Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Il mondo a colori di Sal&Mary...
Pelosetti compresi...

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

LELE, SIAMO TUTTI CON VOI

Post n°1351 pubblicato il 16 Luglio 2019 da prolocoserdiana
 

Da Sal e famiglia, da tutti gli amici dell'allegraband e famiglie, dagli amici e amiche di Blog le nostre più sentite condoglianze per l'improvvisa dipartita del tuo papà Alberto. Ciao Lele, sempre in un unico immenso abbraccio. Sal

 
 
 

BLOG MOMENTANEAMENTE IN PAUSA

Post n°1350 pubblicato il 15 Luglio 2019 da prolocoserdiana
 

 

Nella notte è accaduto un qualcosa di molto grave nella famiglia di Lele e Sirya. Scusateci, ma il blog rimane momentaneamente in pausa. Grazie, Sal

 
 
 

DA NORD A SUD UN'ESTATE PAZZA?!?

Post n°1349 pubblicato il 14 Luglio 2019 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

Una tromba d'aria si è abbattuta sui lidi tra Licola e Varcaturo, nel Napoletano. Fortissime raffiche di vento hanno spazzato via dalla spiaggia ombrelloni, lettini e sdraio, mettendo in fuga i bagnanti terrorizzati. Abbattute anche alcune strutture mobili degli stabilimenti balneari. L'area maggiormente colpita è stata quella del Lido Gallo, dove si registrano anche una decina di contusi, tra cui una bambina: tutti feriti in maniera lieve.
Un vasto incendio è divampato sul litorale di Tortolì, in Ogliastra: le fiamme hanno minacciato una ventina di abitazioni che sono state evacuate. Stessa sorte per gli ospiti di alcune strutture ricettive, un agriturismo e due campeggi, che hanno dovuto abbandonare l'area. Il vento peraltro ha sospinto il fumo verso la spiaggia di Orrì, creando allarme fra i bagnanti. Altri roghi si sono registrati nel Nuorese.
Le alte temperature hanno fatto esplodere alcune bombole di gpl custodite all'esterno delle case. Non solo abitazioni e campeggi ma anche il litorale di Orrì, è stato dunque evacuato dagli uomini della protezione civile. Le persone sono state fatte allontanare via terra dall'unica strada litoranea che collega Tortolì a Barisardo, passando per le diverse spiagge della zona. "Siamo in piena emergenza", ha detto il sindaco di Tortolì, Massimo Cannas.

IMMAGINE

E visto che anche oggi, sono appena le 10 ( 9 ora solare ) la temperatura si già attestata sui 37°, il solito sorriso ed un solo rimpianto nel sapere che il mare lo abbiamo quasi sotto casa, ma a casa ce ne staremo...Buona domenica, bye Sal

E PER UN SORRISO IN PIU'

Mary si confida on la sua amica Sabrina: “Niente da fare, non ci capiamo proprio. Ho detto a Sal che non lo volevo più vedere!”.
Sabrina: “E lui che ti ha detto?”.
Mary: “Ha spento la luce!”

immagine

Se nei prossimi giorni non mi doveste leggere, no problem: Mary mi ha fracassato la testa a padellate...C'est la vie!!!

 
 
 

NUOVAMENTE 40°, ONDE: BARZELLETTIAMO E ASPETTIAMO LA NOTTE

Post n°1348 pubblicato il 13 Luglio 2019 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

Mirko e Anna Paola decidono di passare le ferie in una spiaggia ai Caraibi, nello stesso hotel dove passarono 20 anni prima la luna di miele.
Pero' per problemi di lavoro, la moglie non puo' accompagnare subito il marito: l'avrebbe raggiunto alcuni giorni dopo.
Quando Mirko arriva, entra nella camera dell'hotel e vede che c'e' un computer con l'accesso ad internet.
Decide allora d'inviare una mail alla moglie, ma sbaglia una lettera nell'indirizzo e, senza accorgersene, lo manda ad un altro indirizzo.
La mail viene ricevuta da una vedova che sta rientrando dal funerale del marito e che decide di guardare i messaggi ricevuti.
Suo figlio, entrando a casa poco dopo, vede la madre svenuta davanti al PC e sul video vede la mail che lei stava leggendo:
- Cara Sabry, sono arrivato. Tutto bene. Probabilmente ti sorprenderai di ricevere mie notizie per e-mail, ma adesso anche qui hanno il computer ed e' possibile inviare messaggi alle persone care. Appena arrivato mi sono assicurato che fosse tutto a posto anche per te quando arriverai venerdi' prossimo ... Ho molto desiderio di rivederti e spero che il tuo viaggio sia tranquillo, come lo e' stato il mio.
P.S.: non portare molti vestiti, perche' qui fa un caldo infernale

Dopo più di mezzo secolo di vita matrimoniale, Sebastian muore.
Qualche anno dopo, anche Sabrina sale in cielo...
Lì ritrova suo marito e corre verso di lui gridando:
- Amoreeeeee, che bello ritrovarti !
Lui secco:
- Non rompere Sabry, il prete era stato chiaro: 'finché morte non vi separi!'

Una sera Sal torna a casa e va da sua moglie tutto contento e le dice:
- 'Tesoro, hai visto? Mi sono fatto la plastica facciale'.
  Mary lo fissa e un po' annoiata risponde:
- 'Oh, certo. E' come quando cambi il bagno: le piastrelle si cambiano, ma il cesso rimane!'

immagine

E rifacendomi al vecchio detto del buon M.Bongiorno: ALLEGRIAAAAAA e godiamoci questa nuova ondata di calura afosa...

 
 
 

Truffe romantiche sul web, quando l’amore nasconde l’inganno.

Post n°1347 pubblicato il 12 Luglio 2019 da prolocoserdiana
 

immagine

Un semplice click del mouse permette di connetterci a persone di tutto il mondo, stringere amicizia con uomini e donne, ragazzi e ragazze che condividono i nostri interessi. A volte, da due parole scambiate online nascono amicizie durature, o, perché no, storie d’amore. Grazie a un sondaggio ospitato dalle pagine dell’Economist scopriamo che più di un terzo dei matrimoni negli Stati Uniti, ad esempio, è frutto di un incontro nato online. Ma anche nel nostro paese sono sempre di più gli uomini e le donne che si rivolgono ai social network o alle app per fare nuove conoscenze in ottica amorosa. L‘online dating, così si chiama il fenomeno degli appuntamenti nati a seguito di una chiacchierata in chat, pare abbia avuto come risultato, in Nord America ma anche in Cina, quello di portare a coppie più solide e durature in quanto già improntate sulla condivisione di interessi comuni. Ma che succede quando dietro il monitor si celano pericoli?
Le chiamano truffe sentimentali, tristemente salite alla ribalta della cronaca dopo il caso Prati-Caltagirone della primavera, e se pensiamo che esse non ci riguardino, dovremmo leggere e analizzare bene i dati messi a disposizione dalla Polizia di Stato, che sul mensile Polizia Moderna lanciano un allarme ben preciso: il numero dei raggiri  amorosi sul web  è in preoccupante crescita. Il fenomeno non guarda al portafoglio, e nemmeno all’istruzione della vittima. Negli ultimi tre anni sono stati 380 i casi trattati dalla polizia postale, di cui 279  donne e  101 uomini. Mediamente l’età delle vittime si aggira tra i 40 e i 60 anni, e a rimanerne coinvolte sono principalmente donne provenienti da ogni estrazione sociale: casalinghe, psicologhe, insegnanti, imprenditrici.
Non solo donne. A cadere nella trappola di questi truffatori online ci sono anche gli uomini. Una delle ultime vittime italiane ci ha rimesso oltre 440mila euro: per un anno è stato convinto di essere “fidanzato” con Angela, una tedesca che voleva trasferirsi in Sicilia, con tanti problemi e tanto bisogno di soldi. La polizia di Catania, dopo la denuncia, ha scoperto che di Angela in giro ce ne erano ben 3, e che dietro all’avvenente fanciulla ci fossero due uomini e una donna. Non tedeschi, non in procinto di trasferirsi.

immagine

Santa Teresa di Gallura, bye...bye...Ieri sera intorno alle 21 abbiamo salutato e ripreso la direzione di casa dove oggi ci ritroviamo tutti. Viaggio notturno al fresco con un leggero maestrale che man mano ci avvinavamo a casa prendeva sempre più forza. Rientrati, tutti a nanna e oggi giornata di completo relax. L'estate sarà anche una stagione stupenda, ma quella di quest'anno non penso stia, al momento, avendo alcun senso per nessuno...compreso un patito e malato cronico del mare come me. Bye Sal

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

prolocoserdianasaverio.anconaneopensionatablaskina88soltanto_unsognomonellaccio19davide.russiellofrancy71_12fleurbleu17mariateresa.savinogeorge102paola613mogliettinaanicoletto.enrico
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom