Sta per morire per un tumore al cervello: “Pronta a fare 7 maratone in 7 giorni”

BethAnn Telford, 47 anni, è una donna bella e sportiva che ha dimostrato di essere forte nonostante sia malata da 11 anni e non abbia speranze di sopravvivere. Ha un tumore molto aggressivo al cervello, ma non rinuncia alla sua impresa: compiere sette maratone, in sette giorni in ogni continente partendo dalla penisola Antartica il 23 gennaio. 

bt15

Lo farà per dare forza a se stessa nella battaglia contro la neoplasia che non si è abbattuta neppure davanti a chemioterapie e cure stremanti e per dare coraggio ai bambini colpiti, come lei, da tumore cerebrale che da anni ‘adotta’ a distanza. “Non ho potuto avere figli miei – ha raccontato la donna ai media Usa – così ne ho adottati cento, duecento e più, tutti colpiti da tumori pediatrici. Ciò che cerco di instillare in questi piccoli e nelle loro famiglie e di avere sempre speranza”.

HT_bethann-telford-cf-170116_4x3_992

BethAnn, non ci vede da un occhio, da 12 anni non guida perché ha frequenti attacchi epilettici, ha una vescica che non trattiene i liquidi e per cui vive con un catetere da sterilizzare di continuo: eppure, l’impiegata federale di Washington Dc, partirà dalla capitale Usa per la “World Marathon Challenge 2017” (La Maratona Mondiale della Sfida 2017). Con lei, a correre saranno altri 33 atleti di 33 Paesi, che in sette giorni trascorreranno 59 ore in volo, percorrendo 23.600 miglia.

Sta per morire per un tumore al cervello: “Pronta a fare 7 maratone in 7 giorni”ultima modifica: 2017-01-17T20:28:19+01:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.