Costantino contro tutti: “Bettarini lo credevo un uomo…”

2003179_gf_vip_costantino_contro_tutti“(Bettarini) Lo reputavo un uomo e gli ho portato tanto rispetto, invece è stato lui, con Elenoire Casalegno a pilotare e coordinare i personaggi nella cantina. Dava le varie coordinate agli altri per attaccarmi”. Costantino Vitagliano, primo eliminato al Grande Fratello Vip si confida nel salotto pomeridiano condotto da Silvia Toffanin, “Verissimo”, dove non ha risparmiato frecciatine per tutti i compagnia di avventura: “Valeria ha detto che io non rispetto le donne solo perché non le facevo da segretario, come Laura Freddi e Gabriele Rossi. Secondo me, loro hanno preso il posto degli assistenti che Valeria ha fuori dalla casa (…) Pamela mi ha rubato gli occhiali da sole per invidia, poiché avendo gli occhi chiari, ho bisogno di proteggermi dalle luci forti. Poi, il giorno della diretta me li ha restituiti chiedendomi scusa ed io non ho voluto più sottolineare la cosa. Tra i concorrenti, è la migliore attrice”.

Prende posizione anche sulla battuta di Clemente Russo a Bosco: “Non ho fatto in tempo a scusarmi con Bosco ma lo faccio ora. Sono stato stupido a sorridere quando Clemente ha detto quella frase. Ho amici gay da vent’anni, frequento locali gay e ci ho pure lavorato”.

Costantino contro tutti: “Bettarini lo credevo un uomo…”ultima modifica: 2016-10-03T20:56:19+02:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.