Creato da chupita1976 il 04/01/2005
storie, parole senza filo, sogni senza paracadute
 

 

« pensare fa male... ?

E se non ci fosse un domani (me la vivrei meglio?)

Post n°198 pubblicato il 14 Ottobre 2013 da chupita1976

Vedere morire un uomo a quarant'anni di cancro ha messo in discussione il mio approccio alla vita... la mia tendenza a proiettare nel futuro il raggiungimento di obiettivi importanti, una tendenza che finisce per condizionare il mio presente.

E se non ci fosse un domani? Diamine, in quanti ci siamo chiesti "come vivrei sapendo che mi resta un anno, un mese, una settimana da vivere?"  E perchè poi non riesco a vivere come se non ci fosse un domani? Perchè mi risulta tanto più semplice rimandare la felicità?

Semplice, perchè ci sono il lavoro, i figli, le bollette da pagare, i soldi per le vacanze da risparmiare. Tanti impegni che richiedono programmazione. Eppure mi piacerebbe impegnarmi nell'esercizio della ricerca della felicità quotidiana, anche piccola, senza rimandare.

Mio papà ripeteva sempre che si sarebbe ritirato dal lavoro giovane per godersi finalmente i piaceri della vita... è morto a 52 anni aspettando il momento giusto senza mai raggiungerlo.


Con mio nonno avevamo in programma di andare in Africa. Anno dopo anno abbiamo rimandato finchè non è stato troppo tardi.

 

Lo so, la faccio facile. Non basta desiderare una cosa per poterla fare. Eppure a volte basta rinunciare a passare l'aspirapolvere e passare il pomeriggio al lago per regalarsi un pizzico di gioia no? E a volte concedersi una chiaccherata con un estraneo ci permette di aprire la porta su un mondo nuovo e magari pensare che sia "l'inizio di una meravigliosa amicizia" giusto? E alzarsi una mattina presto rinunciando ad un'ora di sonno ci regala un'alba che apre il cuore è vero e no?

Ma è sufficiente questo per arrivare davanti alla porta della "Signora" certi di non aver niente su cui recriminare?

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
Il tenero Puffy



 
TOWANDA! ...
e chi non ha sognato di fare qualcosa del genere, almeno una volta?




 
MITICO BERNARD BEAR



 

E' STUPIDO LO SO...

... PERO' MI HA FATTO RIDERE!!


 

 

FACEBOOK

 
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

Ultime visite al Blog

cassetta2chupita1976matteo0576iniamPapermoon68blue_gory_brier666armando.1967forevermontagnandogigino.pugliastupid4ucateefuriocia.genwavejuiceik3xtt.giulio
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Come sono




 
Come vorrei essere...

"Questa volta lasciatemi

essere felice.
Non è successo nulla a nessuno,
non sono in alcuna parte
accade solamente che son felice
in tutte le parti del cuore, camminando,
dormendo o scrivendo"
P.N.


 

MR GNAPPO

 

cucciolaaaaaaaa




 
 



SOCIETY

Oh it's a mystery to me.

We have a greed, with which we have agreed...
and you think you have to want more than you need...
until you have it all, you won't be free.
Society, you're a crazy breed.
I hope you're not lonely, without me.
When you want more than you have, you think you need...
and when you think more then you want, your thoughts begin to bleed.
I think I need to find a bigger place...
cause when you have more than you think, you need more space...
 
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963