Trading, ecco gli appuntamenti macro di questa settimana

Sarà una settimana intensa sui mercati finanziari. Chi fa trading guarda soprattutto al doppio intervento della presidente della FED Janet Yellen, davanti alle Commissioni Finanza di Camera e Senato, in programma mercoledì e giovedì. Nella notte invece è toccato al presidente BoJ Kuroda intervenire parlando della politica monetaria giapponese. Il numero uno dell’istituto giapponese ha confermato che il sentiero che percorrerà continuerà ad essere lo stesso. Ciò ha provocato un altro calo dello Yen, sceso a 114,3 contro il dollaro (cosa prevista dai migliori segnali opzioni binarie gratis affidabili).

Nel corso di oggi sono attesi anche i dati sulla Bilancia commerciale della Germania e l’Indice Sentix (fiducia investitori) riguardante l’area Euro. Domani appuntamento importante per l’Italia, con il dato sulla produzione industriale di maggio. Dagli USA invece si aspetta l’intervento di Brainard (membro del FOMC).

Il doppio discorso della Yellen agita il trading

fedCome detto, il centro della settimana sarà dominato dalla Yellen. La presidente della Federal Reserve si presenterà prima davanti alla Camera e poi davanti al Senato. Da questo doppio appuntamento chi fa trading conta di capire qualcosa di più riguardo alle prossime mosse della FED. In special modo ci si domanda se l’istituto centrale procederà (come sembra) ad un ulteriore rialzo del tasso da qui alla fine del 2017. La cosa chiaramente avrà ripercussioni sulla quotazione del dollaro, che potrebbe avere degli scossoni. Occhio quindi se utilizzate delle strategia martingala trading Forex, che mai come in questo caso potrebbero essere rischiosissime.

Mercoledì sarà anche il giorno dei dati sulle scorte di petrolio e derivati. Con i tempi che corrono sul mercato petrolifero, ogni volta che c’è l’appuntamento con questo report i mercati vanno in tensione e fibrillazione. Il quadro di metàsettimana si completa con il Beige Book della Federal Reserve, e con la variazione delle richieste di disoccupazione in Gran Bretagna.

Giovedì i dati clou sono quelli sull’inflazione. Germania, Francia, Spagna ci faranno sapere la dinamica dei loro prezzo al consumo. Dagli USA invece arriverà il dato sui prezzi alla produzione. Infine venerdì toccherà all’inflazione negli USA, a quella in Italia e alla bilancia commerciale dell’eurozona.

Trading, ecco gli appuntamenti macro di questa settimanaultima modifica: 2017-07-10T09:35:58+02:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.