Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Il mondo a colori di Sal&Mary...
Pelosetti compresi...

 
 
 
 
 
 
 

BEVERE NON E' FACILE

BENITO URGU: BEVERE NON E' FACILE

 
 
 
 
 
 
 

INDUSTRIA CASEARIA ARGIOLAS DOLIANOVA

Il Caseificio di mia moglie Mary e
mio cognato Antonello. Provate
i loro formaggi e poi mi direte...

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« 2 GIUGNO. CHE SIA IL GIO...Dramma Brasile, ma Bolso... »

Non si finisce mai di conoscere una persona?

Post n°1673 pubblicato il 02 Giugno 2020 da prolocoserdiana
 

immagine

Si sente spesso dire che non si finisce mai di conoscere una persona. Ci sarà sempre qualcuno che ci sorprenderà con dei comportamenti inaspettati e piacevoli o qualcuno che ci deluderà. E questo non può che portare alla conclusione che nel campo delle relazioni umane non si può mai dare nulla per scontato. Ma è davvero così?
John Donne, poeta, diceva che nessun uomo è un’isola, completo in se stesso. Siamo tutti un frammento, una parte di continente nel quale siamo obbligati a convivere. E non è poi così facile. A tutti noi piacerebbe che le persone con le quali instauriamo un legame stretto agiscano sempre come vogliamo e come ci aspettiamo.
A buona parte di noi piace la prevedibilità. Sapere che se ci aspettiamo qualcosa da qualcuno, questi agirà esattamente in quel modo. Immaginare e dare per scontato che il partner, la famiglia e gli amici risponderanno in un certo modo in determinate circostanze; che saranno sempre affidabili, che l’idea che abbiamo di loro è corretta e che tale rimarrà nel tempo.
Tuttavia, questa variabile non sempre viene soddisfatta. Questa formula non in tutti i casi offre il risultato sperato. Perché spesso le persone ci deludono. A volte assistiamo a reazioni, risposte e comportamenti inaspettati che non solo ci stupiscono; ma che ci feriscono. Tutto ciò porta a chiederci: abbiamo sbagliato qualcosa? Non siamo stati capaci di vedere chi era davvero? Ma allora, è proprio vero che non si finisce mai di conoscere una persona?
La verità è proprio questa, non si finisce mai di conoscere una persona. Non di certo in profondità e non abbastanza per mettersi nei suoi panni, introdursi nel suo universo mentale e predire con assoluta certezza ciò che farà o meno. Accettare questa realtà non è né un male né preoccupante. Non abbiamo il controllo assoluto su tutto ciò che ci circonda e dobbiamo accettarlo.
Prendere per certa questa prospettiva può farci passare di delusione in delusione. Le persone cambiano perché le esperienze ci cambiano. Perché la vita, a volte, ci mette di fronte a situazioni per le quali è necessario rivedere certe convinzioni e persino ricominciare daccapo.

immagione

«Gli esseri umani non nascono sempre il giorno in cui le loro madri li danno alla luce, ma la vita li costringe molte volte a partorirsi da sé». -Gabriel García Márquez-
È vero, quindi, che non conosceremo mai al 100% la persona che ci sta a fianco. Di fronte a ciò, non resta altro che fidarsi e sperare che la felicità che proviamo non scappi o si perda. Tuttavia, come ben sappiamo, le certezze in questo mondo sono minime, pertanto è meglio godersi il presente e accettare senza riserva che la vita è anche cambiamento, incertezza e sorpresa.
Sorriso, bye Sal

Commenti al Post:
lascrivana
lascrivana il 03/06/20 alle 07:45 via WEB
A volte ci si confida con persone che in seguito scopriremo che non dovevamo averne fiducia. Intanto se non ci proviamo, rischiamo di perderci quelle persone che fanno la differenza e che cambiano il nostro modo di vedere la vita. Grazie a quelle delusioni, ho avuto modo di apprezzare chi veramente vale.
 
maps.14
maps.14 il 03/06/20 alle 09:15 via WEB
Bah! Dipende tutto da come vedi le cose. Cambiare in base alle esperienze vissute, dal mio punto di vista, significa principalmente “maturare” e quindi svilupparti emotivamente e sostanzialmente. Perciò è naturale che certi rapporti che un tempo ci facevano stare bene, ad un certo punto ti deludano e non li coltivi più. E questo perché l’uomo non è un’isola, ma é un mondo complesso in continua evoluzione ed espansione relazionale. E allenarsi alle delusioni, superandole con una certa elasticità mentale, ti aiuta a vivere serenamente ogni tipo di rapporto umano e a superare gli imprevisti. ^___________________^
 
fleurbleu17
fleurbleu17 il 03/06/20 alle 11:46 via WEB
Ciao Sal, chi meglio di te può conoscere le mille sfaccettature che ha un essere umano. Il mondo è bello perché è vario. Le esperienze fanno riflettere su determinati comportamenti, credo che non si conosca bene nemmeno chi è al nostro fianco tutti i giorni, figuriamoci l' amicizia che ci capita nel corso della vita. Altrimenti non esisterebbero le separazioni di alcun genere, giusto? Penso solo che ogni persona abbia una parte che nasconde e l'altra che mette in risalto...in fondo siamo come il sole e la luna e senza questi due elementi saremmo tutti apatici. Mi fermo qui perché questo argomento è abbastanza complesso e il tempo è danaro! La cover fa ballare molto, bravi al duetto!! Buon lavoro a te e tutta la band al completo. Ciaooooo.
 
francy71_12
francy71_12 il 03/06/20 alle 14:47 via WEB
ciao Sal dipende sempre da come una valuta le cose a volte il cambiamento è sintomo di maturazione Ciao e sereno mercoledì
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 03/06/20 alle 15:20 via WEB
Concordo pienamente, vivere attimo per attimo i vari momenti, sperando che i sogni non finiscano all'alba. Buon pomeriggio!
 
soltanto_unsogno
soltanto_unsogno il 03/06/20 alle 17:01 via WEB
E' vero..a volte non mi riconosco nemmeno io...ahahahah.... andando avanti negli anni poi mutiamo come i serpenti! Buon pomeriggio Sal..un abbraccione a tutti voi *___*
 
mariateresa.savino
mariateresa.savino il 03/06/20 alle 19:25 via WEB
Sono d'accordo: non si conosce mai a fondo una persona. Un antico detto recita che per conoscera almeno un poco qualcuno, bisogna consumare insieme un quintale di sale. Secondo me neppure basta, perchè mente e cuore sono inaccessibili. Buona serata. Ciao.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 
 
 
 

immagine

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

prolocoserdianastefanorossambradistelledimes0gibicanepablaskina88alienspark0ormaliberalalieno_2016soltanto_unsognofrancy71_12rumbledragionaworldluisa.sponzavolami_nel_cuore33
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom