Creato da ErikaRucolina il 09/03/2011

scribacchiando

dipingere i sogni

 

 

« . ed il cuore al minimo .sognando ogni giorno que... »

stelle liquide

Post n°26 pubblicato il 19 Giugno 2013 da ErikaRucolina

quando sei piccolo le promesse ti sembrano un regalo di fiducia. aspettare poi che la promessa si avveri crea una sorta di gioco di sorprese, paziente attendi perchŔ sai che te lo meriti. allora diventa un filo sottile tra te e lei. la promessa.. succede poi che la promessa viene infranta, le altre prima di questa per˛ erano state rispettate mantenute, ma non questa. strano come tutto un mondo di fili si aggroviglino all'improvviso nella realtÓ che si fa beffa della speranza.non possiamo promettere cose che sappiamo non riusciremo a mantenere, piu che altro per noi stessi, i fili poi si annoderebbero attorno alla nostra gola.

Mi sono svegliata una mattina ed Ŕ stata Giustizia.
ho letto quel giornale, la notizia, le bugie, le parole in grassetto, i nomi abbreviati che non so scrivere per la vergogna, oggi ho 29 anni, mi dicevano..Ŕ una ruota che gira per tutti il male che si fa torna sempre indietro. la notizia in un angolo del giornale non da soddisfazione ai miei occhi cosi la rileggo piu e piu volte. poi un messaggio e una chiamata a confermare il tutto. la sera poi non prendero sonno ed il giorno dopo non riusciro ad andare a lavoro, per poi sentirmi in colpa fino all indomani.per che cosa sono triste ? per quale motivo guardo fuori dalla finestra quasi ad aspettare l'orco nero di montagna? quello che c'era di fianco a quell'albero?perchŔ mi rivedo piccola senza una strada asciutta da percorrere ma soltanto la strada bagnata dal mio viso? rivedo in quella notte "quella notte" la notte che rivedr˛ per sempre impressa, per˛ mi hanno salvata anche quella notte.
e stanotte mentre l'orco starÓ per entrare ancora dalla porta, anche stanotte sar˛ salvata.

strani i segni del destino.

dovrei essere triste per quel che Ŕ successo oggi? no. sono triste solo per me. perchŔ il tentare una ricostruzione e riuscire poi ad esserne forti e fieri, Ŕ la soddisfazione piu grande che io abbia mai avuto. ed ora. una notizia mi "guasta" la notte con un pianto di sconforto.

i ricordi vecchi portano sofferenza anche nei momenti piu belli e felici della mia vita.

in quel sentieri ho raccolto quei sassi nelle scarpe, perchŔ a furia di correre ci sono entrati da soli. poi ne ho capito l'utilitÓ e li ho conservati.

sono tanti quanti i miei sogni. come sempre i sogni governano la mia vita, perchŔ se non ne avessi avuti ora non sarei cosi come sono. fiera di portare avanti le mie ragioni ferma nelle posizioni decisionali e salda nel volerle assecondare.

in regalo ho un'ampolla preziosa. dentro i sassi si sono trasformati in stelle liquide.

che i dolori del passato vengono raccolti dalle tue mani morbide e sicure.

ancora grazie.


 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CARRIE

Caricamento...
 

PAULINE

Caricamento...
 

DYI

Caricamento...
 

DOLCE BLOG DYI

Caricamento...
 
Caricamento...
 

ORIGAMI

Caricamento...
 

IL MIO BLOG PREFERITO...SUL WEDDING

Caricamento...
 

WEDDING WONDERLAND

Caricamento...
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2023 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

GIAPPONE

Caricamento...
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2mariomancino.mrory85Atena.88vita.perezmaurolau77mullerinaPeter.Pan7sealicelodicesols.kjaerAnanke300GREG0Rstrong_passionlillovip
 

ULTIMI COMMENTI

Impegnatevi di pi¨ con i post non posso essere l'unico...
Inviato da: cassetta2
il 30/11/2020 alle 09:02
 
Passo per caso, dopo aver letto altrove e trovo una dolce e...
Inviato da: graziano.castoldi
il 13/07/2013 alle 18:29
 
E ti abbraccio con l'anima.. Guarda che persona...
Inviato da: Atena.88
il 20/06/2013 alle 09:08
 
L'orco nero di montagna oramai non esiste...
Inviato da: dadalo2008
il 20/06/2013 alle 07:39
 
Solo questo.. :)
Inviato da: Atena.88
il 10/06/2013 alle 23:26
 
 
 

* POST 11 MARZO 2011

conto le ore, e sento odore di cannella, vorrei accarezzarti il viso, lo farei tutta mattina, magari con un raggio di sole a chiuderti forzatamente gli occhi al rilassamento.
conto i minuti, e sento odore di menta, vorrei passeggiare su quella spiaggia,che l'inverno mi fa dimenticare, ogni anno, e ricordare a inizio estate, come fosse la prima volta, ecco la sabbia, la sento sotto ai piedi.

è fresca,quanto la adoro.
Amore che mi tieni per mano e mi guidi, i capelli si arruffano, la tua mano ad aggiustarli.

conto i sogni dei momenti che vorrei passare insieme a te.
e. stranamente. sento odore di MELOGRANO.

 
 

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963