Creato da ALDABRA72 il 25/09/2007

Girogattando

Gli amici vanno e vengono, i gatti si accumulano e le sfighe variano

 

TAG

 

DA QUANDO HO APERTO IL BLOG HO LETTO:

"Le belle Cece"
Andrea Vitali

"Buchi nella sabbia"
Marco Malvaldi

2015

"Il bar delle grandi speranze"
J.R. Moehringher

"Autostop con Buddha"
Will Ferguson

"Semiotica, pub e altri piaceri"
Alexander McCall Smith

"Un bel sogno d'amore"
Andrea Vitali

"Il gatto venuto dal cielo"
Hiraide Takashi

"Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve"
Jonas Jonasson

"Il piacere sottile della pioggia"
Alexander McCall Smith

"Premiata Ditta Sorelle Ficcadenti"
Andrea Vitali

"Il convento sull'isola"
Marco Polillo

"Il ristorante dell'amore ritrovato"
Ito Ogawa

"Morte in mare aperto"
Andrea Camilleri

"Di impossibile non c'è niente"
Andrea Vitali

"Adulterio"
Paulo Coelho

letti nel 2014

letti nel 2013

letti nel 2012

letti nel 2011

letti nel 2010

letti da aprile a dicembre 2009

letti fino a marzo 2009

 

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

MEOW

Get the Maukie - the virtual cat widget and many other great free widgets at Widgetbox!
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

16 marzo, quasi primavera

Post n°570 pubblicato il 16 Marzo 2016 da ALDABRA72
 

 

 
 
 

venerdì

Post n°569 pubblicato il 26 Febbraio 2016 da ALDABRA72
 

Non so mica se conviene essere così felici che sia di nuovo venerdì!

Significa che è passata un'altra settimana, un'altro pezzo di vita che se ne va e non ritonerà più...

Sì, sono in fase "vedo tutto nero" e non c'è speranza.
E poi questo week end pioverà pure.

 

 
 
 

Situazione Attuale

Post n°568 pubblicato il 21 Gennaio 2016 da ALDABRA72
 

Incagliata.

Nella vita come nella lettura: son da  2 mesi alle prese su "Il bar delle grandi speranze";

e non è neppure un brutto libro, è solo che non procedo (ok, dopo Autostop con Buddha era difficile trovare qualcosa che mi attirasse così, però è sconfortante)

Siamo al 21 e non ho ripreso in mano Giapponese.

 

 

 
 
 

Buon Natale

Post n°567 pubblicato il 24 Dicembre 2015 da ALDABRA72
 

Il regista svedese Ingmar Bergman ha vinto quattro Oscar e ottenuto la nomination per altri nove. Molti suoi colleghi sostengono che Bergman abbia esercitato una grande influenza sul loro lavoro.
Il motivo principale del suo successo era la totale dedizione alla fantasia. “Vivo permanentemente nei miei sogni, da cui faccio brevi incursioni nella realtà”, diceva. Indovina di che segno era?
Del Cancro, naturalmente.
Nessun’altra tribù passa con la stessa facilità da uno all’altro di questi due mondi. Almeno potenzialmente, siete specialisti nell’intrecciare la fantasia con la vita reale, e il 2016 ti offrirà opportunità senza precedenti di sviluppare ulteriormente questa capacità.

 

Intrecciare o incasinare.......

 
 
 

Zac!

Post n°566 pubblicato il 16 Dicembre 2015 da ALDABRA72
 

Tagliare il cordone ombelicale.

Buttare i ricordi se i ricordi fanno male.

Messa in vendita la casa di mamma, quella dove sono cresciuta; quella con ancora dentro i suoi vestiti e i miei libri di scuola.

C'è anche un'offerrta, ma deve dirmi il Giudice se posso vendere o no.

Aspetto.

E devo decidermi a eliminare cose, mobili, ricordi.

 

 
 
 
Successivi »