Creato da romolor il 20/07/2005
gossip e altro
 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 34
 

Ultime visite al Blog

tuy4bamby1966sally_60romolorbart72_rioosvaldotujanemirtillo045silgiadglgiopec18daunfioremartasposata60nefertitigrcirus01michben
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« BUFERA IN G. CONTESTATO ...PADRE GABRIELE AMORTH: ... »

ROBIN GIBB: I SUOI SCANDALOSI SEGRETI!

Post n°5372 pubblicato il 22 Maggio 2012 da romolor
 

Robin Gibb dei Bee Gees, appena scomparso per un tumore , ha avuto una vita molto singolare nel privato.
Il musicista stava lavorando all'opera sinfonica "Titanic Work", che doveva commemorare i 100 anni dall'affondamento del Titanic,
Ma il suo motto era: un vero artista è chi fugge dalla realtà.
Per meglio evadere, Gibb tre anni fa ha avuto una figlia, Snow Robin, dalla sua relazione con la governante di casa.
La moglie in carica di Robin Gibb è Mrs Dwina, bisessuale, patronessa della setta "ordine dei druidi" e inoltre membro di una setta indiana, Daughthers of Brahma, che è a favore del celibato.
Governante e figlia illegittima vivevano in una residenza nel Buckinghamshire,in stile Tudor ; il loro mantenimento garantito da Robin Gibb con £2,590- al mese
Dwina Gibb ama leggere i tarocchi e crede nella reincarnazione: pensa dunque che il suo Robin non sia morto, ma che esista ancora, magari reincarnato in qualcuno che ella presto incontrerà . La donna ha di recente avvistato intorno alla casa di famiglia alcuni strani globi celesti, che ella ha identificato come spiriti trapassati.
Sfortunatamente (o per sua fortuna?) lo scomparso Robin non condivideva la "follie" della consorte, non credendo nella vita dopo la morte.
La prima moglie di Robin Gibb fu Molly Hullis, segretaria dell'allora manager del gruppo Brian Epstein. La coppia sopravvisse nel 1967 al famoso disastro ferroviario noto come "Hither Green train crash", che uccise 49 viaggiatori. Le visioni tremende di quell'incidente sono state paragonate da Robin all'Inferno di Dante.
Con la prima moglie Gibb ebbe due figli, diventando nello stesso periodo dipendente da amfetamine, che gli consentivano di restare alzato anche di notte per lavorare "meglio" in studio di registrazione. Gibb divenne sesso-dipendente. E alla seconda moglie, Dwina, faceva regali costosi, per "ripagarla" dalle corna. Per ricambiare i tradimenti, Dwina invitava Robin al vouyerismo. Ossia gli consentiva di assistere ai rapporti sessuali con le sue amanti donne, con il compiacimento divertito del coniuge.
ROMOLO RICAPITO

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://gold.libero.it/romoloricapito/trackback.php?msg=11325695

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
lizmary
lizmary il 15/06/19 alle 11:57 via WEB
Questi pettegolezzi di bassa lega fanno parte parte dell'opera di sciacallaggio che la stampa britannica ha riservato a Robin Gibb. Fior di altri rock/pop stars britanniche hanno ben maggiori scheletri nell'armadio e nessuno dice niente! Se non altro le eccentricitÓ di Robin non hanno mai fatto del male a nessuno.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.