Creato da romolor il 20/07/2005
gossip e altro
 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 34
 

Ultime visite al Blog

evaneshenteNonnoRenzo0zerbinimassimo68giupir0luciastella20rosaselvaggiadgl3marabertowprovedautoremartex23annisexantaboscimano2007trep73legittimarioaquarius010cassetta2
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« STEFANIA SANDRELLI E' U...LARGO A DANIELE PECCI: A... »

CHE SCANDALO: ROCCO SIFFREDI, SPOGLIARELLO "TOTALE" IN PUBBLICO A FAVORE DEGLI ANIMALI

Post n°6881 pubblicato il 10 Aprile 2015 da romolor
 
Foto di romolor

Penso che l'Isola dei Famosi non abbia fatto bene a Rocco Siffredi: il popolare attore ha fatto mostra di sé, o meglio dei suoi attributi, in una conferenza stampa nella quale si parlava dei diritti degli animali.
"Pene più dure per chi maltratta gli animali" lo slogan sui manifesti nei quali era ritratto lo stesso Rocco, col logo degli animalisti italiani.
Durante l'incontro con i giornalisti, il porno attore si è calato i jeans, mettendo i mostra i suoi boxer-mutande neri.
Tutti hanno pensato a una forma di scherzosa parodia di se stesso, ma la cosa è andata avanti.
Siffredi, denudatosi completamente, ha suscitato sorpresa, sconcerto, stupore e scandalo.
Anni fa Marina Ripa di Meana si denudò completamente , ma su un manifesto, per una campagna a favore degli animali.
Siffredi ha preferito una protesta più ravvicinata a beneficio di fotografi e cameramen. L'attimo fatale è diventato eterno, propagato anche su Facebook.
L'attore aveva promesso di non girare più film pornografici nel reality show recentemente andato in onda su Canale 5.
La promessa si è trasformata in un cambio d'immagine e direzione: il porno, o meglio, il nudo maschile è stato sdoganato dai sexy shop, dvd e internet, piombando nel mondo della notizia.
Il nudo integrale maschile è presente nelle sculture sin dall'antichità; a livello non di arte , ma di visibilità pubblica è stato invece sempre osteggiato, visto con sospetto e scandalo, mentre dagli anni Settanta in poi ha imperato il nudo femminile, che ha coinvolto i personaggi più impensabili, finiti prima sulle pagine d Playboy poi sulle spiagge naturiste o meno, anche della Sardegna vip.
Adesso, il "nudo di uomo" si scopre in pubblico, con la scusa di una buona causa.
Avrà lasciato il cinema hard , ma Rocco Siffredi si è dimostrato astuto, preferendo la "scultura vivente" nella rappresentazione di se stesso, o meglio di ciò che conta per un certo tipo di pubblico, o di cultura: la virilità senza schermi, schemi e freni inibitori.
ROMOLO RICAPITO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog