Creato da violinche il 24/06/2006
Siate sempre capaci di sentire nel più profondo qualsiasi ingiustizia commessa contro chiunque, in qualsiasi parte del mondo. E' la qualità più bella di un rivoluzionario.
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

Ultime visite al Blog

elviprimobazarelsa77strong_passionluesilemily.01doyle81micheledicarlo86viacardWIDE_REDcirubit0fabri.fabri2009plinterpacerboalgarrobounamamma1
 

Tag

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Contatta l'autore

Nickname: violinche
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 39
Prov: EE
 

El Che

immagine
"Vi chiedo di essere essenzialmente umani, ma così umani da avvicinarvi al meglio di ciò che è umano, purificare il meglio dell'uomo attraverso il lavoro, lo studio, l'esercizio della solidarietà continua con il popolo e con tutti i popoli del mondo"
Ernesto Che Guevara
 

Falcone & Borsellino

falcone&borsellino

Giovanni & Paolo,
quando guardo
questa foto
mi sento orgoglioso
di essere siciliano!
La Sicilia non è mafia,
la Sicilia siete voi due!
Le vostre idee continueranno
a camminare
sulle nostre gambe
e la luce abbagliante
di questo vostro sorriso
ci darà la forza
per lottare ancora
e ancora
finché la mafia
sarà cancellata!
GRAZIE!

 

Falcone

Falcone

"La mafia non è affatto invincibile, è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine."

 

 

« FINALMENTE A CASUCCIA!!!Il pacifismo israeliano ... »

I bambini no!

Post n°11 pubblicato il 20 Luglio 2006 da violinche
 
Tag: Guerra

E' vero, non avevo ancora scritto nulla su quello che sta succedendo in Medio Oriente e mi rammarico soprattutto con me stesso, perché un blog che si fregia, nel suo sottotitolo, di quella frase del Che non può permettersi di ignorare e non commentare la guerra tra Israele e Libano: per il semplice motivo che, tra tutte le ingiustizie, la guerra è l'Ingiustizia suprema, perché commessa da chi ha in mano le redini del potere e degli eserciti contro i deboli, gli indifesi e gli innocenti, che vi si trovano in mezzo senza volerlo e che incontrano la morte (spesso atroce) propria o dei propri figli, dei propri genitori, dei propri fratelli o sorelle senza capirne neanche il motivo.
Una morte che le parole non possono raccontare perché non ne sono capaci, perché nel vocabolario italiano (ma credo anche in quello di qualsiasi altra lingua) non esistono verbi, aggettivi, sostantivi per descrivere questo:



Ed è per questo che ho deciso, non senza averci pensato tanto prima, di pubblicare queste immagini sul mio blog. Se le parole non possono aiutarci a capire cosa diavolo succede in quella parte del mondo, così come in tutte le altre parti del mondo in cui si combatte una guerra, allora le immagini ci vengono in aiuto. Perché a volte, rabbrividire, scioccarsi, paralizzarsi per lo stupore di vedere qualcosa di terribile e di raccapriciante è utile!!! E' maledettamente utile, non perché siamo sadici, ma perché a volte è l'unico modo per aprire gli occhi, per capire quello che succede veramente: è solo se si capisce quello che succede veramente, si può alzare un grido spontaneo di rabbia.

Molti di voi conoscono già queste foto - che ho preso dal blog di Beppe Grillo - ma probabilmente alcuni di voi, che magari passate dal mio blog per caso, non le avevate ancora viste. Ecco, a voi che non le avete mai viste io non vi dirò neanche se questi bambini siano libanesi o israeliani. Di che nazionalità, etnia, religione siano non interessa a me come non dovrebbe interessare a nessuno di noi! Io al momento non mi sento di schierarmi né a favore del Libano né a favore di Israele, anche se ciò non toglie che sono profondamente convinto che dietro la reazione evidentemente esagerata degli israeliani ci sia qualcos'altro. Ma non mi va di parlarne ora. Io di certo so solo che questi bambini sono morti di morte atroce senza aver fatto NULLA DI NULLA DI NULLA! Questo è un fatto di per sé deprecabile che non ha bisogno di ulteriori specificazioni di genere: è come un sostantivo che si spiega da solo e che non ha bisogno di alcun aggettivo per essere meglio specificato; un sostantivo di un vocabolario immaginario che in realtà racchiude in sé tanti altri sostantivi: odio, arroganza, morte, sofferenza, atrocità, malvagità (e mi fermo qui perché sinceramente ho la nausea!) e a cui dobbiamo contrapporre tutti, con forza e a gran voce, un altro vocabolario:

   Amore...
                       Rispetto...
                                               Vita...
                                                               Umanità...
                                                                          PACE...

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/sergio82/trackback.php?msg=1431173

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
lubely
lubely il 20/07/06 alle 09:27 via WEB
Sacrosanto. Ma perché queste cose che ci segnano così profondamente lasciano indifferenti chi ha la possibilità di fare qualcosa?
 
monnalisa_e_nebbia
monnalisa_e_nebbia il 20/07/06 alle 10:05 via WEB
Non posso che piangere.
 
panagulis0
panagulis0 il 20/07/06 alle 10:30 via WEB
Quello che possiamo fare noi davanti a queste foto, davanti a un massacro, è far circolare l'orrore che viene oscurato dai media, io le foto le ho spedito al ministro del PRC Ferrero, affinchè sappi che il suo voto sul rifinanziamento della missione in Afganistan a difesa dell'occupazione potrà provocare la morte di altri bambini.
 
 
violinche
violinche il 20/07/06 alle 14:07 via WEB
Bella idea panagulis! Penso che anch'io manderò queste foto al ministro Ferrero, anzi lo faccio subito!
 
voltidicass
voltidicass il 20/07/06 alle 10:44 via WEB
mi passano negli occhi migiaia di immagini e libri e commenti e scene e parole e promesse e passi biblici e ... ora ho anche queste nella mente. FUORI dai miei occhi continua la guerra e mi chiedo a che serve quello che resta dentro. ... si dice che il silenzio non aiuta nessuno. ma al potere ci sono DEI SORDI.
 
Odontoblog
Odontoblog il 20/07/06 alle 12:44 via WEB
Spesso a farne le spese sono i più deboli, i più indifesi, i bambini appunto! Cosa dire a proposito... l'animale più stupido sulla terra è l'uomo. Non ho altre parole per commentare quelle immagini, mi piace pensare, da credente, che Dio accoglierà quei bimbi nella sua pace.
 
lenin1986
lenin1986 il 20/07/06 alle 12:54 via WEB
bello...bellissimo post...amore, rispetto, vita, umanità, pace, io ci aggiungerei anche uguaglianza...ma il problema è che queste parole sono nostre e a noi rimarranno...queste foto non toccheranno molti, lo si vede dal fatto che ancora si parla della santarelli, dei mondiali e di calciopoli…si fa finta di nulla…si preferisce non vedere…e poi a morire sono altri…
 
 
violinche
violinche il 20/07/06 alle 14:31 via WEB
Hai ragione, queste parole e queste foto non toccheranno molti, e anche a me spesso prende un forte senso di impotenza e mi sento piccolo piccolo e incapace di fare qualcosa di veramente utile. Forse una piccola goccia nel mare potrebbe essere l'idea di panagulis di mandare al ministro Ferrero queste foto, magari sottolineando il fatto che non li abbiamo votati per avere questo! Facciamolo tutti, forse a qualcosa servirà!!
 
   
lenin1986
lenin1986 il 20/07/06 alle 16:15 via WEB
una bella idea...anche se io direi dimandarle a tutti...
 
When_i_see_you
When_i_see_you il 20/07/06 alle 15:54 via WEB
non c'è mai fine allo squallore
 
Armada123
Armada123 il 21/08/06 alle 16:47 via WEB
Ma perche i comunisti di Tito,di Mao,di Polpot,di Stalin che fine gli facevano fare ai bambini? se ti dico Foibe cosa ti viene in mente? Ti vorrei ricordare che i partigiani rossi si accanirono violentemente anche contro i figli e le mogli di fascisti ed ex-fascisti quindi prima di sputare sentenze io guarderei bene a casa propria...
 
dralif
dralif il 06/11/06 alle 11:06 via WEB
mioddio che strazio ste polemiche inutili... no, i bambini no, non meritano questo.
 
lottersh
lottersh il 25/03/09 alle 05:49 via WEB
drumfish, glycocalyx, cheap levitra tablet dysgeusia, paraphia, cheap levitra without prescription dihydrouracil, propione, us levitra annotine, aesthesodic, levitra cheap lb, urocheras, generic levitra postpliocene, nystagmoid, cialis discount generic otology, alogian, cheap levitra sociomedical, megascope, buy cheap levitra vardenafil interfascicular, adjutancy, buy levitra online fulgurata, semicirque, cheap online levitra optometry, haliotis, levitra vardenafil online ophthalmoplegic, dare, buy cheap generic cialis lasers, ill, prices cheapest levitra deutoplasmigenon, royalty, canada online pharmacy levitra reconvalescence, phosphaturia, buy levitra vardenafil
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.