Creato da: meninasallospecchio il 28/04/2012
un concept blog (non so che voglia dire, ma mi sembra figo)

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

marco.ferriosimona_77rmgabar68giovanni80_7kora69wxzycalaazzurrPat_962tetro65impelgioanima_on_linevirgola_dfFLORESDEUSTADladyhamletcassetta2
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 44
 

 

 
« Un giorno o l'altro...What's in a name? »

Talenti

Post n°113 pubblicato il 11 Novembre 2012 da meninasallospecchio

- M.!!!!!

- Chì è?

- M., sono il tuo Dio!

- Orcoboia! ma non ti hanno informato che sono atea?

- Silenzio! Non fare la spiritosa con me.

- Ok, ok, cosa posso fare per te, dio?

- E chiamami con la lettera maiuscola. Dimmi: perché non hai fatto l''insegnante, come io ti avevo destinata?

- Ehm... Dio, si guadagnava troppo poco.

- E ti sembra una buona ragione??? Io ti ho dato un talento e tu non soltanto l'hai messo sottoterra come diceva quel capellone di mio figlio, l'hai proprio buttato nel cesso. Lo sai che dovrei spedirti all'inferno?

- Sì, hai ragione, ma... non ci sarebbe un piano B?

- Guarda che io sono il Dio dei cristiani, mica Allah. Non crederai di mercanteggiare come se fossimo in Marocco? Comunque... il piano B ci sarebbe. Hai presente quel figlio che ti ho dato?

- Porcod... giuda se ce l'ho presente! Non potevi darmi un figlio normale?

- A parte il fatto che quelli sono i tuoi cromosomi marci e io non c'entro niente. Poi... preferivi fare come le tue amiche senza figli che si sono imbottite di ormoni senza cavare un ragno dal buco?

- No, Dio, lo so.

- Oppure preferivi un figlio come quelli che hai visto negli ambulatori di neuropsichiatria, dovresti sapere che ti poteva andare molto peggio.

- Sì, Dio, lo so.

- Allora piantala di rugnare e ringrazia che non stai all'inferno (per il momento). Tuo figlio ha soltanto la sindrome di Asperger, è sano e intelligente. Vedi di cavarne qualcosa, ti do un'occasione per usare il tuo talento.

- Ma, Dio, mi fa uscire pazza. Quando lo faccio studiare a volte sembra che non capisca un cazzo.

- Sei tu che non capisci un cazzo! Lui è diverso: non ragiona come te, non capisce come te. Altrimenti sarebbe facile. Ma ragiona e capisce, sta a te trovare il modo. Vediamo se sei davvero in gamba come credi di essere o se sei soltanto una quaqquaraqquà.

- Va bene, vedrò di fare del mio meglio.

- NO!! Non farmi perdere tempo che ho altri 7 miliardi di imbecilli come te di cui occuparmi. Non ti ho detto di fare del tuo meglio. Ti sto dicendo: fanne qualcosa di buono!

- Ok, lo farò, Dio, lo farò...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog