Creato da NOthing_To_Declare il 11/03/2010

SANE OR INSANE

CRAZY IN A SHIP OF FOOLS

 

« DELIRIO # 1DELIRIO # 3 »

delirio # 2

Post n°4 pubblicato il 20 Marzo 2010 da NOthing_To_Declare
 
Tag: CATARSI

Non prendo le medicine...

lo so mi fa male perchè vedo situazioni strane

vedo gente che fa cose abiette

che gioca per anni con i sentimenti altrui

poi si fa un bagno nel candore

e FINGE di essere pulito

Vedo persone che hanno comportamenti

egoistici e solipsostici

che poi si permettono di dirti che non sei corretta

vedo gente piccole menti che fingono di essere eccelse

ma che lo sono solo rapportandosi con menti piccole

come quelle di codici binari su un pc

o totalmente sottomesse come quelle che

cirdcolano nelle quattro mura

vedo chi finge di avere carattere e libertà

e alla lunga dimostra solo di essere un lucignolo

senza nerbo

vedo chi finge di cancellarmi dalla sua vita

e manda chiari segnali in codice che dicono...

ma in fondo non vorrei

vedo chi per ripulirsi dsll'ignavia

tenta di gettare fango

(fango???)

su me che sono quantomeno coerente

vedo chi  usa la gente che gli sta intorno

anche gli amici fraterni

ingannandoli e  deridendoli

e poi si riempie la bocca con parole come

amicizia rispetto famiglia amore

vedo chi completa la sua vita di facciata

riempiendola con l'illusione di piacere in chat

e poi scrive che gli altri vivono di virtuale

attaccati ad uno schermo

vedo chi ritiene che io cerchi il successo in chat

dimentico che lo stesso successo

la stessa rilevanza

e lo stesso acume

lo vivo quotidianamente

e dimentico SOPRATTUTTO  di averlo vissuto con me in prima persone

VEDO CHI, INFINE,

DICE CHE IO SONO MATTA

CHE HO SOGNATO INCONTRI

BACI

PAROLE

CONFIDENZE

Vedo chi, si aspettava da me

la stessa sottomissione

la stessa apatia reattiva

di chi gli sta accanto

sono FELICE di essere matta

di non prendere

stostituti tenuti in caldo

e piazzarli nello spazio amici

sono contenta di non rinnegare quello che ho voluto e provat

e di avere il coraggio di dirmi

che quel che avevo trovato

non era lo smagliante acciaio

che pretende di eseere

ma banale ottone

latta

solo effetti speciali

e che il leggere i patetici tentativi di farmi reagire

con un desolato sorriso di sufficienza

mi fa capire che il tempo dell'amore cieco

è finito

sommerso dalla caduta di stima

nel vedere che non si hanno le palle

nè per affrontare la propria situazione

(che sarebbe ammirevole eh)

nè per cdifendere me

dimentichi che chi è arrivata sino a me

c'è arrivata condotta per mano

da lui stesso

nel patetico tentativo

di far passare gli altri per maiali ricattori

mentre si nascondeva la propria merda

sotto un logoro tappeto.

Il rispetto è sempre reciproco.

e va dal dire

NON VOGLIO PIU PARLA' CON TE

AL  RISPETTARE GLI SPAZI ALTRUI

perchè rammento

che il rimorchio che mi hai portato

è il tuo rimorchio

al quale TU e TU SOLO

devi rispetto.

NULLADADICHIARARE

 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

endokeSmeraldo08RavvedutiIn2costanzatorrelli46a_ziverinunzioscorpinitianmicupramarittimaalessiomalcomJoyMusetteseram08dittaturadelpensieroselvaggi_sentierithelmaandlouiseBel_y_Bon
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

ULTIMI COMMENTI

Citazioni nei Blog Amici: 5