Creato da Web_London il 15/04/2015

L'ora di follia

Come l'istinto quando si impone e la verità diventa brutale

 

« NonSoloBaccalà di "Este...Il favoloso(?!?)mondo di... »

Danza a distanza

Post n°485 pubblicato il 02 Febbraio 2017 da Web_London
 

 


"Ci guardammo negli occhi:
io vidi solo me,
lei soltanto sé"

(Stanislaw Jerzy Lec)

...

La città del tango, la città del rock,
anime miste nei bar,
un istinto mi dice che ti troverò
o forse mi troverai tu.

Sono qui,
goccia nell'onda che va desaparecido,
il cuore afferra quanta più notte che può,
poi finalmente tu.

La città riavvolge trucchi e vanità
non trasformarti anche tu,
è questione di pelle e di fidarsi un po',
fammi capire chi sei

Io con te
fisicamente potrei non dormire mai,
lavorarei quel tanto per vivere e poi
basteresti tu.

 

...

 


Danza a distanza


 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

cassetta2lisa.dagli_occhi_bluchiara.kildaniWeb_LondonEstelle_klascrivanaalessandrogalli1966oa1moon_Iangelafarielloalounadiaemanuje_est_un_autredaunfiore
 

ULTIMI COMMENTI

Ved Mat, non cheio faccio finta di capire, son proprio...
Inviato da: Web_London
il 23/07/2021 alle 11:36
 
:-) Dovrebbero fare me Santo ... :-) :-)
Inviato da: Web_London
il 23/07/2021 alle 11:34
 
Dici che sia cosi?
Inviato da: Web_London
il 23/07/2021 alle 11:33
 
Ahahah!!
Inviato da: Web_London
il 23/07/2021 alle 11:33
 
Credici, credici ... :-)
Inviato da: Web_London
il 23/07/2021 alle 11:32
 
 

_____________________________

 
 

_____________________________