Tricopigmentazione: rimedi per il diradamento dei capelli

La tricopigmentazione è una tecnica di colorazione del cuoio capelluto, effettuata tramite specifici macchinari che spingono il colore (pigmento) semipermanente sotto la superficie della pelle. I pigmenti sono bioriassorbibili e biocompatibili, cioè si dissolvono naturalmente attraverso i normali cicli di ricambio della pelle e normalmente non creano fenomeni di allergia.

Talvolta chi ha i capelli radi o una calvizie precoce prova un senso di insicurezza e fa ricorso a cappelli, posticci o soluzioni estetiche non definitive per nascondere questa condizione vissuta come un vero e proprio fastidio.

La tricopigmentazione è una soluzione efficace alla quale ricorrere per camuffare il diradamento o una calvizie precoce in alternativa o in affiancamento alle tecniche di trapianto del capello.

La tricopigmentazione è un trattamento che sfrutta strumenti simili a quelli del tatuaggio, ma a differenza del tatuaggio tradizionale, si ottengono risultati efficaci ma non definitivi. Questo significa che gli effetti sono modificabili nel tempo per colore o densità, oppure secondo le esigenze del cliente.

Una volta riassorbiti definitivamente i pigmenti, è possibile ritornare nella condizione pre trattamento senza alcun segno. E’ una soluzione efficace alla quale ricorrere per camuffare il diradamento in alternativa o in affiancamento alle tecniche di trapianto del capello.

Secondo la tipologia di diradamento si eseguono tecniche che producono due effetti: rasato oppure densità. In entrambi i casi si ottiene un effetto ottico che da l’impressione di capelli folti e che solleva il cliente dall’uso dei tradizionali camouflage, il che crea ripercussioni positive anche dal punto di vista psicologico e di autostima.

La Tricopigmentazione effetto rasato si può realizzare nei casi di:

  • alopecia androgenetica
  • aumento densità in calvizie
  • alopecia areata

La Tricopigmentazione effetto densità si usa su capelli lunghi, è quindi un trattamento indicato anche per le donne che hanno un evidente diradamento, ed ha i seguenti effetti:

  • nasconde le trasparenze e discromie
  • aumenta l’effetto folto

I trattamenti presso il mio studio prevedono in via obbligatoria:

  • Seduta di consulenza gratuita: colloquio, valutazioni tipologia di intervento
  • Patch test (essenziale individuare intolleranze delle quali la/il cliente non è consapevole)

Attenzione: chi può eseguire i trattamenti di dermopigmentazione/tatuaggio semipermanente/tricopigmentazione? Solamente personale con qualifica da tatuatore. E’ un trattamento che scende eseguito al di sotto della pelle pertanto per eseguirlo in sicurezza è indispensabile rivolgersi a professionisti con questa specifica qualifica.

Telefona per la tua consulenza

paolacoratti.com

I trattamenti che eseguo

Altri trattamenti: il microblading

scala-norwood-hamilton-ludwig-savinAree-calvizie

Tricopigmentazione: rimedi per il diradamento dei capelliultima modifica: 2019-05-08T17:17:34+02:00da Maisha_MuArt_Studio