Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Il mondo a colori di Sal&Mary...
Pelosetti compresi...

 
 
 
 
 
 
 

BEVERE NON E' FACILE

BENITO URGU: BEVERE NON E' FACILE

 
 
 
 
 
 
 

INDUSTRIA CASEARIA ARGIOLAS DOLIANOVA

Il Caseificio di mia moglie Mary e
mio cognato Antonello. Provate
i loro formaggi e poi mi direte...

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

TOSCANA: UN MONDO DI TESORI

Post n°1706 pubblicato il 12 Luglio 2020 da prolocoserdiana
 

Videofilmato Toscana. Cover: medley sax bye Gaetano

La Toscana è uno scrigno di tesori storici unici al mondo: è ricca di città d’arte e piccoli borghi pittoreschi dal patrimonio culturale immenso, ma è straordinaria anche per i suoi panorami ammalianti fatti di campagne bucoliche e dolci colline. A tutto questo si aggiungono le sue magnifiche isole e gli splendidi litorali, i suoi parchi protetti e, non da ultima, la sua cucina, semplice e dai sapori genuini, e i suoi vini, tra i migliori al mondo: i motivi per visitare la Toscana sono davvero moltissimi.
Un viaggio in Toscana permette di toccare con mano monumenti e luoghi di valore inestimabile, i luoghi simbolo di Firenze - la Cupola del Brunelleschi, il Campanile di Giotto, il Ponte Vecchio, Piazza della Signoria e Palazzo Vecchio -, la famosa Torre Pendente, nella città di Pisa, e la scenografica Piazza del Campo, in centro a Siena, dove ogni anno si tiene il celebre Palio di Siena, che attira turisti da tutto il mondo. A poca distanza da Siena, si trovano alcuni dei luoghi più caratteristici della regione: l’antico borgo di Monteriggioni, sulla sommità di una collina, interamente circondato da mura medievali, e, a Chiusdino, l’Abbazia di San Galgano, un eremo in rovina che conserva una misteriosa spada nella roccia...

immagine
Firenze.
Sal&allegraband vi augurano una allegra domenica. Sorriso, bye sal

IMPORTANTE 10/07/2020 H.16,45
PER UN CACCHIO DI MIO ERRORE anzichè 2 nick ho cancellato l'intera lista. Me ne scuso ed ho già rifatto la richiesta di amicizia,ma a qualcuno/a non so se arriverà visto che con diversi nick appare la fatidica frase: " l'utente ha deciso di ricevere messaggi solo da chi è nello spazio amici." Ecchecavolo, ma poi uno come fa a recuperarvi? Ciao e scusate ancora...Sal

 

 
 
 

TRENTINO E ALTO ADIGE. UN ALTRO SPACCATO DELLA NOSTRA ITALIA

Post n°1705 pubblicato il 09 Luglio 2020 da prolocoserdiana
 


Cover strumentale dei Beatles.Chitarre acustiche, bye Lele&Mirko

Situato all’estremità settentrionale dell’Italia, al confine con l’Austria e la Svizzera, il Trentino Alto Adige è, fra le regioni italiane, quella più nota per la bellezza delle sue montagne.
Il suo territorio si estende dal gruppo dell’Adamello-Brenta e dalle cime dell’Ortles e del Cevedale ai rilievi più suggestivi d’Europa: le Dolomiti della Val di Fassa, del Brenta, della Val Gardena, della Val di Fiemme.
Questo scenario racchiude una straordinaria varietà di paesaggi: maestose vette, boschi, ampie vallate, corsi d’acqua, laghi, un incantevole gioco di luci tra le guglie delle Dolomiti, i caratteristici paesini dai campanili svettanti e le mille sfumature di una natura autentica e incontaminata.
Un vasto comprensorio sciistico con centinaia di chilometri di piste pone la regione all’avanguardia nel turismo invernale: Madonna di CampiglioCanazeiMoenaSan Martino di Castrozza sono alcune tra le mete più rinomate, frequentatissime sia d’inverno che d’estate per una vacanza all’insegna della natura, dello sport e del divertimento.
Caratteristico è il panorama del lago di Garda che nel territorio
trentino si restringe e appare come un fiordo chiuso tra le montagne.
Affascinante terra di passaggio e punto di incontro tra il mondo latino e quello nordico, il Trentino Alto Adige custodisce anche un notevole patrimonio culturale: testimonianze preistoriche, incantevoli castelli, santuari e città di rilievo storico e artistico.
Diverse le località termali che offrono cure e trattamenti: MeranoLèvico TermePeioRabbi Comano Terme, solo per citare le più note. 

immagine

Rovereto

Per un altro allegro e sereno fine settimana, stavolta ci trasferiamo nell'estreno nord-Italia altrettanto ricco di fascino e splendide bellezze naturali. Sorriso, bye sal

IMPORTANTE 10/07/2020 H.16,45
PER UN CACCHIO DI MIO ERRORE anzichè 2 nick ho cancellato l'intera lista. Me ne scuso ed ho già rifatto la richiesta di amicizia,ma a qualcuno/a non so se arriverà visto che con diversi nick appare la fatidica frase: " l'utente ha deciso di ricevere messaggi solo da chi è nello spazio amici." Ecchecavolo, ma poi uno come fa a recuperarvi? Ciao e scusate ancora...Sal

 
 
 

CALABRIA: ALTRA PERLA DELLA NOSTRA ITALIA

Post n°1704 pubblicato il 08 Luglio 2020 da prolocoserdiana
 

La Calabria è la punta dello Stivale, l’estremo sud dell’Italia. Lambita dalle splendide acque del mar Ionio e del mar Tirreno è separata dalla Sicilia dallo stretto di Messina.
Il clima accogliente, gli splendidi colori del mare, le coste rocciose alternate a litorali sabbiosi, la sua natura selvaggia e misteriosa, i sapori intensi e genuini della cucina locale e le testimonianze delle sue antiche origini rendono la Calabria un posto unico, da ammirare sia d'inverno che d'estate.
Ogni desiderio potrà essere esaudito. Chi ama la natura, i suoi profumi, i suoi misteri potrà addentrarsi nell’entroterra calabrese, scoprendo un paesaggio puro e incontaminato, dove immense distese di verde sono interrotte dal blu di laghi e cascate.
Chi, invece, vuole abbronzarsi sotto i caldi raggi del sole o immergersi in un mare cristallino, potrà scegliere fra le tante magnifiche località che costellano le lunghe coste tirreniche e ioniche
E per coloro che vogliono conoscere il passato di questa terra, culla della Magna Grecia e terra di antichi insediamenti, la Calabria offre un’ampia scelta fra chiese e monasteri, castelli e palazzi, borghi e luoghi dove sopravvivono usi e tradizioni secolari.

immagine

CALABRIA: dove i sogni diventano realtà. Buone ferie, bye Sal

 
 
 

AL GENIO MUSICALE ENNIO MORRICONE

Post n°1703 pubblicato il 07 Luglio 2020 da prolocoserdiana
 



Tributo a Ennio Morricone. Sal&allegraband-Cover : C'era una volta il west, bye Lele&Mirko

“Nell'amore come nell'arte la costanza è tutto. Non so se esistano il colpo di fulmine, o l'intuizione soprannaturale. So che esistono la tenuta, la coerenza, la serietà, la durata.” Ennio Morricone

RIP. Sal&allegraband

 
 
 

PUGLIE. UNA REGIONE, UN'ALTRA STORIA, UN AMICO INTROVABILE

Post n°1702 pubblicato il 05 Luglio 2020 da prolocoserdiana
 

Terra di mare, colli e pianure sconfinate, la Puglia attira visitatori per le sue splendide coste (più di 800 chilometri tra Mare Adriatico e Mare Ionio), ma anche per le sue città d’arte e i suoi pittoreschi borghi storici, dove vivono ancora intatte antiche tradizioni religiose, le sue masserie di campagna immerse tra gli uliveti, e i suoi prodotti della terra dal sapore antico e ineguagliabile. La Puglia vale sempre il viaggio, per tanti motivi.
Pensare alla Puglia rievoca come prima cosa i trulli, le costruzioni a secco con il tetto a cono tipiche della campagna che si trovano sparse in tutta la zona centro-meridionale della regione. I trulli sono particolarmente diffusi nella Valle d’Itria e nelle Murge e in particolare ad Alberobello, il cui centro storico è costituito interamente da trulli: i Trulli di Alberobello sono dal 1996 Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Altro luogo simbolo della Puglia è Castel Del Monte, una fortezza duecentesca non lontana da Andria, anch’esso inserito tra i beni Patrimonio dell’Unesco, così come il Santuario di San Michele Arcangelo, luogo di pellegrinaggio in provincia di Foggia, e la Riserva Naturale della Foresta Umbra, nel Gargano. Simboli indiscussi della regione sono anche i suoi muretti a secco, ampiamente diffusi nel Salento e nella Valle D’Itria, e i suoi uliveti centenari e millenari di inestimabile valore, che producono un olio pregiatissimo, il vero “oro” della Puglia.

immagine

Buon inizio settimana e non fate come l'amico Saverio che per rintracciarlo ci ha fatto dannare. Sorriso, bye Sal

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

immagine

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

francy71_12blaskina88lascrivanalalip23saverio.anconaotticabofambradistellefleurbleu17soltanto_unsognoprolocoserdianastefanorossdimes0gibicanepaalienspark0
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom