Dazi, i segnali di schiarita spingono lo Yuan contro il dollaro

I segnali di schiarita sul fronte della guerra dei dazi stanno facendo bene allo yuan, che si è riavvicinato (ed ha anche valicato) la soglia psicologica di 7 contro il dollaro.

Schiarita definitiva per la battaglia dei dazi?

daziLe due maggiori economie del mondo sembrano più vicine alla firma della “fase uno” dell’accordo commerciale globale. Questo non metterebbe ancora del tutto fine alla disputa sui dazi che si trascina ormai da un anno e mezzo, ma sarebbe un passo molto importante in quella direzione. La guerra commerciale ha avuto grosse ripercussioni sull’andamento dell’economia globale, alle prese con un forte rallentamento.

I mercati finanziari ritengono che gli Stati Uniti e la Cina arriveranno presto alla firma della prima fase dell’accordo, per poi passare alla parte successiva. Durante il fine settimana, il segretario al commercio Wilbur Ross ha dichiarato che il governo federale probabilmente rilascerà centinaia di licenze alle aziende interessate ai dispositivi e ai servizi Huawei. Vi sono anche rapporti secondo cui il governo americano potrebbe rimuovere i dazi al 15% imposti lo scorso primo settembre su circa 112 miliardi di beni cinesi importati, non appena verrà concordata la prima fase.

Consiglio: se vi interesse effettuare degli investimenti online, il primo passo è studiare le proposte dei migliori broker forex italiani autorizzati, per poi scegliere il migliore in base alle vostre esigenze e stile di trading.

La reazione dello yuan

Chi conosce il trading forex come funziona, comprende bene che tutto questo spiega il clima positivo attorno allo Yuan. La coppia USD / CNY è scivolata verso quota 7,00, che venne superata lo scorso 5 agosto con una svalutazione improvvisa dello Yuan. In quel giorno, per la prima volta in più di 11 anni, la People Bank of China ha consentito il superamento di quella soglia che è stata considerata supporto chiave per diversi anni. La valuta cinese è stata ulteriormente rafforzata dai dati sull’attività industriale, con l’indice dei gestori degli acquisti di produzione Caixin salito a 51,7 a ottobre, in aumento rispetto a 51,4 a settembre. E’ stata la migliore lettura in 32 mesi.

Dazi, i segnali di schiarita spingono lo Yuan contro il dollaroultima modifica: 2019-11-06T11:55:15+01:00da nonsparei

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.