Sinapsi Impulsi e Colina, la sconosciuta vitamina J

Risultati immagini per immagini sinapsi
La Colina è raramente riconosciuta come vitamina. Tra una cellula nervosa e una cellula muscolare,  in un piccolo interstizio  o sinapsi, l'acetilcolina immagazzinata attende di inoltrare  il messaggio che riceveverà; la sua proprietà è di tramettitore d'impulsi nervosi, raggiunge le cellule muscolari col suo ordine e torna a riposo. I muscoli sono opportunamente stimolati da questa sostanza.

Concorre anche nella trasformazione dei grassi acidi che devono essere eliminati dal fegato, senza entrare nei dettagli metabolici la carenza di colina causa accumulo di lipidi nel fegato che rallentano la capacità di detossinizzarsi dalla  sostanze che entrano nella corrente sanguinea, di elaborare proteine e carboidrati, di regolare l'equilibrio elettrolitico dei tessuti corporei; l'organismo puà ammalarsi  a causa dei veleni che il fegato non riesce ad eliminare.

La carenza può provocare anche un rialzo di pressione sanguinea, concorre con il complesso B (acido folico, B12) e metionina  allo sviluppo del sistema immunitario e sostanze lipotrope capaci di prevenire l'accumulo di lipidi nel fegato.
 

Dove la troviamo naturalmente nella dieta?

Nel tuorlo d’uovo e nei semi di soia principalmente; (nel latte materno), nel fegato di manzo o vitello,  nel pesce,  nel lievito di birra, nel germe di frumento, nelle arachidi, nella lecitina (l’antagonista più importante del colesterolo) e anche nello zenzero e nel riso integrale. Una buona dieta calcola l’assunzione di colina dai “500 ai 900 milligrammi” al giorno. Troppe calorie, specie di alcool e zucchero raffinati, inibiscono il normale flusso sanguineo, depositano calorie supplementari e  consumano riserve vitali di nutrienti inclusa la colina. (colina integratori 500 mg  . Cerebrain 243 mg).

Salute

Colina immagini Getty images
Sinapsi Impulsi e Colina, la sconosciuta vitamina Jultima modifica: 2019-01-03T11:46:52+01:00da Dizzly

← Previous post

Next post →

11 Comments

  1. Doc, sicura che nell’assunzione non intendevi milligrammi? 🙂

  2. Faccio un tentativo di brainstorming: guardando la foto e la concentrazione d’impulsi, vuoi vedere che la colina e la calvizie abbiano una correlazione? Ovvero in relazione al proprio fabbisogno la colina, quando serve, attinge di contrabbando anche dai bulbi capilliferi?

    • Apprezzo lo stato comunque vivace, perchè sicuramente la colina è anche antidepressiva ( immagino)..

  3. poi la relazione tra “chioma” e “sinapsi” è così evidente….

    • volendo essere ancora più puntuali, dovremmo dire che la relazione fra “pelo” e “colina”, intesa come ricetrasmettitore, dovrebbe essere scientificamente accettata considerato il suo effetto sui muscoli. Su questo però devo portare a termine la mia ricerca, ma ti terrò informata. Il quattro che vorresti.

      • Grazie il 4 al contrario dei cinesi a me piace molto e oggi mi ha portato anche fortuna( che aspettavo), a te^_^…tienimi informata:” il pelo sui muscoli” è l’ antico conio di traino! La mia relazione era d’altra natura figurativa, tra la rappresentazione delle sinapsi, l’albero cerebrale (e chioma), che stranamente ritrovo nel tuo avatar, quindi non dovresti essere calvo, se considerabile attivo, sbaglio? … poi magari sono bronchi e bronchioli.

  4. Scopro il tuo blog : molto interessante ! Bella giornata a te !

  5. Bella giornata a t eEric

Lascia un commento