Blog
Un blog creato da Zupacchiotta il 17/11/2005

Ti Stimo!

Pensieri in libertà

 
 

 

« CONTINUO A PRETENDERE COSA?CHE ANCHE PER ANDARE ALL... »

RENZI, PATTI SEGRETI E PUBBLICHE BANALITA'

Post n°3411 pubblicato il 26 Luglio 2014 da sasosaso

seguo la politica (solo per passione) da quando avevo i calzoncini corti e, anche se ero piccolo ai tempi di Berlinguer, ho respirato a pieni polmoni il profumo di un partito veramente di sinistra. Poi fu Occhetto e il diluvio. D'Alema, Veltroni, giu',giu' fino a quella che è ormai la brutta copia dell'oscena Democrazia Cristiana.
Seguo tutto questo da tanto tempo, ed ho anche dovuto sopportare il ventennio berlusconiano (ancora non finito) e la nascita dell'orripilante fenomeno leghista.

Ho visto tanto, ma niente che somigli a Renzi.

Non riesco a trovare una sola ragione per la quale qualcuno possa essere attratto dalla politica di Renzi.
Analizzando nel metodo e nel merito il politico Renzi, emerge un quadro paradossale.

Mentre gli slogan (vuoti) di Berlusconi avevano almeno il merito di tendere un tranello agli italioti beoti (il "tu mi voti? E io ti sistemo" di Cetto La Qualunque), quelli di Renzi sono stupidi senza attendere ulteriori verifiche.

Renzi è un fallimento palese, ma solo chi abbia voglia di osservarlo.

Ex presidente di Provincia, si è fatto paladino dell'abolizione delle province, dopo averle definite enti inutili (pero' quando facevi il presidente....).
Ex sindaco, e quindi ben conscio delle difficoltà economiche dei comuni, persegue politiche di tagli lineari, senza neanche provare ad intaccare i veri problemi dell'Italia (evasione fiscale e mafie).
Politico praticamente da sempre, ciancica retorica contro la burocrazia (grazie alla quale campa da sempre) e contro il pubblico, come se non avesse approfittato e sguazzato nel sistema che finge di voler cambiare.

Forte coi deboli, debole con i forti.

Colpisce giovani e pensionati, aiuta miliardari, banche ed evasori.

Questo è Renzi, e non fa niente per nasconderlo.

Stringe patti segreti col condannato Berlusconi, e poi pubblicamente mostra un'arroganza che disturberebbe anche se fosse davvero senza macchia e senza paura.

E' un concentrato di ipocrisia,mediocrità, pochezza e luoghi comuni, eppure la gente fa finta di non vedere (o gli sta bene così).

Che schifo!

Commenti al Post:
Nessun commento
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom