vita in vendita

realtà quotidiana di una prostituta, non per scelta ma per sopravvivenza

 

LUAR NA LUBRE*MEMORIA DA NOITE

 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov:
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Raimellokit87stellastellinaxFotografo_Torinocapellucciellegivulord.firenzedalfgiopantaleoefrancaaletrainmanubaz_berobriggrosario.rizzutiuskebasy1
 
 

ULTIMI COMMENTI

beh qualche pregiudizio contro i tossicodipendenti lo...
Inviato da: jetli1977
il 26/12/2011 alle 21:43
 
Buonanotte e un grande in bocca al lupo sperando che le...
Inviato da: dj73
il 18/02/2008 alle 00:31
 
Buonanotte anche a te...
Inviato da: rumcooler77
il 16/02/2008 alle 00:46
 
Mi piace il tuo blog. E' tosto ma bello.
Inviato da: fiore_71
il 14/02/2008 alle 15:17
 
davvero stupende le tue parole. mi ha colpito il tuo...
Inviato da: rockandrebel
il 13/02/2008 alle 22:50
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

GRANDE FRATELLO O GRANDE BABBEO?

Post n°25 pubblicato il 23 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

la banalità fa audience

la banalità fa audience...siamo circondati da un mondo di banalità, lo spessore dell'anima e dei pensieri non fa più ascolti, programmi culturali in secoda serata, programmi pattumiera in prima serata GF ISOLA ETC e tutto il mondo gira intorno alla banalità , reality che di reale hanno solo il costo film cinepanettone e cinevalentino  la banalità dei miti temporanei  tutti uguali e delle donne che voglio somigliargli come greggi di pecore,  tutto ilo mondo gira intorno alla banalità, essa ci diverte ci svaga ci allontana dalla realtà del mondo, ma dove finiremo di questo passo?dove finirà ciò che distingue l'uomo dall'animale se siamo tutti uguali e standardizzati omologati per l'era moderna, l'animale uomo moderno facilmente riconoscibile cellulare con suonerie idiote , vestiti alla moda, vocabolario di 50 parole, le altre 50 sono frasi riportate dalla tv, tormentoni in prima linea a tv sintonizzata sul grande fratello..guardiamoci intorno abbiamo veramente bisogno di tutto questo?è così indispensabile guardare una banda di deficenti mentre mangia rutta pitta si fa la doccia e si ratta i coglioni??non possiamo fare a meno di vedere le mutande di questi personaggi e di che colore sono?io credo che la televisione pattumieva viva solo sulla nostra morbosa curiosità..che a volte ci porta a oltrepassare i limiti del buon gusto...

 
 
 

I PREGIUDIZI

Post n°24 pubblicato il 23 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

nella mia vita ho conosciuto di tutto, puttane come me, travestiti, tossici e vi posso assicurare una cosa sono delle persone stupende, a volte anche meglio di persone che davanti hanno una bella facciata e dietro ti sputtanano, grazie anche ha questa categoria di persone e ai pregiudizi oggi mi è difficile trovare un lavoro normale, Grazie di cuore a tutti quellei che mi sono stati vicini in questi anni che mihanno consolato sostenuto aiutato, e un cordiale fanculo a tutti gli altri tutti quellli che non vedono più in la dei loro 3 cm di naso.

 qualcuno di voi ha dei pregiudizi su queste persone???o dei pregiudizi in generale?se si quali e perchè?

 
 
 

PERCHE FACCIO LA PROSTITUTA 2°A PARTE

Post n°23 pubblicato il 23 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

ma sapete qual'è la cosa  più divertente?che la una delle assistenti sociali, uan che ha anche una comunità sua dove accoglie extracmunitarie, donne incinte e exprostitute  mi ha dtto ma tu sei italiana, non hai i requisiti per entrare qui..eh?solo perchè sono italiana?che sono per la strada senza un soldo non fa niente vero?tanto alla fine gli italiani si arrangiano sempre...vero!!da soli!!come ho fatto io..ma la cosa più divertente ancora è che costei continua a scrivermi sms come stai?tutto bene?passa a trovarci ogni tanto cos'è?sensi di colpa?vuoi sapere se sono ancora viva?o se grazie al tuo aiuto sono finita a vendere me stessa?si risposta affermativa a tutte e due però a lei non gli ho mai risposto, rimani con i tuoi sensi di colpa perchè un mio messaggio non ti toglierà dai tuoi sensi di colpa facendoti sentire una persona migliore, questo mai, marcisci con i tuoi sensi di colpa e continua fa fare la santa salvatrice degli extracomunitari bisognosi..ma ricordati che ci siamo anche noi..a volte...

 
 
 

PERCHE FACCIO LA PROSTITUTA

Post n°21 pubblicato il 23 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

volete sapere perchè sono finita così?ecco ora se avrete pazienza di leggere  questo post scoprirete perchè..diciamo che non ho mai avuto una vita facile ma d'altronde pochi privilegiati c'è l'hanno cmqditemi voi una ragazza da sola che perde i genitori e si ritrova da sola di colpo cosa può fare?vero ci sono le comunità..i servizi sociali..quando ci sono andata hanno fatto il giro di tutti i parenti, che non ho, e degli amici chiedendo se potevano tenermi con loro..idee geniali vero?soprattutto contando il fatto che io non mangio non bevo e non mi vesto...cioè non vi rendete conto che mantenere una persona costa??ovvio che chi ha uno stipendio da 1000 euro al mese e tre figli non ti dice si vieni pure o te lo dice ma mica per sempre..allora rimangono le comunità ma che casualmente sono tutte piene..le case d'accoglienza sembrano alberghi d'elite entrarci è im possibile e alle case dei ragazzi ti chiedono pure un fitto mensile..come soluzione mi è stata proposta la sistemazione in un ostello per due settimane al temine delle quali avrei dovuto provvedere a me stessa con un lavoro e una casa...ma come si fa?ed ecco che l'ultima chance è proprio questa prostituirsi ..sarà squallido ma perlomeno mi pago l'affitto e mangio ed è questa l'unica soluzione che ho trovato per sopravvivere, finora..il lavoro lo stò ancora cercando adesso  ma non c'è come vedete due settimane sono più che sufficenti per provvedere a se stessi da soli a 18 anni senza nessuno e senza un soldo.Poi è facile giudicare le mien scelta come facili è di comodo..se non si sa cosa c'è dietro.

 
 
 

innamorarsi oggi

Post n°19 pubblicato il 23 Gennaio 2008 da piccolastellapersa

che incredibile sfida!!innamorasi oggi..con tutti gli stimoli esterni le distrazioni e tutte le difficoltà del vivere moderno così si finisce che si rimane fidanzati per sempre quando dura e poi il grande passo la convivenza..una volta era il matrimonio oggi è troppo lontano da noi troppo difficile sostenere tutte quelle spese..e così il rapporto naufraga e tutto l'amore si scontra con la dura facciata della realtà e le stori finiscono..ma era vero amore?poche sono le persone che vivono tutta la vita insieme, e non per obbligo, ma erchè si amano davero..ecco io vorrei essere tra quelle persone.

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: piccolastellapersa
Data di creazione: 03/12/2007
 
 

ORA NEL BLOG

hit counters
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963