Creato da: paperino61to il 15/11/2008
commenti a caldo ...anche a freddo..

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 88
 

Ultime visite al Blog

elyravamici.futuroierirbx1dglnomadi50elena.8585neopensionatag1b9paperino61toalberto7rmper_letterasurfinia60allegri.frarturo1964bellinas0
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Messaggi di Novembre 2022

 

Il solito ritornello

Post n°3002 pubblicato il 28 Novembre 2022 da paperino61to

Avete notato che dopo una “Tragedia” Evitabilissima i cari politici (sia a livello locale che centrale) ripetono sempre il solito Ritornello?

“Siamo vicini alla popolazione colpita! Ci Attiveremo perché i soccorsi siano tempestivi! Abbiamo deliberato lo stanziamento immediato di X euro!”.

Frasi di circostanze che lasciano il tempo che trovano in questa Nazione dove lo stato di Emergenza vige da decenni.

Un territorio fragile, che si disgrega come neve al sole, cemento a tutto andare in barba alle norme più elementari di intelligenza umana.

“Condono” è la parola più Gettonata in questa nazione. Per ogni cosa vi è un Condono. Ma vi sono condoni e condoni, farlo per chi costruisce case Abusive NON deve Esistere o meglio ancora NON deve essere Permesso.

Son d’accordo con Mister Capra quando anni fa urlava ai media che le case costruite alle pendici del Vesuvio andavano buttate giù.

Altra cosa che avrete notato sicuramente è che nonostante poi vi siano avviate indagini sugli amministratori locali, Nessuno di essi ha Mai pagato con una condanna Esemplare, salvo rari casi e soprattutto Nessuno proprietario di casa o villetta Abusiva Paghi con il carcere.

Anni fa durante l’alluvione a Torino, un filmato mostrava una casa costruita sulla sponda del fiume Dora. Ora mi domando come sia possibile che qualcuno abbia dato il Permesso di costruirla? Come sia possibile che il proprietario NON sapesse che l’acqua erode le rocce e di conseguenza il terreno che è a rischio frana? Mettendo in pericolo non solo la sua vita ma quella dell’intera famiglia!

Ecco, quindi che dopo le Tragedie arriva il solito Ritornello, in una Nazione Seria si stanzierebbero fondi per la messa in sicurezza per il Territorio, ma ahimè in una Nazione Seria, noi NON lo siamo e allora avanti con Condoni, soldi per il Tav e il Ponte sullo Stretto, il tutto per avere in cambio Voti o mazzette da riempire il conto corrente.  

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Tasti bianchi e neri

Post n°3001 pubblicato il 26 Novembre 2022 da paperino61to

Buonasera come consuetudine il rockcafè apre i suoi battenti, buon ascolto a tutti all'insegna del boogie woogie e blues con Vince Weber. 

 

Nato ad Amburgo, Weber iniziò a prendere lezioni di piano all'età di dieci anni, nel 1963. Sua sorella lo introdusse al blues regalandogli dischi di Lightnin’Hopkins, Michael Pewny e altri grandi del blues.  All'età di sedici anni ha suonato nei bar del porto della sua città natale, dove ha incontrato Hans-Georg Möller, un altro pianista, che lo ha introdotto allo stile boogie woogie di suonare il pianoforte. Nel 1975 pubblicò il suo primo album , The Boogie Mansu Rüssl Räckords di Otto Waalkes, premiato con il 'Deutscher Schallplattenpreis 1976'. Due anni dopo si è recato negli USA per la prima volta. Nel 1980 è diventato disc jockey presso la stazione radio locale NDR, dove ha ospitato una trasmissione Blues settimanale.

Ha suonato con artisti del calibro di Big Joe Williams, Chuck Berry e Champion jack Dupree in festival musicali e nei club di tutta la Germania.

A causa di una malattia, Vince Weber morì il 23 febbraio 2020, all'età di 66 anni. 

 

 

     

 

 

 

 

 

        

 

 

 

 

 

             

 

 

 

 

 

            

 

 

 

 

 

       

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Dalla padella alla brace

Post n°3000 pubblicato il 24 Novembre 2022 da paperino61to

I paladini del suolo italico e del motto: Patria, Dio, Famiglia hanno partorito la manovra governativa. Alcuni punti posso essere d'accordo, per esempio il 5% in meno di Iva su pannolini e assorbenti( all'estero questi ultimi sono venduti a prezzo accessibilissimo). Un altro punto è sul mutuo per la casa, anche perchè da diretto interessato a vendere quello di mio padre mi interessa da vicino.

Poi per il resto è una PORCATA peggio di quella fatta dai Governi precedenti compresi quelli di CENTRO( come vedete ho eliminato la parola Sinistra, e per favore non fatemi ripetere sempre la solita Informazione su cosa è la Sinistra).

Esultano i "Furbetti" che si vedono condonate le cartelle esattoriale, alla faccia degli ONESTI che pagano, ma si sa la DESTRA Storicamente è questa: Viva viva gli Evasori. 

Aumento del contante per "pagare" in NERO, giustamente perchè cercare di pagare con un bancomant?

Esultano i talebani anti RDC: " Gli abili al lavoro non lo percepiranno, possono lavorare!!".

Perfettamente d'accordo,se sono abili possono essere arruolati, rimane il problema dove si Arruolano? Ovvero dove verranno Assunti? Visto che i datori di lavoro preferiscono continuare a puntare sull'Usato sicuro, ovvero i lavoratori con una certa età?

E ammesso e non concesso che trovino lavoro con quale retribuzione? Con quali diritti o facciamo come il Qatar?

Altra porcata o presa in giro verso i loro votanti, la famosa ex quota 101 che sale a 103, ovvero 60 anni di lavoro e 43 di contributi per esempio, e nessuna Cancellazione, Abrogazione della Legge Fornero, non solo perchè non vi sono tempi tecnici per farlo(tutte le forze politiche hanno sempre solo fatto fumo negli occhi) ma anche perchè NON vogliono Cambiarla. 

Rispetto ai governi precedenti, la cosa Vergognosa è la mancanza di soldi per la Scuola e la sanità Pubblica, nada, nulla di nulla, anzi si, i soldi 70 milioni vanno alla scuola paritaria...strano vero?

Per la famiglia assegno unico fino al 50%...tutti contenti vero? Peccato che si debba avere dai tre figli in su per percepirlo, come vedete il motto Famiglia torna di moda, dopo la sparata di un leghista: "20 mila euro per chi si sposa in chiesa". 

Arriva la Flat Tax per gli autonomi, dove persino negli Stati Uniti in certi Stati dove vige hanno dovuto ammettere che non ha risolto il problema ma anzi ha creato ancora più povertà.

Aumento delle pensioni minime come giusto che sia, domanda: I soldi da dove li prendono? Dalle pensioni sotto i 5 mila euro o sopra? Il dubbio è lecito supporlo. 

Torna il Ponte sullo Stretto e i loro amici "mafiosi" ringraziano, anche questo è un fatto storicamente che la Destra ha da sempre rapporti con la Mafia( Silvio non fare il finto tonto e anche te Marcello)

Solito cuneo fiscale per gli imprenditori(sono anni e anni che hanno questa agevolazione in cambio di assunzioni che non vi sono), questa volta però ne usufruiscono anche i lavoratori. 

Ancora agevolazione a chi assume a tempo indeterminato specialmente le donne under 36. 

Dimenticavo il famoso corso di formazione per essere poi eventualmente assunti. Corsi che verranno tenuti da chi? Chi paga i corsi, la Regione, il Comune? Le ditte? O se li devono pagare i diretti interessati ovvero i disoccupati, pardon per molti gli adoratori del divano alla Andy Capp.

Poveri noi in che mani siamo dalla padella alla brace, e purtroppo se con la padella potevi non scottarti con la brace ti scotti e anche di molto. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Un pò di amici

Post n°2999 pubblicato il 19 Novembre 2022 da paperino61to

Bentornati al caldo e accogliente rockcafè, un augurio di buon fine settimana e di buon ascolto. 

 

 

             

 

 

 

 

             

 

 

 

 

              

 

 

 

 

 

             

 

 

 

 

 

       

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Apriti cielo

Post n°2998 pubblicato il 18 Novembre 2022 da paperino61to

Penso e credo che abbiate sentito tutti la notizia del Missile caduto in Polonia causando la morte di alcuni civili.

Tranne i nostri noti politici  guerrafondai italici (Renzi e Calenda in primis) e gli altrettanti noti pseudo giornalisti stile Riotta, tutti gli altri con in testa il Bidè(n) americano hanno dovuto a loro malincuore ammettere che il missile è Ucraino ed è stato lanciato dalle forze del nazista comico ucraino.

Ovviamente la notizia ai nostri tg è passata quasi in sordina, salvo che con il proseguio delle ore hanno dovuto per forza di cose ammetere la cosa e darne risalto, ovvero che i nazisti poveretti hanno sganciato un bel missile in Polonia, che guarda caso fa parte della Nato e che sempre guarda caso solo un paio di anni fa, migliaia di soldati della Nato facevano le esercitazioni a ridosso del confine della Russia.

Immaginate per un attimo se il missile fosse stato russo? Apriti cielo...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso