Creato da Web_London il 15/04/2015

L'ora di follia

Come l'istinto quando si impone e la verità diventa brutale

 

« Qualche volta uno strapp...Per il resto, è solo fum... »

Ad altri giorni pensai ...

Post n°810 pubblicato il 29 Aprile 2021 da Web_London


"Siamo come frecce lanciate contro il vento
che non hanno ancora trovato il loro centro"


L'altro giorno ho conosciuto una donna.
Una donna molto più grande di me che potrebbe essere mia zia.
Nella casualità dell'incontro e nella sua incredibile improbabilità, questa donna si è aperta un po' con me parlandomi di sè.
Nelle sue parole e nella sua voce così ferma e determinata, a sua completa insaputa mi sono sentito ricacciato indietro a pensare ad altri giorni del mio passato.
Erano i giorni delle grandi attese, di grandi aspettative prima e di tormentate delusioni poi.
Inconsapevolmente, senza sapere chi io fossi o da dove arrivavo, le parole di questa donna hanno spostato per un momento la linea del mio tempo riportandola indietro ad altri giorni.

Ogni tanto mi scrive, mi ha invitato, se dovessi un giorno trovarmi dalla sue parti, a passare a salutarla e prendere un caffè assieme
Prima o poi magari ci andrò, per un saluto e per cercare di capire un paio di cose restate ancora lì, sospese nella linea del mio tempo.

Ad altri giorni pensai ...

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

ULTIME VISITE AL BLOG

NoRiKo564lisa.dagli_occhi_blusviluppoareaoltre.lo.specchiodaunfiorenadiaemanuandrix110367marinovanniuran_2009napolettist.abacusgaetdibsergioeanna00finsane
 

_____________________________

 
 

_____________________________