Un blog creato da prolocoserdiana il 22/02/2010

SAL&ALLEGRABAND

Fra noi e voi

 
 
 
 
 
 

IL MIO MONDO, LA MIA REALTA'

Il mondo a colori di Sal&Mary...
Pelosetti compresi...

 
 
 
 
 
 
 

INDUSTRIA CASEARIA ARGIOLAS DOLIANOVA

Il Caseificio di mia moglie Mary e
mio cognato Antonello. Provate
i loro formaggi e poi mi direte...

 
 
 
 
 
 
 

NON MI ABBANDONARE

IMMAGINE

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 
« L'ultimo concerto?", il...Possessività: l’amore pa... »

10 ANNI DI POLITICA SELVAGGIA, 10 ANNI DI PRESE PER I FONDELLI...

Post n°1903 pubblicato il 01 Marzo 2021 da prolocoserdiana
 

IMMAGINE

BASTA. NON SE NE PUO' PIU' DI PROSTARSI AI LORO PIEDI CHE, TRA L'ALTRO PUZZANO DI CAROGNE INCALLITE. L'Italia, il nostro bel Paese è allo sfascio totale e non solo per la pandemia, ma per tutto ciò che DOVEVANO E NON HANNO FATTO i governi fin qui succedutisi. E visto che mi sono realmente rotto le balle di leggere assurdità, una volta tanto puliamoci la bocca con la VERITA'.
Con un 2021 che oramai corre come un treno impazzito, per voi le dichiarazioni più assurde partorite dalla politica nell’ultimo decennio, quelle che ancora oggi ci fanno strabuzzare gli occhi e dire: ma com’è potuto succedere?
Sono stati dieci anni molto intensi, iniziati col tramonto del berlusconismo e finiti con Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti. I dieci anni del Movimento 5 stelle, di Matteo Salvini, di David Cameron e di Jair Bolsonaro. Dieci anni molto lunghi, guardandoli in retrospettiva, ma ricchi di momenti che resteranno nella memoria collettiva.
Il rapporto tra Matteo Salvini e i flussi migratori non è mai stato particolarmente disteso, incrinato da anni di propaganda e da un numero considerevole di fake news. L’apice della tensione arriva però il 4 giugno 2015 – durante la trasmissione Virus condotta da Nicola Porro – e in un attimo fa il giro del web e ritorno. ( MIGRANTE E' UN GERUNDIO ) Poco male, direte voi, non io che il GERUNDIO SAPREI DOVE FICCARGLIELO.
Erano ancora i tempi delle t-shirt e del tormentone “Ruspa!”, una sorta di periodo blu per il futuro ministro dell’Interno, che negli anni a venire avrebbe sperimentato prima la felpa, poi la camicia e infine il dolcevita. La retorica, in ogni caso, è quella che abbiamo imparato a conoscere, con tanto di attacchi a Laura Boldrini, qui accusata di aver inventato l’espressione migrante.
Non poteva ovviamente mancare il contributo del gaffeur politico per eccellenza, un po’ attempato ma ancora in grado di regalare indimenticabili spunti di satira. Qui Silvio Berlusconi si cimenta con uno dei suoi classici immortali, l’ostentazione di machismo condita con quel tocco di malcelata omofobia che ha contribuito a segnarne le fortune elettorali.
Gli anni dieci del Duemila saranno senza ombra di dubbio ricordati come quelli dell’uomo qualunque, croce e delizia della politica italiana fin dall’alba della Repubblica, ora finalmente elevato al rango di classe dirigente.
Nato dall’intuizione di Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, il Movimento 5 Stelle ha impiegato dieci anni per completare la scalata alle istituzioni, ma non si può dire che nel mentre siano rimasti con le mani in mano. Dalla gaffe di Di Maio su Pinochet ai dubbi di Carlo Sibilia circa l’allunaggio, la concorrenza era spietata, ma questa frase l’ha spuntata per almeno due buone ragioni: perché era contenuta in un documento diplomatico ufficiale, naturalmente, ma soprattutto perché quel documento si era reso necessario dopo l’incredibile incontro tra Alessandro Di Battista e una rappresentanza dei gilet gialli. Quella sbagliata.
Se non fosse per la scarsa centralità dello scenario politico spagnolo, questa frase avrebbe meritato senza dubbio il primo posto in classifica. Il suo autore è Castelao Bragaña, deputato del Partito Popolare e al momento dei fatti da appena quattro giorni consigliere generale dei cittadini spagnoli all’estero: LE LEGGI COME LE DONNE ESISTONO PER ESSERE VIOLATE.
E INFINE: Che ci fa Matteo Salvini nel governo repubblicano di Mario Draghi? Come fa a mettere insieme il rigorismo di Roberto Speranza e a salire nello stesso tempo sul carro dei ristoratori del movimento #ioapro, che ieri hanno manifestato di fronte alla Camera dei deputati? Ad attaccare Domenico Arcuri – sul quale molto, in effetti, c’è da criticare – e il comitato tecnico-scientifico e al contempo a piazzare il suo vice Giorgetti allo Sviluppo economico? La lettura è chiara: meglio l’opposizione dentro che fuori. Primo, perché fuori ci sono rimasti i Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni che marciano a vele spiegate e nei sondaggi sfiorano il consenso potenziale del Pd. Secondo, perché se è vero – come scrive il Financial Times in un articolo del 21 febbraio – che “gli elettori puri e duri perdono la fede nel loro Capitano”, è altrettanto vero che c’è una parte di fasce produttive, specialmente un pezzo della base storica del Nord, che chiede pragmatismo, soldi subito per i ristori, un lavoro di fino dall’interno dell’esecutivo per consentire loro la sopravvivenza in un quadro impazzito come quello degli ultimi 12 mesi.
EVITO VOLUTAMENTE DI NOMINARE PRODI, MONTI, RENZI, CONTE, ZINGARETTI, GRILLO E TANTI ALTRI,  perchè di conati di vomito ho già sofferto abbastanza...

IMMAGINE

Che leggiate per intero o meno questo post non mi tange perchè ciò che di reale rimane sono i signori che ho nominato che ancora ad oggi fanno il bello e cattivo tempo sapendo di essere dei fottuti intoccabili...Buona giornata, by sal

Commenti al Post:
ambradistelle
ambradistelle il 02/03/21 alle 02:29 via WEB
Purtroppo credo ci prenderanno per i fondelli ancora per un bel po'...Buonanotte Sal...ti abbraccio!! (bellissima canzone!!)
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 06:03 via WEB
Già, amica mia, la triste realtà è che per diverso tempo dovremmo subire usi ed abusi da parte della nostra classe politica, arrogante, inetta, svogliata, ma soprattutto incompetente a svolgere i ruoli costituzionali atti a ridare dignità, lavoro e quant'altro ad una nazione che non merita di vivere nell'incubo del: ma ce la faremo mai? Serena giornata, by sal. PS. Ricambio l'abbraccio ed aggiungo un sorriso.
 
neopensionata
neopensionata il 02/03/21 alle 04:48 via WEB
La vita è bella quando sai essere felice anche con poco. Quando sai sognare, quando sai ridere, sperare, ed amare. E riconoscere la fortuna che hai, per quello che hai. Buona giornata !!!
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 06:06 via WEB
In sintesi dovrebbe essere così, nella realtà, ed a questo punto è inutile nascondere la verità, vai a trovare chi dietro un sorriso non nasconda dolore e paure...Dicono che sia tutta colpa della pandemia...Replico: e prima della pandemia che cacchio hanno fatto se non derubarci anche dei sogni? Serena giornata, by sal
 
fleurbleu17
fleurbleu17 il 02/03/21 alle 09:07 via WEB
Buondì Sal, a quanto leggo sarebbe meglio offrirti una camomilla invece del caffè. Con la politica perdi la pazienza e ti avveleni il fegato. Comandano loro e il popolo è succube dei loro giochi di potere. La cover è bella, bravi. Buona giornata a te e alla Band. Ciaoooooo.
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 09:15 via WEB
Trovami un solo italiano, oggi come oggi ( classe dirigente politica, e anche quelli si scannano fra loro ) che non sia incazzato come un drago. E' ora di farla finita con questo scempio che solo questa massa di farisei hanno saputo portare avanti nel tempo. Il mio fegato sta benone, anche se evito la bile...Sorriso, sal
 
maps.14
maps.14 il 02/03/21 alle 09:12 via WEB
Dall'unita' dei tempi di Cavour, r-esistono due Italie: una progredita e l'altra... a rimorchio e finché non si riuscirà a risolvere questo divario, "hai voglia a lamentarti" di tutti i rappresentanti dei partiti politici. ^__________^
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 09:18 via WEB
Questo è un " gioco fin troppo sporco " e far finta di niente assume il medimo significato della resa incondizionata alla cultura: tanto sono tutti uguali...Stammi bene, sal
 
lascrivana
lascrivana il 02/03/21 alle 09:48 via WEB
Disgustosi esemplari della politica italiana. Buongiorno.
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 10:27 via WEB
Troppo buona. Più che disgustosi, direi aberranti e non vado oltre. Sorriso, by sal
 
monellaccio19
monellaccio19 il 02/03/21 alle 10:31 via WEB
Hai descritto in poche righe un crogiolo molto frequentato e nel quale sguazzano in tanti. La nostra storia e ricca di avvenimenti e crisi che hanno segnato il nostro incedere. Tu parli degli ultimi dieci anni e sono quelli più significativi, fermo restando che negli anni ottanta è stata data la stura a un nuovo modo di vedere e a un "modus operandi" aggressivo e partecipativo: la comunicazione globale. E' quella che ha fottuto tutti, Berlusconi con quella ha fatto i soldi, grazie alle complicità politiche: lui ha dato il LA e man mano, tutti gli altri in malafede, si sono organizzati all'uopo. Non ci è voluto molto se ci pensiamo: in una ventina d'anni, abbiamo assunto le nuove pagine di vita, il mondo intero si raccoglieva nella piazza centrale e tutti indistintamente, abbiamo cominciato a godere del giocattolo. Che gioia, che voglia di fare, che piacere intrufolarsi. Poi è arrivata la grande era: perché non fare politica con il sistema già avviato e collaudato? Ecco dove siamo arrivati: la comunicazione comanda il mondo, chi è più bravo a "costruire" castelli in aria, viene accreditato e creduto. Il resto lo sai e come molti altri, sanno ma tacciono. Io predico bene ma "razzolo" male e parlo sapendo di far parte della partita, ma e questo è importante, non sono nella "loggia" non sono in una stanza dei bottoni e non devo farmi perdonare niente. Ho solo un rimpianto: non sono servito nel mio tempo, a convincere nessuno. Ciao Sal...divertiti.
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 10:38 via WEB
Sapessi amico mio quante e quante volte mi hanno chiesto di entrare a far parte di questo o quel partito, di questa o quella amministrazione civica. Unica ed inequivocabile risposta: IO CON LA MERDA NON HO LEGAMI DI NESSUNA PARENTELA. Questo è quanto...Buona giornata, by sal
 
   
monellaccio19
monellaccio19 il 02/03/21 alle 10:51 via WEB
Sal....il problema va oltre i partiti e le segreterie. Questo di cui parliamo è costume, cultura e non esserne all'altezza, va oltre ogni limite: è la società che è marcia e starci dentro, farne parte, è una omologazione, un'appiattimento fatale che prende tutti...prima o poi! Non ti sembra strano che siano apparsi all'improvviso quasi tutti insieme, personaggi come quelli che hai citato e magari hai scordato qualcuno? La battaglia è immensa e battere il malcostume e la sottocultura, sarà impresa immane.
 
     
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 11:28 via WEB
Personalmente, ma già da diverso tempo, ho maturato una mia precisa soluzione: un Governo forato da una maggioranza ed una minoranza. Fuori dalle palle partiti e partitini, alleanze trasversali, cambi improvvisi di casacca, spaccature partitiche per creare partiti personali ad hoc ( pentastellati con Grillo docet così come Renzi con Zingaretti e...) Nessuno ha puntato la pistola a nessuno per farsi eleggere, nessuno deve essere padrone di nessuno e la Costituzione andrebbe decisamente rivisitata laddove lascia spazio agli inciuci che puntualmente si verificano nelle varie formazioni di Governo. Non siamo ad un avolo di gioco dove il banco vince quasi sempre, siamo in una società di persone pensanti, ma stremate e affossate da leggi, leggine che danno ragione solo a chi legalmente (ndr ) ci fotte dalla mattina alla sera. Strano, a vero: persone come te, me e tante altre sanno perfettamente che se dovessero gestire il bene pubblico lo farebbero a testa alta e con la coscienza dovuta al loro ruolo. Chiudo baracche e burattini, torno a casa, accendo la Tv e vedrò se in queste poche ore qualcosa è cambiato...Ad illo tempore, amico mio. Ciao e buon pranzo anche a te e consorte. Sal
 
g1b9
g1b9 il 02/03/21 alle 14:10 via WEB
Io sono stufa marcia di tutti questi politici, che da anni hanno rovinato il nostro paese, svendendo tutte le eccellenze che facevano forte l'Italia, rovinando ,depredandola di tutto, la classe dei piccoli e medi imprenditori, che hanno vissuto e vivono col dito puntato contro come evasori, da coloro , che evasori lo sono davvero, ma intoccabili e parlo degli impiegati della pubblica amministrazione. Questi non solo rubano buona parte dello stipendio lavorando il minimo possibile, ma guadagnando soldoni, mai controllati, vendendo in nero la loro esperienza lavorativa e pretendendo bustarelle per mandare avanti qualsiasi tipo di pratica, che non sia di amici. Guardiamo il disastro che hanno combinato questi ultimi governi , composti da analfabeti, che hanno solo sistemato amici e parenti e poi, colla pandemia, appioppando il colpo di grazia coi loro metodi, mille volte più devastanti di una guerra, senza alcun risultato se non quello di un paese allo stremo, dove certe categorie dimenticate ,praticamente non lavorano da oltre un anno, vedi le palestre, le piscine, i centri benessere. Sicuramente si pensa alla salute, ma non è facendo sport che si ammala. Intanto i ricchi e i politici si fanno i loro piccoli centri in casa. Non sanno ponderare nulla, solo quello che rende soldi a loro e ai soliti noti. Guarda il caos in cui continuano a cacciarci con questo virus, ospedali, vaccini, non sanno dove muoversi, solo parlare e propagandare il loro malfare venduto come meraviglia. Per fortuna che il nuovo governo almeno non sta tutto il giorno in TV e sui social, spero che di generali ne arrivino tanti a mandare a casa i pelandroni. L'Italia è div entata un paese di.... Ciao Sal! Giovanna
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 17:40 via WEB
Hai scritto di tutto e di più. Ci hanno profondamente feriti ed umiliati. A questo punto anche il loro impossibile diventa possibile. Buona serata, amica mia. By sal
 
Marilena63
Marilena63 il 02/03/21 alle 14:11 via WEB
ho letto tutto però ho preferito lasciarmi trasportare dalla bella cover,la voce di Erick e le belle immagini a descrivere le tante emozioni,buona giornata Sal e a voi tutti...:-))Mari
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 17:42 via WEB
Forse hai operato la scelta igliore: almeno la voce di Erick non danneggia nessuno. Buona serata, by sal
 
saverio.ancona
saverio.ancona il 02/03/21 alle 15:10 via WEB
Beh, condivido, concordo ma quanti errori abbiamo fatto anche noi, per permettere a questi "loro" di usurpare il potere in nome e per conto dei cittadini italiani? La nostra debolezza è stata la loro forza e fra girotondini, forconi, sardine e altro, ci siamo resi ridicoli. Caro Sal, quanti si son resi conto del baratro in cui stiamo cadendo e, non solo per il covid o la componente economica ma per la dignità e la nostra storia e... non nomino i personaggi con cui tu hai concluso l'interessantissimo post. Un abbraccio!
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 17:46 via WEB
Sicuramente errori ne abbiamo fatto anche noi, ma se definiamo " errore " votare persone che poi cambiano bandiera e confondono l'onestà con l'arricchiento personele; beh vedi tu che cacchio ci riane ancora da fare per mandarli tutti a casa...Ciao...Ancora un mesetto e...Il video è più che ben custodito e conservato...A domani, by sal
 
francy71_12
francy71_12 il 02/03/21 alle 15:33 via WEB
Ciao Secondo me ci prenderanno per i fondelli ancora un po' a loro non interessa nulla di noi italiani , gli interessa il loro tornaconto. Vogliono andare tutti a governare per potersi dividere i soldi del recovery ecco perchè anche se hanno idee diametralmente opposte adesso va bene tutto Ciao bellissima cover buona giornata
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 02/03/21 alle 17:50 via WEB
Ci puoi scomettere...Con Conte che tornerà alla ribalta come salvatore dei 5 stelle, il PD alle solite arringhe sul come intrufolarsi in tutti i governi e con i politici ( così si e li definiscono )in carica che abbiamo, sai che futuro roseo ci aspetta!!! Sorriso, by Sal
 
blaskina88
blaskina88 il 02/03/21 alle 22:40 via WEB
....e tutto questo sulle nostre spalle. Ma chi ci toglierà da tutto sto casino. Ho i miei dubbi. Buonanotte Sal!
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 03/03/21 alle 05:40 via WEB
Nonso proprio, amica mia, chi diavolo potrà tirarci fuori da questa melma, ma so che occorrerà agire al più presto e prima che i " potenti " si inventino qualche altra diavoleria...Ciao, Sal
 
kipino
kipino il 04/03/21 alle 05:41 via WEB
Nun faà nà piega
 
 
prolocoserdiana
prolocoserdiana il 04/03/21 alle 06:20 via WEB
E te credo...peggio di così!!! Ciao, sal
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 
 
 
 

RICORDI9 DEI TEMPI CHE FURONO

Nell'ordine: Romeo&Giulietta. Big il pechinese,
Didol&Giulietta, Mary e la cucciolata col
CAPOBANDA romy-romy

 
 
 
 
 
 
 

immagine

A tutte le amiche di Blog e non che ci sopportano
e condividono con noi parte di questa community:
SAL&ALLEGRABAND

 
 
 
 
 
 
 

immagine

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

puppys1prolocoserdianapokerinadepressablaskina88soltanto_unsognopillymiaocoopmare0riccardo.feliciniildormiglionsaverio.anconaicavallidirossflostarmarinovanniROSSA.LUNA40
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom