Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Il mondo a colori di Sal&Mary...
Pelosetti compresi...

 
 
 
 
 
 
 

BEVERE NON E' FACILE

BENITO URGU: BEVERE NON E' FACILE

 
 
 
 
 
 
 

INDUSTRIA CASEARIA ARGIOLAS DOLIANOVA

Il Caseificio di mia moglie Mary e
mio cognato Antonello. Provate
i loro formaggi e poi mi direte...

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Il triste incanto degli ...La scienza lo conferma: ... »

Emozioni represse e memoria del corpo

Post n°1742 pubblicato il 15 Settembre 2020 da prolocoserdiana
 

immagine

Sappiamo davvero cosa accade nella nostra mente? Conosciamo noi stessi? Riusciamo a controllare quello che proviamo in modo da non influenzare negativamente gli altri? Riconoscere le nostre emozioni represse è una potente arma per comprendere il nostro comportamento.
Grazie alla neuroscienza, dalla fine del XX secolo sono state scoperte e descritte le reti neurali e il funzionamento emotivo del cervello. Il nostro mondo emotivo ha finalmente attirato l’attenzione che meritava; le emozioni, da semplici reazioni automatiche, hanno iniziato a destare l’interesse scientifico degli specialisti nel campo del comportamento umano.
Sapere cosa succede dentro di noi significa conoscersi. Le emozioni represse sono quelle a cui non vogliamo dare ascolto o alle quali diamo una vaga importanza; tuttavia, assumono grande forza e finiscono per guidare i nostri comportamenti e pensieri.
Conoscere le nostre emozioni ci dà l’opportunità di sapere perché ci comportiamo in un modo o nell’altro. Ognuno filtra le situazioni in base a quello che prova: ecco perché ogni persona agisce diversamente. Le nostre esperienze ci portano a vedere il mondo in modo speciale e unico. Ogni situazione genera in noi un’emozione diversa ed è per questo che conoscere noi stessi ci porta a capire come e perché agiamo in una certa maniera.
Uno studio sulle emozioni, condotto dall’Università di Stanford, ha rivelato che le persone che tendono a reprimere i sentimenti reagiscono con un’attivazione fisiologica molto più forte in situazioni critiche rispetto a chi, ad esempio, esterna la sua ansia o rabbia.
Il nostro compito, quindi, è capire cosa succede e cosa proviamo in ogni momento. Se non sapremo identificare le emozioni, allora non saremo in grado di gestirle. Il primo passo sarà pertanto quello di prendercene cura, dare esse voce quando chiedono di parlare. In caso contrario le reprimiamo, permettendo esse di agire in modo autonomo.

immagine

“Ogni emozione repressa lascia in modo furtivo la sua impronta sul nostro comportamento, attraverso schemi emozionali che decidono per noi”.-Elsa Punset-
Serena giornata con sorriso, bye Sal

Commenti al Post:
fleurbleu17
fleurbleu17 il 15/09/20 alle 09:12 via WEB
Ciao Sal, ogni esperienza in qualsiasi campo lascia sempre un segno che porta poi a dei cambiamenti psicologici in noi stessi. Sto parlando di depressione, stanchezza mentale o inadeguatezza sociale fino ad entrare in un ciclo di annientamento della propria personalità. Tu lo sai meglio di me, e sai che il cervello di un essere umano è molto complicato a curarlo. Oltre i problemi che tu spieghi in questo post bisogna valutare vari fattori di vita del soggetto. Comunque è un discorso lungo che non si può descrivere in questo contesto. PS: Complimenti a Sirya per la cover, la parte finale con voce grintosa è proprio bella. Il tuo arrangiamento mi ha sorpreso perché non la immaginavo con una melodia soft ma giustamente metti sempre il tuo zampino estroso. Riuscita benissimo, direi!! Grazie per la Vs disponibilità musicale. Vi auguro un sereno e proficuo martedì a te e la Band al completo. Ciaooooo
 
francy71_12
francy71_12 il 15/09/20 alle 09:54 via WEB
Ciao Sal penso che ogni esperienza in qualsiasi campo lascia il segno che caratterizza i nostri comportamenti complimenti per la cover un sereno martedì a tutti
 
Marilena63
Marilena63 il 15/09/20 alle 14:31 via WEB
evidentemente il nostro corpo ci conosce meglio di noi stessi e agisce per noi e il nostro benessere psicofisico,dobbiamo avere sempre cura dei nostri pensieri ,emozioni e desideri.Incontreremo sempre persone aggrappate al loro ego che non sanno essere umili e che si nutrono della loro prepotente arroganza per non perdere nessuna occasione di ferirci.C'è chi vive di cose da accettare,da non dire,da non cambiare per non rimanere fuori da quegli status sociali che contano,che valgono ma fino ad un certo punto,fuori da noi c'è il mondo che intanto è andato avanti senza di noi,bisogna tenere la testa ben alta,fieramente,nutrire la voglia di cambiamento,di crescita interiore anche quando costa fatica perchè quando la non conoscenza è padrona vince sempre l'ignoranza.Devono scrivere ogni giorno altrimenti l'ego sprofonda nel nulla cosmico.Pazienza Sal,io sorrido sempre,ma quante se ne sanno inventare vero?buon pomeriggio a te Sal e a tutti...:-))Mari
 
g1b9
g1b9 il 15/09/20 alle 14:40 via WEB
Quando si riceve un'educazione troppo rigida , per la quale poche cose sono permesse e poche emozioni mostrate,si finisce di stare veramente male, si somatizza . Io sono stata sempre una ribelle dentro ed ho sofferto tanto finchè non ho capito,che dovevo essere me stessa , soprattutto nelle emozioni, che da allora hanno indirizzato la mia vita,anche se a volte l'essere troppo sincera si è ritorto contro di me, ma non mi sono mai pentita. Mi piace andare a letto la sera senza recriminare nulla, in pace con me stessa;quando non dormo non è mai per colpa mia!. Buon pomeriggio Sal, con affetto;)Giovanna
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 15/09/20 alle 16:01 via WEB
Buon pomeriggio Sal e amici, i piccoli ringraziano e ricambiano. Vivere d'emozioni è come vincere al superenalotto, la differenza è che la prima arricchisce l'animo, riempiendoti di bellezza interiore, la seconda il portafogli, facendoti perdere, a volte, ... te stesso. Un abbraccio!
 
soltanto_unsogno
soltanto_unsogno il 15/09/20 alle 17:36 via WEB
Mio marito mi dice sempre che ho il cervello un po' ballerino, nel senso che sono instabile..un momento dico una cosa poi il giorno dopo ne faccio un'altra come le promesse le cambio a mio piacere! Forse sono da studiare! ahahah Buona serata Sal *___*
 
volami_nel_cuore33
volami_nel_cuore33 il 15/09/20 alle 20:47 via WEB
Un dolce sorriso di buona serata con un abbraccio di luce augurandoti una serena buonanotte....Agnese.... ,clikkami....
 
ambradistelle
ambradistelle il 15/09/20 alle 21:09 via WEB
Buona serata a te!! Un abbraccio e mille sorrisi!
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 
 
 
 

immagine

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

surfinia60ROSSA.LUNA40ambradistellegiorgio662015blaskina88prolocoserdianaBugenhagenditantestellegymgymSono44gattinfilax6.2fleurbleu17soltanto_unsognofrancy71_12domusdejana_580
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

Buonanotte carissimo...ti abbraccio
Inviato da: ambradistelle
il 01/10/2020 alle 00:11
 
Buonanotte Sal e sereno domani.
Inviato da: blaskina88
il 01/10/2020 alle 00:02
 
Buonanotte Sal e amici dell'allegraBand.
Inviato da: blaskina88
il 29/09/2020 alle 22:53
 
Sal, mi mancano le parole... Un abbraccio amicale e...
Inviato da: fleurbleu17
il 29/09/2020 alle 11:34
 
E' normale caro Sal quello che stai vivendo ora..in...
Inviato da: soltanto_unsogno
il 29/09/2020 alle 10:19
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom