Parliamo di libri

Submit to redditShare on Tumblr

Oggi vorrei parlare di un libro che ho letto e che mi è molto piaciuto:

J.K Rowling- Il seggio vacante (perchè la signora non scrive solo di Harry Potter)

Trama:

Pagford è, in apparenza, un idilliaco borgo inglese, con una piazza del mercato acciottolata e un’antica abbazia, giardini ben curati e negozi di specialità gastronomiche. Ma dietro a questa facciata pittoresca si nascondono ipocrisie, rancori e tradimenti (uno specchio del nostro mondo attuale) Tutti a Pagford, dietro le tende ben tirate, hanno intrapreso una guerra personale: figli contro genitori, mogli contro mariti benestanti contro emarginati, insegnanti contro studenti. Pagford non è dunque così amena come sembra. Ma Pagford purtroppo potrebbe chiamarsi “Dovunque”.

Quando muore Barry Farbrother, il consigliere più amato e odiato della città vengono alla luce i segreti della cittadina, emerge il vero cuore di Pagford e dei suoi abitanti: la lotta per il suo posto nell’amministrazione locale è un terremoto che sbriciola le fondamenta, che rimescola divisioni ed alleanze. Dietro  ai gesti di quotidiana cortesia si nascondono invidie, rivalità, egoismi, pregiudizi, frustrazioni e persino fantasie e perversioni morbose e odio razziale.

Eppure, dalla crisi totale, dalla distruzione di certezze e valori, ecco che emerge una verità spiazzante, ironica, purificatrice: la vita è spietata ed imprevedibile ma va vissuta con coraggio perchè questo è il solo modo per non farsi travolgere.

Poco conta chi trionferà in nelle elezioni dominate da sentimenti tanto meschini, da doppi giochi e da rivelazioni inaspettate: quando il clamore degli eventi dapprima grotteschi, e poi progressivamente sempre più tragici, si sarà finalmente placato, la vita di molti non sarà più la stessa.

 

Parliamo di libriultima modifica: 2016-08-02T11:53:32+02:00da choppi1

Lascia un commento