Creato da: domenicomolinini il 09/02/2010
& dintorni

Area personale

 

link amici

Tempo vivente

Domenico Molinini - Tempo vivente

Concerto per Flauto e Pianoforte
Flautista Michele Bozzi
Pianista Gianni Saponara
29 Giugno 1980 - Corato

I parte

 

II parte

 

Ildebrando Pizzetti, Messa di Requiem

 

Ildebrando Pizzetti, Concerto dell'Estate

 

copertina MN


 

lorca


 

Rota

 

tre liriche

 

Ultime visite al Blog

domenicomolininialphabethaailike06vi_dialinaba2011mpt2003ilGrinch86cassetta2carmelitanopasqualeodio_via_col_ventoStowassapippidomargherita.22MITE_ATTACHET_2lorifu
 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 16
 

Ultimi commenti

allora? questo libro? questa storia???? ;-)
Inviato da: ilike06
il 18/08/2012 alle 16:09
 
Una storia che merita di essere raccontata.Tra pochi...
Inviato da: domenicomolinini
il 17/06/2012 alle 12:08
 
Gi... sono del '51 :-)
Inviato da: domenicomolinini
il 17/06/2012 alle 12:05
 
Grazie!
Inviato da: domenicomolinini
il 17/06/2012 alle 12:03
 
ancora in fibrillazione per via della copertina che ha...
Inviato da: ilike06
il 16/06/2012 alle 21:28
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

visitors

free counters

 

contatore



 

 

 
« SAN SILVESTRO 2011Compleanno... »

E adesso ditemi voi...

Post n°64 pubblicato il 02 Gennaio 2012 da domenicomolinini
 

Cosa c'è da festeggiare che valga un paio di morti e quasi seicento feriti dichiarati?
Possibile che la gioia, a prescindere dalla congruità di ciò che ci faccia gioire, debba manifestarsi in modi e stati mentali così poco qualificati?
Non mi stancherò mai di affermare che la gioia e la felicità, come la tristezza ed il dolore dovrebbero essere più contenuti, e, questo conta di più: autentici; determinati da fatti reali.

Il tripudio collettivo, deprime chi non abbia mezzi e motivi per festeggiare; acuisce il senso di solitudine in chi sia solo; laumenta la cognizione di povertà negli indigenti...

Penso all'immensa e cupa tristezza che sarà piombata sull'animo dei due detenuti che si sono tolti la vita. Anche loro vittime della infelice condizione sociale di questa nazione che non può definirsi una società, seppur imperfetta, ma almeno speranzosa di esserlo.

E adesso ditemi voi se vi sia parso che le cose inizino a funzionare meglio.

Qualcuno dirà (molti sicuramente lo penseranno) che io sia esagerato.
Forse lo sono.
Ebbene, esagerare per esagerare, penso che, di questo passo, le armi vere sostituiranno i botti; e alla fine accadrà quello che ci mostrano i telegiornali: gruppi di esagitati, felici per non si capisce che cosa, saltano e sparano con pistole, fucili e mitra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/AFFABULAZIONI/trackback.php?msg=10941364

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
massimocoppa
massimocoppa il 02/01/12 alle 09:45 via WEB
una cosa veramente incivile, da far vergognare un'intera nazione... Luciano De Crescenzo, pur col suo stile umoristico, ha scritte pagine memorabili di critica feroce a questo costume
(Rispondi)
 
 
domenicomolinini
domenicomolinini il 02/01/12 alle 20:37 via WEB
Si pu dire e dire, ma c' poco da fare: oramai questa pseudo nazione in preda ad una marea di beceri imbecilli e cialtroni.
Gli uni e gli altri del tutto insensibili ed incapaci di congetturare che, sempre e dovunque, possa esserci qualcuno che soffra, e a cui il frastuono decuplichi la sofferenza.
(Rispondi)
 
vi_di
vi_di il 09/01/12 alle 15:50 via WEB
Confesso che se non accendo il mio biancale e qualche 'stelletella' non mi pare capodanno, fuochi innocui, robetta da bimbi, che per mi piacciono perch come un augurio di luce per l'anno nuovo. Questo non vuol dire che non sia assolutamente d'accordo con l'indignazione contro chi pensa che a capodanno si debba far esplodere il mondo. Imbecilli che non capiscono che esplodono gli uomini, ma il mondo resta com'era.
(Rispondi)
 
 
domenicomolinini
domenicomolinini il 10/01/12 alle 07:17 via WEB
Con le "fontanelle" e le "girandole" ci sto anch'io.
Purtroppo neppure quelle accendo, poich dalle mie parti parecchi imbecilli sparano per davvero, per cui ci barrichiamo in casa ed evitiamo di fermarci nell'area di balconi e finestre.
Vedi, proprio questo che disturba, indigna, offende: la malata prevaricazione di pochi che toglie il sano diritto di molti.
(Rispondi)
 
acetosella5
acetosella5 il 10/01/12 alle 14:51 via WEB
Mah, io penso che il gioco della guerra, per alcune persone, non finisca mai. Quando sono di pessimo umore condivido l'idea che l'uomo fondamentalmente sia aggressivo, solo parzialmente trattentuo dalla ragione e dalle leggi sociali. C' un che di tribale in certi riti che continuano a perpetrarsi che mi fa pensare che sotto sotto rimaniamo i primitvi che eravamo..( questo per aggiungere un po' di ottimismo)! Buon anno, Ac.
(Rispondi)
 
 
domenicomolinini
domenicomolinini il 10/01/12 alle 20:32 via WEB
Grazie e auguri anche a te.
Il mio pessimismo apparente. O se vogliamo dirla "enologicamente" annacquato! :)
Se fossi davvero pessimista, chiss cos'avrei combinato al posto di mugugnare e scrivere anatemi... :)
(Rispondi)
 
vi_di
vi_di il 01/02/12 alle 09:22 via WEB
Se libero non dice sciocchezze oggi c' da festeggiare eccome, Maestro: auguri!
(Rispondi)
 
 
domenicomolinini
domenicomolinini il 01/02/12 alle 12:30 via WEB
Grazie!
(Rispondi)
 
Tesi89
Tesi89 il 02/02/12 alle 01:32 via WEB
Tantissimi auguri! :)))
(Rispondi)
 
 
domenicomolinini
domenicomolinini il 02/02/12 alle 09:42 via WEB
Grazie! :)
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.