Un blog creato da solfamy il 10/01/2008

bella,ricca& stronza

metamorfosi momentanea di una stronza

 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

erinflowermauriziocamagnaciaobettina0Signorina_Golightlygiulia63dgl2airina1268scivolare.sultuovisoalogicomlr777iltuocognatino1freedandlifedaunfioreciaobettinaannamatrigianodidimo0
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 

 

La mia piccolina è così

 
 
 
 
 
 
 

DOVE LAVORO

 
 
 
 
 
 
 

NEJO MI MANCHI!

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

IL MIO SOGNO EROTICO PER ECCELLENZA

 
 
 
 
 
 
 

IO ME...BOH

Ho la sensazione di essere su Candid Camera

 
 
 
 
 
 
 

La Bibbia di Sol

 
 
 
 
 
 
 

VOCE DEL VERBO ZITELLA

 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 49
 
 
 
 
 
 
 

VITA VISSUTA

TI INNAMORI PERCHE' LUI SEMBRA UN "non stronzo"

SOGNI AD OCCHI APERTI UN FUTURO CON LUI

NESSUNO TISEMBRA PIU' BELLO DI LUI

LUI TI SFANCULA COME NULLA FOSSE E  TU GUARDI IL CIELO, PIANGI E TI CHIEDI "PERCHE'?"

PERCHE' LUI E' UNO STRONZO....ECCO PEERCHE' MA QUESTO TU LO SCOPRIRAI DOPO

 
 
 
 
 
 
 

A volte è un'accoppiata vincente!

+

ma se devo scegliere.....

 
 
 
 
 
 
 

AI TEMPI DI NUTELLA, BIM BUM BAM E BARBIE

 
 
 
 
 
 
 

 

 
« Ricordi e rimpiantiHot post.... »

Un giorno buio

Post n°1222 pubblicato il 01 Febbraio 2018 da solfamy
 

Non lo so quello che mi succede.
So soltanto che non sto bene. La mia testa sta lentamente influenzando il mio fisico...alla fine oggi è proprio un bad day.
Ultimamente i bad day sono tanti e nonostante un bellissimo marito che amo e una meravigliosa figlia che è la mia vita, una casetta che alla fine non è l'Hilton ma nemmeno malaccio con un giardino grande e una piscina fuori terra che è abbastanza ampia da nuotarci dentro....ecco nonostante queste fortune sono profondamente infelice.
Un pò mi deprime la cornice di gente che abbiamo intorno, una delusione su vari fronti...suoceri che uno se n'è andato e non ha rapporti nè economici nè affettivi con nessuno di noi e l'altra invece che ci sta trascinando in tribunale perchè vuole avere rapporti coatti con noi nonostante noi non ne vogliamo sapere....genitori che dopo il pasticcio del mio compleanno non festeggiato sono spariti e non si fanno più vivi da ormai quasi tre settimane, un fratello che mi ha detto "stasera ti chiamo"....e lo ha detto il 20 gennaio credo che ormai non chiami più....amici che sono scomparsi dalle nostre vite in maniera più o meno indolore per motivi che sanno solo loro...alla fine dulcis in fundo il mio percorso dimagrante che si è fermato ad un deprimente 99 kg....e ovvio oscilla ancora tra 99 e 100 a seconda della cena del giorno prima e del periodo del mese che sto vivendo.
Alla fine tutto ciò non lo reggo.
Sono effettivamente depressa e non dovrei perchè ne ho passate tante e dovrei saper reagire.
Invece sono proprio triste, mi sento inadeguata, mi vesto con outfit onestamente bellissimi e mi vedo sempre dozzinale, inadeguata...brutta...grassa.
Sono devastata e non ne vedo la fine.
Mangio e mi sento in colpa...nemmeno la palestra riesce a farmi stare meglio ormai...tanto che sto seriamente pensando di farmi seguire da uno psicoterapeuta...mi ferma solo il fatto che costa....e io non ho soldi...o almeno non voglio spendere soldi per questo.
Lo shopping mi fa stare un pochinino meglio...provarmi abiti normali ed entrare nelle taglie non calibrate mi fa stare bene li per li....poi tornata a casa ripiombo nel solito torpore.
Anche la lite coi miei onestamente mi lascia apatica....in genere ci sto male, piango, mi arrabbio poi trovo il modo di fare pace....magari sono io che poso le armi...stavolta invece non mi va di vedere nessuno.
Non lo so perchè sto così...la paura di ingrassare e di mollare non mi molla mai....eppure sento ll fallimento col fiato sul collo, sempre li dietro l'angolo.
Ho perso 63 kg e quasi stavo meglio prima...a volte mi pento di essermi operata..altre volte più spesso mi pento di non averlo fatto prima di avere la Puffa e ingrassare tanto...magari avrei fatto meno danni al mio corpo e non mi troverei così.
Mi sento come se stessi buttando via la mia unica occasione di diventare normale e tutto questo stare male mi porta fame.
Non ce la faccio da sola.
Ho bisogno di aiuto...voglio essere felice di nuovo....così non ce la faccio.

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 
 
 
 
 

WISH LIST

WISH LIST
- BON PRIX

-H&M

Non ho ancora deciso la marca
- Borsa gialla
- converse rosa
- Occhiali da sole

- Primark

- dituttounpò x il mare e non

Oltre

fino ai saldi sognatelo

Primadonna

- sandali gioiello coi saldi

 
 
 
 
 
 
 

MISSION IMPOSSIBLE(?)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

IL MIO AMORE

 
 
 
 
 
 
 

L'altra mia piccolina è così

 
 
 
 
 
 
 

UNO, DOS, TRES....ZUMBAAAAAAAAAAAAAAA!!!

 
 
 
 
 
 
 

L'ULTIMA ARRIVATA...LA PRIMA AD ANDARSENE...

 
 
 
 
 
 
 

IL MIO SOGNO:

sposarmi con l'abito bianco a bomboniera, un viaggio a Bora Bora, avere super amiche alla Sex & City, diventare come la Velina Thais, essere sexy come Melita, avere una bambina stupenda coi capelli rossi!

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

TWILIGHT MI HA TOCCATO

"E così il leone si innamorò dell'agnello"

"Che agnello stupido...."

"Che leone pazzo e masochista..."

"Di tre cose ero del tutto certa. Primo, Edward era un vampiro. Secondo, una parte di lui...chissà quale e quanto importante,  aveva sete del mio sangue. Terzo, ero totalmente, incondizionatamente innamorata di lui.".

 
 
 
 
 
 
 

A VOLTE HO VOGLIA DI

 
 
 
 
 
 
 

LE MIE AMICHE SORELLE

Io, Ray e Telma

amiche per la pelle

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
 
 
 
 
 
 

IL MIO UOMO IDEALE

Edward Cullen


Mark Darcy

 
 
 
 
 
 
 

C'E' QUALCOSA DI PIU' BELLO?......NOOOOOOOOOOOO!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

QUELLO CHE NON AVREI DOVUTO FARE MA HO FATTO...

cioè questo lo faccio ancora....

 
 
 
 
 
 
 

ODE AL VENERDI'

Cinque giorni che mi sbatto, di stress, di fatica, grazie al cielo è venerdì per due giorni mò è finita, stasera si va in vita, sei di pomeriggio e sembra che c'è il sole, aria primaverile anche Febbraio il venerdì a quest'ora rassomiglia ad Aprile equivale a magliettine minigonne che stile! Suono il piatto se mi piace una vai bella splendi come una stella, stasera caccia grossa con i miei soma, tutti a casa mia prima di cena overdose di doccia schiuma con gli ordio obbligatori rigorosa indisciplina poi che si combina che tipo di cucina, vada per il messicano questa stasera voglio essere piccante sotto ogni frangente liberare la mente non pensare a niente capiti quel che capiti, problemi ci vediamo lunedì, stasera torno adolescente. È venerdì, porta via lo stress di questa settimana, finalmente è venerdì, dimentica i problemi stasera non li tieni, siamo schegge di energia per la città, siamo il riflesso del colore che ti abbaglierà, e la musica che ci ha portato fino a qui, ti fa sembrare che ogni giorno sia un pò venerdì. Tengo l'autoradio così alta che mi scoppia l'abitacolo, è la serata giusta per essere scapolo e frivolo, c'ho qualche minuto per l'aperitivo, la barista oltre al Campari mi fa su un sorriso quasi mi innamoro ma cosa c'hanno tutti il venerdì epidemia di buon umore stasera zero TG solo ci si butta fuori tipo carnevale a Rio portate voi la voglia che ad animare il party poi ci penso io vai bello sono il portatore del bordello il fautore del macello il venerdì mi riesce meglio datemi un microfono e lo squaglio con funk a palla che si incolla come la vernice sopra i muri non molla tira di bella trasforma questa folla in una massa di canguri sono la pallina nel flipper il funky goleador dopo tanti sbattimenti guarda quanti punti dentro il mio top score, è venerdì oggi si raccoglie zero semina J. AX in regia spaghetti funk illumina tipa scechera. Missione al bancone un giro di birra per tutti Becks vado Corona è così che lo champagne lo si lascia agli huppy il venerdì che mi cancella il tran tran dopo cinque giorni che faccio il bravo tipo Richard Cunningam stasera schiocco dita come Arthur Fonzarelli, faccio giochi di prestigio come Tony Binarelli, mi sento fortunato manco si stato baciato dalla Dea bendata Nancy Brilli, tentano di inquadrarmi tutti i giorni, stasera ti consiglio di sfogarti tanto domani dormi, mischia ogni essenza di quest'atmosfera beviti la vita in una sorsata intera siamo schegge di energia spruzziamo la città di stiloseria stasera siamo il colore che si impone sul grigiore si spera che la musica che ci ha portato fino a qui porterà dentro ogni giorno un pò di venerdì

Articolo 31