Creato da Web_London il 15/04/2015

L'ora di follia

Come l'istinto quando si impone e la verità diventa brutale

 

« «Ho visto donne in carri...«No che non mi dispiace,... »

VolgaritÓ Vs. Eleganza

Post n°191 pubblicato il 09 Marzo 2016 da Web_London

 

Spero stiate tutti bene
Stasera ripasso la palla a Diana e alle sue parole.

Ola

...

Volgarità Vs. Eleganza

di Diana

 

Se c'è una domanda che mi pongo spesso è: "ma che idea do di me alla gente?"
Leggo le parole di Web, o di altre persone che conosco.
Qualcuno dice che metto soggezione, altri che sono troppo paziente o gentile, altri ancora mi dicono che sono *stronza*.
Ma mai volgare.
Mai.
Nemmeno quando mi appendo ai ganci. O quando nell'intimo di una stanza, sottometto un uomo, anche usando la forza.
Non ho mai dato un'immagine di me da rivista. Certo, il mio corpo non mi da margine, ma anche se avessi voluto uniformarmi, nel mio armadio non ho mai previsto minigonne, abiti che lasciano troppa pelle scoperta. Il che non è un problema se lo fanno gli altri, è solo che non appartiene a me questo genere di stile. Ci sono donne, anche over 40 che se lo possono certo permettere. Io no.
Io sono per il lungo, il nero, il vittoriano. Sono per la sobrietà austera.
Questione di gusti. Non di giudizi.
Diventa difficile vedermi come un oggetto erotico, fatto salvo se non mi si conosce.
La fantasia, lo sappiamo, fa un mare di danni.

Durante i miei arresti domiciliari, è successa una cosa sconcertante.
Da qualche tempo chiacchiero con un personaggio che ho trovato interessante. Almeno dalla confezione.
Uno di quei tipi sufficientemente introversi, apparentemente equilibrati, con la passione della lingua italiana, e accidioso quanto basta da farmi perdere qualche ora, nelle serate, a farci qualche chiacchiera.
Niente di spinto. Lavoro, hobby, che fai, cosa non fai, com'è la tua vita... Solite cose.
Tant'è che mi ero ripromessa, al mio ritorno dal forzato ritiro in quel di Pavia, di prenderci un caffè.
Qualche giorno prima del mio rientro a casa, mi arriva un messaggio da lui: "mi stanno facendo un pompino, vuoi vedere?"
La mia risposta lapidaria: "no grazie, vado sulla fiducia".
Nemmeno un minuto dopo, mi arriva un video, dove una donna di una certa età, sta facendo il suddetto pompino ed esordisce con "Diana, tutto questo potrebbe essere tuo".
Io di mio, ho un gran senso dell'umorismo e sono anche dotata di una vena sarcastica mica da ridere. Ma quella domenica, reduce dall'intervento, stanca e un pò abbattuta, ho trovato tutto questo volgare. Volgare e grottesco. Triste.
Triste perchè mi ha coinvolta in una cosa che non volevo vedere/sapere, triste per questa donna che si è prestata a questo gioco demente, triste perchè ridicolo. E il ridicolo, non offende me, ma il mittente del messaggio in questione.
Ma tant'è...

Ecco il perchè della domanda di cui sopra.
Ecco perchè certe cose mi lasciano abbastanza interdetta.

Mia moglie (che è un uomo, ma con un nucleo più femminile del mio) dice che su certi elementi ci si inciampa.
Non è colpa mia, o dei messaggi che posso mio malgrado veicolare, semplicemente sono errori di valutazione.
Rimane però che quel video mi ha fatto sentire laida.
E ho ancora una sensazione di grande tristezza per quella donna.
Lui non mi fa niente. E' semplicemente svanito dal mio radar.
E' rimasta lei, la sua capigliatura rosso fuoco, la sua faccia sorridente e il suo accento un pò stentato.
Sono rimasta io. Con la sensazione di sporco e malinconia.

...


Benny Benassi - Satisfaction

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/weblondon/trackback.php?msg=13369803

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
fuoco.e.cenere
fuoco.e.cenere il 10/03/16 alle 22:21 via WEB
La classica sensazione di quando ti cade anche quello, che da donna, non hai. La delusione di avere fatto un errore di valutazione tanto grande da farti sentire una stupida. La tristezza nel constatare la pochezza di certe persone che fino a quel momento tanto bene avevano mascherato. Tutto questo ha provato Diana. E, riferendomi al titolo del post, lasciami dire, la classe non Ŕ acqua :-)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

nadiaemanulisa.dagli_occhi_blupeo1974Estelle_kalfonsomarrazzo59andrix110367je_est_un_autreamistad.siemprerealcarslascrivanaLequi_libristacassetta2NoRiKo564USAGA1
 

_____________________________

 
 

_____________________________