l'altra faccia della luna

Allora la depressione si trasforma in un qualcosa di più moderato

...senza mai però perdere di vista il problema in atto 

...senza mai volare troppo in alto;

le macerie sembrano meno alte,

e di certo la polvere sembra diradarsi mentre queste, anche se velate, ci sono.

 
 
 

...anime

Post n°1718 pubblicato il 23 Febbraio 2013 da clason6160

...anime perse

...anime che si rincorrono

...anime che si trovano

...anime che malgrado tutto

...anime che grondano amore

...anime salve

...anime

                                 

 
 
 

mentre la neve scende

Post n°1717 pubblicato il 09 Febbraio 2013 da clason6160

...la gioia nasce anche quando non lo si vuole, ci sono momenti dove arriva e ti porta via, lontano o vicino, poco importa, importa più il sentirla in tutta la sua interezza, e viverla per tutto il suo valore, in tutta la sua naturale esplosione, ecco, questo è un pò che mi manca, l'essere felice, tranquilli, non stò per fare una filippica sul perchè o il per come posso essere poco felice, perchè bene so che la felicità è fatta di piccole cose che accadono nel quotidiano, che tutti ne siamo parte e partecipi, ma a volte, quando ti capita come oggi , che fuori nevica tutto il giorno, e ti trovi solo con i tuoi pensieri, la felicità del godere le neve che lentamente si posa sopra tutto ciò che trova, non appaga la gioia di poterla dividere, forse è per questo che le mie dita hanno fortemente voluto cercare una tastiera dove esprimere questa mia momentanea mancanza cercando altrove la stessa, siamo tutti un pò folli in questo mondo, non so se tutti ci si sentano, ma sapere di essere letto a volte è importante, come è importante che le parole nel reale arrivino a orecchie che sanno sentire, la comunicazione è fondamentale per essere e sentirsi parte di un mondo che spesso dimentica di donare la felicità nela giusta misura.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: clason6160
Data di creazione: 29/06/2008
 

ULTIME VISITE AL BLOG

clason6160capello03mariseleneQuivisunusdepopulocelis54sandro.padovanmadame.rmcoscienzacollettivaLogoSensokravgaleoncartolibreriagrillipsicologiaforensemommy11Alcestidgl2
 

HELP MALTRATTAMENTO BAMBINI DISABILI

help
bambini disabili
maltrattati

Questa foto dovrà comparire 
in TUTTI i blog
per dare alle persone diversamente
abili
un sostegno morale.
Copia la foto e mettila in un box
personalizzato.

 

NO ANONIMO

 

 No all'Utente Anonimo: aderisci anche tu!

non ho nulla di dire contro chi non si presenta con la propria faccia, nè contro chi sceglie di passare senza fare commenti o critiche, ritengo l'invisibilità la conseguenza di quanto accade nel quotidiano, per invisibilità intendo paura. Non ho paura di esternare ciò che provo sento e dico, trova il "coraggio" tu che passi e non favelli di essere finalmente una nota, una voce, una parola che si unisce ad altre.

 

BLOG LAICO

     

 

ULTIMI COMMENTI

 

UGUAGLIANZA TOTALE

 

NICE

....i maestri sono stati aboliti

la moralità dell'uomo

ha trionfato

                                 (nietzsche)

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

AREA PERSONALE

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

GRANDE FRATELLO

"Chi controlla il passato, controlla il futuro; chi controlla il presente, controlla il passato [...].
Credi davvero che il passato abbia un'esistenza reale?[...].
Il passato esiste forse concretamente nello spazio?
C'è da qualche parte un luogo, un mondo di oggetti solidi, dove il passato sta ancora avvenendo? [...]
Dove esiste il passato, seppure esiste?.
"Nei documenti. Vi è registrato".
"Nei documenti. E... nella mente. Nella memoria degli
uomini".

da "1984" di George Orwell.

 

I MIEI BLOG AMICI

- SARA SOGNA
- incanto novesett2006
- PAESAGGI DELLANIMA
- Cercasi Paperina
- scrivere
- in giro per roma
- @@@cercasi...
- Vita di un IO
- mistica_acitsim
- Farmacoterapia
- Vento Nelle Vene
- Viva la Vida!
- emozioni del momento
- Volare Liberi
- free to fly
- ANGEL &amp; DEVIL
- UNA DONNA PERDUTA
- Esmeralda
- La Femme Chic
- Il Sogno e Sempre
- dagherrotipi
- LAVOROeSALUTE news
- MARCO PICCOLO
- filtr
- Ricomincio da Me
- &quot;Red Devils&quot; ARCI
- mare
- INCOERENTE_MENTE
- Lessenza dellAnimA
- ML CANTAUTORI
- freedom
- I cafoni dItalia
- lartedelservire
- Verit&agrave;...
- Io Skorpions
- Trappolina
- Fuseggi@mo
- AUTISMO
- AVVELENATA...
- GRYLLO 73
- Notizie di Politica
- ANGELI
- ATTACCO ALIENO
- HASTA LA VICTORIA!
- libero di pensare
- RIFLESSOLOGIA BPS
- Angel..Pary
- Sicilia
- The Dreamers 2
- Comunisti ditalia
- My DoMA CaFE
- RICATTI esistenziali
- La vita come viene
- arnais
- catalogo
- LA FRITTATA E FATTA
- pensieri stupendi
- In Equilibrio..
- BUON ANNO!!!
- LaMagaDahut
- CampanellinaDiPeter
- Di tutto un po
- fiorellino85
- Orgogliooperaio
- brevi dallestero
- Vicolo della Pace
- IL MIO BLOG-NOTES
- ARTE CAMPITI
- incontrandoci
- un giorno scrivero..
- unsoffiodivento
- E lacqua scorre
- LunaDiLuce
- Pensieri in corsa 2
- LA TANA DEL COYOTE
- Nella mia testa...
- Effetti collaterali
- Parole..pensieri..
- La Luna argentata
- VENUS IM PELZ
- cose varie
- Pensiero del giorno
- LA KORE
- Federica Pezzoli
- LE ROSE E LA CENERE
- Musica e tv
- chiaramente faziosa
- le parole di lori
- PIETRARTIS
- SIAMOVIVI _ LAZIO
- IL CERCHIO E LE ROSE
- SINDROME DEL QTLungo
- CALLABLUEBLUBLUEBLU
- salsedine del sogno
- fingerprint
- OceanyaSky
- tra sogno e realt&agrave;
- liberamente
- ROMA ANTICA
- Tanto per.. arte
 

SOGNA RAGAZZO SOGNA