Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Riferito al post 734 di cui dovete
tenere conto. By, Sal

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Non rifiutate la nostalg...Francesco, i cinque anni... »

Commoventi storie d’amore che meritano di essere raccontate

Post n°816 pubblicato il 12 Marzo 2018 da prolocoserdiana
 

immagine

L’amore è uno dei sentimenti più inflazionati nella narrativa, che essa sia letteraria, musicale o cinematografica. Del resto, però, è anche un tema che attrae sempre il pubblico, affascinato dall’essere spettatore di una storia d’amore straziante nella sua dolcezza, tenerezza e anche sofferenza. L’importante è che alla fine ci sia sempre (o quasi) il lieto fine e che l’amore trionfi sopra tutto e sopra tutti. Sappiamo bene che, nella vita reale, non è proprio così: l’amore può essere una cosa tanto bella quanto dolorosa. È un sentimento che fa venire a patti la maggior parte delle persone con i propri difetti e quelli degli altri, il risultato di un perfetto equilibrio tra pazienza, gioia e dolore.Eppure la realtà non è priva di storie che ci riportano a una visione dell’amore romanzesca, dove a trionfare è veramente la forza di questo immenso sentimento, che da sempre smuove passioni e animi umani. Mi piace, allora, raccontarvi 2 delle tante storie di vero amore, in grado di far tornare a credere  anche coloro che (dicono) hanno perso la fede. Perché, per quanto la vita di tutti i giorni non sia un romanzo di Sparks, alla fine è bello crederci.

immagine

Questa è la storia di Jack e Phyllis Potter, una coppia inglese che nel 2014 ha celebrato i 70 anni di vita insieme. Sin da bambino, Jack ha una passione per la scrittura che lo ha portato a tenere un diario quotidiano. Negli anni non ha mai perso l’abitudine e oggi vanta, come si può immaginare, un considerevole numero di diari in cui è trascritta tutta la sua vita. Una vita che, dal 4 ottobre 1941, va di pari passo con quella di Phyllis. È quella la data in cui i due si sono incontrati e si sono perdutamente innamorati l’uno dell’altra. Nel suo diario, Jack scriveva: «È stato un pomeriggio fantastico. Ho ballato con una ragazza meravigliosa. Spero di rivederti». Sedici mesi dopo si sposarono. La coppia ha vissuto una vita di coppia felice, fino al 2008, quando Phyllis si ammala di demenza senile. La malattia, mese dopo mese, va peggiorando e Jack si convince che la sua compagna ha bisogno di cure specifiche. Per questo Phyllis viene trasferita in una casa di cura. Jack la va a trovare ogni giorno, ma settimana dopo settimana si trova davanti una donna diversa, che non ha più memoria. È a questo punto che entrano in gioco i diari di Jack: ogni giorno, l’uomo, va a trovare la moglie armato di un diario e, insieme, ripercorrono la loro vita. Jack aiuta Phyllis a ricordarsi di lui, del loro amore, delle loro gioie e delle loro sofferenze, sempre condivise. Nell’oggi rivivono il loro ieri e si abbandonano dolcemente al domani.

immagine

Era il 31 dicembre 1918 quando Les Brown Jr. ed Helen vennero al mondo. Vivevano in due paesi vicini, ma non si incontrarono mai fino alle scuole superiori, quando si innamorarono l’uno dell’altra. Provenienti da classi sociali profondamente diverse, le famiglie erano contrarie alla loro unione e per questo, ad appena 18 anni, decisero di fuggire insieme con un solo obiettivo: sposarsi. Cosa che avvenne nel 1937. Da allora hanno vissuto ogni giorno della loro vita insieme. Poi Les si ammala: il Parkinson inizia a consumarlo lentamente, giorno dopo giorno. Helen gli sta vicino. Lo porta in giro per Long Beach. Un giorno un commerciante della zona li vede abbracciati e li saluta. Helen lo chiama a sé e gli dice: «Non credi che mio marito sia l’uomo più bello al mondo?» Le condizioni di Les peggiorano, fino a quando i medici non avvisano la famiglia che ha ancora pochi mesi di vita. Nessuno sa, però, che anche Helen è malata: tumore allo stomaco. Non vuole che si sappia, soprattutto dopo che ha saputo che al suo grande amore mancano pochi mesi di vita. Il 16 luglio 2013 a salutare per prima il mondo è proprio lei, Helen. Passano poche ore e si spegne anche Les. Nati insieme, morti insieme, uniti per tutta la vita dalla sottile ma potentissima forza dell’amore.

immagine

Serena notte e dolce risveglio, Sal

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/serdianaproloco/trackback.php?msg=13639027

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
nagi51
nagi51 il 12/03/18 alle 22:24 via WEB
Davvero commoventi SAL...l'amore in tutte le forme è il traino della vita .buonanotte.:-)
 
soltanto_unsogno
soltanto_unsogno il 13/03/18 alle 10:12 via WEB
Guardando e leggendo mi ricordano i miei genitori, che ora non ci sono piu', il loro amore, il loro non litigare mai, il loro stare insieme mi ha trasmesso tanto amore e rispetto, quello che trasmetto verso mio marito, un amore che dura da tanti anni e che mi auguro vada sempre avanti fino alla fine...Buongiorno Sal, un pensiero e un in bocca al lupo! *___*
 
ambradistelle
ambradistelle il 13/03/18 alle 10:37 via WEB
buon martedì!
Smackkkkkkk
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 13/03/18 alle 14:30 via WEB
C'è tanto di bello nell'amore, un mondo infinito di gioie e dolori, un insieme di picoli e grandi eventi, che ci emozionano all'infinito. Ciao!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 
 
 
 

AIUTIAMO CHI LO MERITA

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

FORMAGGI ARGIOLAS IL CUORE DELLA SARDEGNA

Argiolas formaggi: qualità, gusto, cuore
della Sardegna per palati raffinati. Li
trovate in tutte le Catene commerciali
italiane e straniere.

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Luce_03agogio61liberogennyfinproject2sergio360aloucaf.larderiaasettico35prolocoserdianalongoni.engineeringambradistellestudiocentolafleurbleu17barbarabertelafrancy71_12
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom