Blog
Un blog creato da Zupacchiotta il 17/11/2005

Ti Stimo!

Pensieri in libertà

 
 

 

« CONTINUO A PRETENDERE COSA?CHE ANCHE PER ANDARE ALL... »

RENZI, PATTI SEGRETI E PUBBLICHE BANALITA'

Post n°3411 pubblicato il 26 Luglio 2014 da sasosaso

seguo la politica (solo per passione) da quando avevo i calzoncini corti e, anche se ero piccolo ai tempi di Berlinguer, ho respirato a pieni polmoni il profumo di un partito veramente di sinistra. Poi fu Occhetto e il diluvio. D'Alema, Veltroni, giu',giu' fino a quella che è ormai la brutta copia dell'oscena Democrazia Cristiana.
Seguo tutto questo da tanto tempo, ed ho anche dovuto sopportare il ventennio berlusconiano (ancora non finito) e la nascita dell'orripilante fenomeno leghista.

Ho visto tanto, ma niente che somigli a Renzi.

Non riesco a trovare una sola ragione per la quale qualcuno possa essere attratto dalla politica di Renzi.
Analizzando nel metodo e nel merito il politico Renzi, emerge un quadro paradossale.

Mentre gli slogan (vuoti) di Berlusconi avevano almeno il merito di tendere un tranello agli italioti beoti (il "tu mi voti? E io ti sistemo" di Cetto La Qualunque), quelli di Renzi sono stupidi senza attendere ulteriori verifiche.

Renzi è un fallimento palese, ma solo chi abbia voglia di osservarlo.

Ex presidente di Provincia, si è fatto paladino dell'abolizione delle province, dopo averle definite enti inutili (pero' quando facevi il presidente....).
Ex sindaco, e quindi ben conscio delle difficoltà economiche dei comuni, persegue politiche di tagli lineari, senza neanche provare ad intaccare i veri problemi dell'Italia (evasione fiscale e mafie).
Politico praticamente da sempre, ciancica retorica contro la burocrazia (grazie alla quale campa da sempre) e contro il pubblico, come se non avesse approfittato e sguazzato nel sistema che finge di voler cambiare.

Forte coi deboli, debole con i forti.

Colpisce giovani e pensionati, aiuta miliardari, banche ed evasori.

Questo è Renzi, e non fa niente per nasconderlo.

Stringe patti segreti col condannato Berlusconi, e poi pubblicamente mostra un'arroganza che disturberebbe anche se fosse davvero senza macchia e senza paura.

E' un concentrato di ipocrisia,mediocrità, pochezza e luoghi comuni, eppure la gente fa finta di non vedere (o gli sta bene così).

Che schifo!

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom