REGALO

Camminava da sola verso casa tornando dal negozio di cornici e rifletteva. Quella cornice le era costata un botto rispetto alla tela, ma non le importava. Il quadro aveva un valore affettivo così importante che non aveva voluto arrangiarsi come al solito con qualcosa di pronto acquistato al Brico o al Leroy Merlin, così aveva cercato un corniciaio vicino a casa e l’aveva trovato. Quello che non si era aspettata era che la titolare fosse una vecchietta over 80 che stava a mala pena in piedi e si muoveva lungo il bancone appoggiandosi per sostenersi. Si erano capite subito. Lei era rimasta affascinata dal soggetto del quadro, un misto di tenerezza e ironia, e Anna le aveva raccontato la storia senza entrare nel dettaglio del suo rapporto con il pittore. Ma la vecchietta aveva senz’altro capito e con lei aveva cercato e trovato l’idea migliore.

Adesso doveva scoprire la posizione giusta dove appenderlo, cosa non facile dato che le pareti di casa sua erano già piene, ma Anna era sicura che avrebbe capito qual era il posto di quel quadro. Già, perché lei era convinta che ogni quadro avesse un’unica posizione giusta nella casa dove doveva essere esposto, bisognava fare qualche prova ma alla fine ce l’avrebbe fatta.

Dopo aver staccato e riattaccato un paio di tele, decise di spostare un po’ più in alto due stampe di nudi di Egon Schiele e sotto, in mezzo tra le due, appese il suo regalo di compleanno. Poi si allontanò e lo ammirò soddisfatta. “Domani farò una foto e gliela manderò, così vedrà dove l’ho messo”… il quadro, perché lui, anche dopo dieci anni, un posto nel suo cuore ce l’aveva sempre, anche se lei si era nuovamente innamorata e forse anche lui. Quel pezzetto di cuore però era riservato e lo sapeva solo lei, che era certa che anche lui avesse un posticino speciale per lei nel suo cuore…

C'è un posto nel Cuore - Maestr'ale

REGALOultima modifica: 2021-09-25T21:36:04+02:00da panteradicuori

2 pensieri riguardo “REGALO”

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.