Aeroporto di Parigi Beauvais

Post n°178 pubblicato il 04 Settembre 2011 da frequent.traveler
 

Il vostro Frequent Traveller, in tempi di crisi o più semplicemente quando il trend del business non è in linea con gli obiettivi del trimestre, per risparmiare non si intimidisce e sceglie di volare low cost per lavoro.

Settimana scorsa ho raggiunto Parigi atterrando all'aeroporto di Parigi Beauvais (codice IATA: BVA).

L'aeroporto di Parigi Beauvais si trova a nord-est di Parigi, a 85 chilometri dalla capitale francese. Operano su questo aeroporto tra le altre anche Ryanair, Blue Air e Wizz Air, che sviluppano un interessante network di una quarantina di città europee collegate con voli diretti. Dall'anno scorso c'è anche il Terminal 2, che contribuisce a offrire più spazio e servizi.

COLLEGAMENTI TRA L'AEROPORTO DI PARIGI BEAUVAIS E LA CITTA' DI PARIGI

Un bus navetta collega tutti i giorni l'aeroporto di Beauvais e Parigi (Porte Maillot). Dall'aeroporto Beauvais i bus partono 15/20 minuti dopo l'arrivo dei voli. A Parigi, il punto d'incontro è nel parcheggio Pershing 3. Il bus parte 3 ore prima della partenza del volo, ma è bene presentarsi con almeno 15 minuti d'anticipo rispetto alla partenza dello shuttle. Il tempo di percorrenza tra l'aeroporto di Parigi Beauvais e Parigi-Port Maillot è di circa 1 ora e 15 minuti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

I 3 migliori hotel 5 stelle ad Amsterdam

Post n°177 pubblicato il 06 Agosto 2011 da frequent.traveler
 

Senza discussioni, questi sono i 3 migliori hotel 5 stelle ad Amsterdam.

Classe e servizio, ma anche personalità e carattere.

Se non credi a me che lì ci bivacco per molti giorni all'anno, clicca sui link e almeno fidati delle recensioni delle centinaia di ospiti che hanno lasciato la loro opinione su Booking.com, dove è possibile prenotare online a buon prezzo, e cancellare tutto gratuitamente e senza storie se si cambia idea. Comodo.

  1. Sofitel Legend The Grand Amsterdam
    Oudezijds Voorburgwal 197, Amsterdam-Centrum,
    1012 EX Amsterdam
    Circa 250 euro a notte con colazione buffet inclusa
    http://www.booking.com/hotel/nl/thegrand.html?aid=308057
    Su TripAdvisor è al n. 9 su 343 hotel ad Amsterdam
     
  2. Grand Hotel Amrâth Amsterdam
    Prins Hendrikkade 108, Amsterdam-Centrum,
    1011 AK Amsterdam
    Circa 150 euro a notte colazione buffet inclusa
    http://www.booking.com/hotel/nl/grand-amrath-amsterdam.html?aid=308057
    Su TripAdvisor è al n. 17 su 343 hotel ad Amsterdam
     
  3. Hotel Okura Amsterdam
     Ferdinand Bolstraat 333, Amsterdam Oud Zuid,
    1072 LH Amsterdam
    Circa 150 euro a notte colazione buffet inclusa
    http://www.booking.com/hotel/nl/okura.html?aid=308057
    Su TripAdvisor è al n. 26 su 343 hotel ad Amsterdam
 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hotel Le Meridien St Julians Malta

Post n°176 pubblicato il 18 Settembre 2010 da frequent.traveler
 

Situato ottimamente sul lungomare a Balluta Bay, appena fuori dalla splendida passeggiata che porta al centro di St. Julians, l'Hotel Le Meridien Malta vanta, come fiore all'occhiello, un lussuoso centro termale e fitness. Quando funziona, la terrazza panoramica con piscina è gradevole, se non c'è vento.

Chi mi conosce sa che quando scendo in un hotel sono molto sensibile a poche semplici cose: la colazione, la vista dalla finestra o balcone della stanza, l'accesso a Internet in stanza, la gestione del Cliente alla reception. All'Hotel Le Meridien St Julians, detto onestamente ai miei lettori, ho trovato accettabile solo la colazione, varia e ben presentata.

Molte, troppe camere di questo hotel affacciano su... gli appartamenti dei palazzo di fronte, con la signora che traffica sul suo balcone a due metri dalla tua stanza. Consiglio, evitare la n. 507 e le altre orientate nello stesso modo se non volete stringere amicizia con i condomini dei palazzi vicini.

L'accesso a Internet nelle stanze costa (caro) 15 euro al giorno ed è... via cavo. Forse al Le Meridien Malta non sono stati avvisati che un hotel 5 stelle dovrebbe avere il servizio wifi anche nelle stanze.

La gestione del Cliente alla reception è appena sufficiente, ve lo dice uno che si è presentato con la tessera GOLD della catena Starwood a cui il marchio Le Meridien appartiene, ed è stato trattato con sufficienza e accennato fastidio, e mandato alla stanza 507 con vista cucina del condominio di fronte.

Non credo che ritornerò all'Hotel Le Meridien St Julians Malta :-)

Hotel Le Meridien St Julians Malta
The Mall
Valletta FRN 1478, Malta

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Assicurazione viaggio USA

Post n°175 pubblicato il 19 Agosto 2010 da frequent.traveler
 

E anche questa volta tutto è andato bene, perchè prima di partire ho fatto l'assicurazione di viaggio per gli USA. Un grandissimo male all'orecchio, ho viaggiato in aereo con i postumi di un'influenza, e mi sono ritrovato negli Stati Uniti con un principio di otite. In Florida, dove - se lo trovi - il semplice consulto di un medico può costare anche 500 dollari (senza esami, accertamenti o interventi inclusi).

Tutto è andato bene perchè, tiè, anche stavolta avevo fatto online una assicurazione di viaggio USA prima di partire. Non ho speso niente e mi hanno trattato bene, ho telefonato al numero verde internazionale, dove rispondono 24h su 24, e loro hanno pensato a tutto, mi hanno mandato direttamente il medico in albergo.

Consiglio disinteressato: è assolutamente indispensabile sottoscrivere un'assicurazione USA privata per l'assistenza sanitaria negli USA, e la copertura delle eventuali spese mediche.

Ne avevo già parlato ma sento di ripetere il concetto qui sul mio blog: non si parte negli Stati Uniti senza un'adeguata assistenza sanitaria USA!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hotel Tivoli Lisbona

Post n°174 pubblicato il 19 Luglio 2010 da frequent.traveler
 

Situato nel centro di Lisbona, e a 8 euro di taxi dall'aeroporto, in una delle più note Avenue della capitale, l'Hotel Tivoli Lisbona è un elegante hotel a 5 stelle, e offre agli ospiti un caloroso benvenuto con un discreto livello di servizio. Questo albergo è sorto nel 1933, purtroppo è stato completamente ristrutturato e rinnovato nel corso degli anni, ed è rimasto ben poco dell'impianto originario, forse solo qualche vetrata nella grande sala ristorante a piano terra, all'angolo; tutto il resto risale agli anni '80, anche la moquette nelle camere...

Nei suoi anni d'oro, l'Hotel Tivoli Lisbona è stata è stata una costante tra gli hotel portoghesi, un vero must per ogni uomo d'affari o politico di passaggio in città. Tempi andati.

Le note positive non mancano, all'Hotel Tivoli Lisbona. Nelle stanze c'è una macchina Nespresso che permette di avere un ottimo caffè espresso in qualsiasi momento, 2,5 euro. Ho trovato eccellente l'idea di posizionare sul comodino di ogni camera una radiosveglia con lo slot di alloggiamento e ricarica iPhone e iPod, avere la propria musica diffusa in una anonima stanza d'albergo aiuta a sentirsi meno soli e anche un po' più vicini a casa. La colazione è appena sufficiente, non a livello di un 5 stelle storico come questo, ma c'è lo chef in sala pronto a preparare sul momento buone omelettes ripiene. E' disponibile per gli ospiti la sala palestra, e una accogliente piscina nascosta in un giardino interno.

Ho soggiornato all'Hotel Tivoli Lisbona a luglio 2010 per 3 notti, stanza 310. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hotel Ibis Paris Gare de l'Est

Post n°173 pubblicato il 13 Giugno 2010 da frequent.traveler
 

Nel bel mezzo del 10ème Arrondissement, in Rue St Laurent 6 che è giusto dietro la Gare de l'Est, questo Hotel Ibis Paris Gare de l'Est può essere un comodo ed economico punto di appoggio a Parigi. Occhio però a prenotare online molto tempo prima, già dall'Italia, altrimenti i prezzi sul posto quasi raddoppiano!

La struttura è un po' vissuta, come tanti hotel in centro a Parigi mostra i suoi anni, ma lo standard tre stelle Ibis garantisce un livello adeguato.

Posizione davvero strategica: bus e treni per aeroporti, Gare de l'Est e Gare du Nord, metropolitana, tutto davvero a due passi. E il centro stesso di Parigi, non è affatto lontano, anzi, una passeggiata.

Anche qui all'Ibis Paris Gare de l'Est, suggerisco di chiedere una stanza piano alto con affaccio esterno.

Ho soggiornato all'Hotel Ibis Paris Gare de l'Est a giugno 2010 per una notte, stanza 511. Singola davvero minuscola con affaccio su un cortiletto puzzolente e buio. Se ve la propongono, gentilmente declinate :-)

Qui una panoramica ragionata di tutti gli hotel in zona Gare du Nord e Gare de l'Est a Parigi. E' possibile leggere i commenti di altri viaggiatori e prenotare online, pagando poi alla reception dell'albergo scelto.

Ho soggiornato all'Hotel Ibis Paris Gare de l'Est a giugno 2010 per 1 notte.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hotel The Westin Dragonara Resort Malta

Post n°172 pubblicato il 09 Maggio 2010 da frequent.traveler
 

Capita anche questo: alloggiare in una junior suite di un Westin e scoprire che non è dotata di connessione wi-fi. Nel 2010. Per fortuna, almeno quello, c'era una connessione Internet via cavo - cara - a 18 euro al giorno. Accessori interni, in questa suite, al livello massimo di insufficienza: nemmeno le pantofole o toiletteria completa.

L'Hotel The Westin Dragonara Resort Malta è situato a St Julian's, non lontano dalle strade della vita notturna e, ovviamente a ridosso del mare e delle spiagge.

Buffet breakfast scenografico ma appena sufficiente, considerata la caratura di un marchio come questo. Ci si aspetta di più da un Westin.

In questo Westin a Malta c'è connessione Internet gratuita nelle aree comuni, parcheggio disponibile e gratuito.

Ho soggiornato all'Hotel The Westin Dragonara Resort Malta a maggio 2010 per 3 notti, suite 510.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Alitalia: perchè?

Post n°171 pubblicato il 05 Aprile 2010 da frequent.traveler
 

Perchè volando in Italia con Alitalia partendo dal modernissimo e civilissimo aeroporto di Amsterdam, non è possibile effettuare il web check in? Con molte compagnie africane, sempre partendo da Amsterdam, il web check in c'è, è una realtà ed è disponibile al passeggero. Con tutto il rispetto per le compagnie africane, s'intende, chiedo scusa per il paragone con... Alitalia.
Perchè se Alitalia danneggia il bagaglio di un passeggero, pretende poi - solo per cominciare ad esaminare la pratica e stabilire una comunicazione con il malcapitato - una... raccomandata a.r. da inviarsi entro sette giorni (!) con copia di numerosa ed inutile documentazione? Ritornando alle compagnie africane... lasciamo perdere.

Alitalia: perchè?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hotel Ibis Roma Magliana

Post n°170 pubblicato il 28 Marzo 2010 da frequent.traveler
 

Come molti hotel aeroportuali, l'Ibis Roma Magliana ha dalla sua parte una discreta dimensione delle stanze e del bagno. C'è spazio in abbondanza nelle stanze ma non nel parcheggio, quello gratuito è piccolino e alla bisogna occorre inventarsi creativamente un posticino. Parcheggio gratuito ma sicuro, quando si fa sera chiudono il cancello elettrico e per entrare occorre citofonare alla reception, cosa scomoda ma giustificabile.

Servizi di reception buoni, in linea con lo standard Ibis/Accor in Italia. Le aree comuni alla reception sono risicate, appena un solo tavolo per organizzare meeting e incontri, qualche poltrona e niente più. Area colazione/ristorante stretta ma accogliente.

Chiedere piano alto e affaccio "vista raccordo", che scorre lontano, per un orizzonte ampio e vista luminosa; mentre dall'altra parte, "vista condomini vicini", il panorama non è affatto così esaltante ma è sicuramente molto più silenzioso e si può tenere la finestra aperta.

Ho soggiornato all'Hotel Ibis Roma Magliana a marzo 2010 per 1 notte, stanza 512.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Aeroporto internazionale di Napoli: perchè?

Post n°169 pubblicato il 28 Marzo 2010 da frequent.traveler
 

Perchè all'Aeroporto internazionale di Napoli non esiste una saletta per passeggeri business class, first, vip, carte frequent traveler ecc? Quella che c'era è stata chiusa, quella che sarà è in costruzione, e nel frattempo che si fa? I business men che hanno pagato caro il loro biglietto li lasciamo a pascolare agli imbarchi?

Aeroporto internazionale di Napoli: perchè?

P.S. Però la mozzarella di bufala che vende il piccolo banco al piano terra dell'area imbarchi, dopo i controlli di sicurezza e scese le scale mobili, è una poesia! 7,50 euro per 500 grammi in pratica e asciutta confezione da trasporto, da portare e gustare a casa.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hotel Mercure Delta Colosseo Roma

Post n°168 pubblicato il 20 Marzo 2010 da frequent.traveler
 

Sulla carta l'Hotel Mercure Delta Colosseo Roma ha tutti i numeri per soddisfare: 4 stelle piene, catena Accor brand Mercure, posizione centrale in Via Labicana a un passo dal Colosseo e dal verde circostante. Tram, autobus e metro nelle immediate vicinanze.

Le aree comuni al piano terra sono accoglienti, il bar è ben organizzato con un grande bancone e tanti tavolini e comodi divani. Il problema sono le stanze, che sono arrivate al limite possibile dell'usura. Legno del mobilio consumato, impianti idrici e di condizionamento aria usurati e rumorosi, moquette puzzolente e macchiata. Purtroppo l'assurda architettura della struttura non permette nemmeno di aprire la finestra per prendere una boccata d'aria, perchè dietro la finestra c'è una lastra specchiata che moltiplica il calore all'interno delle stanze, e non permette la circolazione dell'aria. E l'odore generale in hotel testimonia che questo è un problema annoso che affligge questo hotel che, sulla carta - dicevo - avrebbe tutti i numeri per soddisfare frequent travelers, business men e turisti.

Ho soggiornato all'Hotel Mercure Delta Colosseo Roma a marzo 2010 per 1 notte, stanza 722.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hotel Ibis Milano Centro

Post n°167 pubblicato il 20 Marzo 2010 da frequent.traveler
 

L'Hotel Ibis Milano Centro è un "bestione" da oltre 400 camere, con parcheggio (a pagamento), taxi stazionanti all'ingresso, a due passi da Porta Venezia. Posizione strategica "vicino a tutto".

Catena Accor Hotels brand Ibis, è dotato di tanti e comodi spazi comuni dove all'occorrenza si può ricevere un ospite, improvvisare un rapido meeting. Bar sempre aperto, e c'è anche il ristorante Osteria La vecchia lira, in caso non si voglia andare a cena fuori. Colorato e fresco, diverso da tanti ammuffiti business hotel che ingrigiscono la povera Milano che grigia lo è già di suo.

Le camere sono recenti, anche se non spaziosissime. Colazione a buffet non male, wi-fi Vodafone a pagamento in aree comuni e nelle stanze.

Suggerisco di chiedere una stanza piano alto con affaccio esterno. Più luminosa, e la vista su Milano non è male.

Ho soggiornato all'Hotel Ibis Milano Centro moltissime volte, tra cui a marzo 2010 per 2 notti, stanza 635.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Alitalia: perchè?

Post n°166 pubblicato il 19 Marzo 2010 da frequent.traveler
 

Perchè lunedì 15 marzo 2010 09h30 a Londra Heathrow Terminal 4, ai banchi checkin riservati dell'area business class e carte gold, i desk di Alitalia erano VUOTI, senza alcun presidio al lavoro?
Perchè, sempre lunedì 18 marzo 2010 alle 09h30, anche i banchi checkin della classe economy erano VUOTI, senza nessuno al lavoro?
Perchè, per ricevere assistenza sono dovuto andare a disturbare un capannello di ragazzi e ragazze in divisa verde Alitalia che al centro del salone stavano chiacchierando amabilmente in allegria? L'assistenza che ho ricevuto è stata ovviamente parziale e annoiata. Li ho evidentemente disturbati.
Perchè giovedì 18 marzo pomeriggio al Terminal 3 di Roma Fiumicino, la signorina in servizio al desk checkin business class Alitalia che mi ha accettato sull'AZ206 non sapeva come modificare un numero di frequent flyer prima di stampare la carta d'imbarco (FFChange, lo so anche io che sono un passeggero)? Per fortuna un ragazzo accasciato sul desk Alitalia presente lì per tenere compagnia e corteggiare la signorina, le ha suggerito la stessa cosa che le avevo detto io, FFChange.
Perchè giovedì 18 marzo 2010, quando sono arrivato - in ritardo - a Londra a tarda sera e ho scoperto il mio bagaglio danneggiato irrimediabilmente, al desk Alitalia lost and found uno svogliato signore mi ha accolto con gelo e distacco senza nemmeno salutarmi? Aspettarsi delle scuse per l'accaduto è troppo, è pur sempre Alitalia, ma in questo caso nemmeno le basi dell'educazione. Ma soprattutto perchè questa persona è stata capace di non darmi nemmeno un P.I.R. che mi permetta di ricevere assistenza per il mio bagaglio danneggiato?
Perchè il giorno dopo mi hanno contattato promettendomi il ritiro del bagaglio danneggiato a casa mia e all'ora prevista ovviamente non si è fatto vivo nessuno, con relative perdite di tempo?

Alitalia: perchè?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Hotel Villa Cappugi Pistoia

Post n°165 pubblicato il 06 Marzo 2010 da frequent.traveler
 

L'Hotel Villa Cappugi a Pistoia è un centro congressi appena fuori città. Vi si possono organizzare delle convention, considerando che le stanze disponibili sono solo una settantina.

Chi pensa di trascorrervi un week end toscano agreste e naturale rimarrà deluso dalla colazione a buffet, da tipico business hotel milanese di periferia. Si tratta infatti di un hotel centro congressi.

Il personale è veramente cortese, ma non basta a supplire alle mancanze della struttura, che soffre di uno strano posizionamento di marketing; così com'è proposta ora non soddisfa i businessmen di passaggio, e nemmeno i turisti in cerca di tranquillità nella campagna toscana, attirati dalle numerose offerte a loro dedicate.

Le camere sono recenti e spaziose: due piani disponibili, c'è l'affaccio alla base della collina (silenzioso) e dall'altra parte quello sui tetti di Pistoia (meno tranquillo a causa dell'accesso alla struttura e al ristorante). Chiedete di una stanza senza la "televisione in mezzo" (!). Alcune stanze (anche deluxe...) hanno infatti un tv schermo piatto da 32 piantato sullo scrittoio, attaccato alla base del letto, troneggiante nel bel mezzo della stanza. Discutibile ma "c'è a chi piace", hanno obiettato alla reception.

Ho soggiornato all'Hotel Villa Cappugi a Pistoia per due notti, camera 229, a febbraio 2010.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Best Western Hotel Astoria Milano

Post n°164 pubblicato il 06 Novembre 2009 da frequent.traveler
 
Foto di frequent.traveler

Il Best Western Hotel Astoria Milano è un business hotel onesto con personale cortese, servizio bar e ristorante, una buona colazione a buffet.
Complessivamente "triste" (ma a Milano c'è di peggio). Internet wifi e lan nelle camere e in aree comuni by Swisscom, costosissimo, 17 euro al giorno.
Vicino alle Fiere di Milano e allo Stadio San Siro, lontano da tutto il resto. Lasciatelo perdere se avete appuntamenti in centro.
Le camere sono recenti e spaziose: chiedere un affaccio all'esterno e rifiutare quelle con la finestra sul cortile. La grande insegna luminosa all'esterno non disturba il sonno nelle camere.

Ho soggiornato al Best Western Hotel Astoria Milano per 3 notti, camera 505 (foto), a novembre 2009.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Vieni avanti Pechino

Post n°163 pubblicato il 06 Settembre 2009 da frequent.traveler
 

Fine settimana a Pechino. Lavoro alla corte dei Mandarini fino a mercoledì, poi rotta su Budapest fino a domenica.

Stavolta alloggio all'Hotel G di Pechino, a Sanlitun, cioè nel cuore della vita notturna della metropoli cinese.

L'Hotel G è un hotel speciale: di recentissima costruzione, estetica ricercata ispirata agli anni 60, e - non guasta - anche sorprendentemente economico per la categoria e la zona.

All'esterno l'Hotel G di Pechino è coloratissimo e attrae l’attenzione, dentro, nelle stanze, 45 metri quadrati di spazio (se va male), e televisori al plasma da 42 pollici. I due ristoranti non sono malaccio.

Il tutto è costa 122€ a notte, extra a parte. Che - a Pechino - non mi faccio mancare mai.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

in Lettonia, a Riga!

Post n°162 pubblicato il 22 Agosto 2009 da frequent.traveler
 

Ogni volta che vengo qui a fare affari insconsciamente rimango qualche giorno in più, prenoto un hotel più bello del solito, me la godo. Riga è una città magica.

Le esponenti locali del gentil sesso lasciano indetro dutte le loro colleghe europee, senza dubbio. Occhi del colore del Mar Baltico e sensualità francese, non a caso Riga è chiamata la Parigi del Baltico.

Ma non è di ragazze lettoni che vi voglio parlare. Se capitate da queste parti, fermatevi in un bar o un pub, e chiedete un bicchiere del famigerato Balzams di Lettonia.
Il Black Balzams, una miscela nera e densa di circa 45 gradi: è nero come l'inchiostro, denso come la crema pasticcera, pungente come il limone e viene prodotto in Lettonia e in nessun altro paese dal 1755.

Il Black Balzams va servito con il caffè oppure miscelato con parti uguali di vodka. Si beve anche con la Coca Cola. Con i suoi 45 gradi è in grado di abbattere un asino... il Rigas Melnais Balzams.
 
La bottiglia di ceramica marrone in cui viene venduta merita da sola il suo costo: opaca, con il profilo di Riga in nero e oro, ricorda i vasi di terracotta in cui il potente liquido veniva conservato nel corso del XVIII secolo.

Ma la Lettonia non è solo Black Balsam. La birra più diffusa della Lettonia è la Aldaris. Lo champagne di Riga (Rigas) si trova in due varietà, dolce (sausais) e amabile (pussaldais). Cin cin.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Stoccolma, la misteriosa regina del lago Malaren

Post n°161 pubblicato il 09 Agosto 2009 da frequent.traveler
 

In questi giorni sono a Stoccolma (per lavoro, le ferie le prenderò quando sarò morto ahr ahr :-) Scrivo un post su questo bel posto, una mini guida per chi ci verrà in futuro.

Come arrivare a Stoccolma, trasporti cittadini
Dall'aeroporto di Arlanda hai due opzioni per arrivare in città: il treno superveloce Arlanda Express o il solito bus. Se hai budget e non hai tempo, opta per il treno.
A Stoccolma è possibile acquistare un abbonamento per i mezzi pubblici (24, 72 ore...) e c'è una discreta rete di metropolitana (Tunnelbana).

Dove alloggiare a Stoccolma
Mornington Hotel in Nybrogatan, vicino la fermata metro di Stadion (o Ostemalmstorg). 4 stelle centrale con ottimo rapporto qualità-prezzo.

Dove andare, cosa visitare a Stoccolma
- Ostermalmshallen (metro Ostemalmstorg), il mercato coperto più famoso di Stoccolma, con banchi di vario tipo e ristorantini. Perchè non provare la carne di renna?
- Vicino la fermata metro Hotorget c'è Konserthuset, dove ogni anno vengono assegnati i premi Nobel. In una piazza lì vicino c'è un animato mercatino.
- A Sergels Torg si erge un obelisco di vetro, tutta la piazza è il simbolo del modernismo svedese.
- Giro panoramico (anche in serata) a Gamla Stan, la città vecchia.
- In città vecchia, da vedere è sicuramente il Kungliga Slottet, Palazzo Reale. Cambio della guardia alle 11:00 (gratuito) e visita del palazzo (a pagamento).
- Sempre a Gamla Stan, cena da Samborombon.
- Un po' più in là, Slottsbacken, un rialzo da cui si gode di una bella vista sul Parlamento e la zona circostante.
- Uscendo da Gamla Stan, attraversando il ponte Skeppsbron per raggiungere Sodermalm, si arriva al Katarina Hissen, un ascensore alto 38 metri. Vista impareggiabile.
- Un giro al National Museum, con la sua celebre collezione di pezzi di design svedese più o meno recenti.
- Crociera sul lago intorno alle isolette che formano Stoccolma. Con la Stockholm Sightseeing si fa un bel giro e si vede quasi tutto (diversi tipi, durate, e prezzi). Consiglio l'itinerario "Under the bridges of Stockholm".

Shopping a Stoccolma
- Sveavagen, un'ampia strada costellata di negozi.
- Drottningatan, strada commerciale molto affollata.

Link utili e approfondimenti su Stoccolma
Hotel Stoccolma
Mornington Hotel Stoccolma
Guida di viaggio a Stoccolma

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Amsterdam

Post n°160 pubblicato il 05 Giugno 2009 da frequent.traveler
 
Foto di frequent.traveler

In questi giorni sono a Amsterdam per lavoro. Mi sento di dire, ai due o tre lettori di questo blog, che chi cerca qualcosa di veramente curioso deve visitare Amsterdam!

Amsterdam è un geniale connubio tra antico e moderno che si gira bene in sella a una bicicletta: pedalando, si rimane stupiti nel vedere case sbilenche, arte di strada, ponti e chiese eccentriche. Per gli amanti dell'arte c'è il museo che raccoglie molte opere del pittore Van Gogh. Le amanti delle vetrine e del fashion non resteranno deluse: tanti ma tanti negozi per lo shopping, dove scegliere tra abbigliamento, casalinghi, maioliche e bulbi, per portare a casa al rientro un po' della tipica atmosfera olandese.

Per saperne di più:
Hotel Amsterdam

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

La festa della Regina ad Amsterdam

Post n°159 pubblicato il 04 Maggio 2009 da frequent.traveler
 

Anche quest'anno me la sono persa. Uwe Majesteit ha festeggiato senza di me il suo grande giorno del 2009, e io non posso fare altro che sperare di esserci l'anno prossimo, per il Koninginnedag del 2010.

La festa della regina ad Amsterdam si celebra il 30 aprile di ogni anno, e io non riesco mai a organizzare i miei giri in modo da essere lì quel giorno, al posto giusto nel momento giusto.

Quest'anno, nonostante la festa sia stata funestata da un incidente-attentato fuori città, ad Amsterdam si sono divertiti parecchio: queste belle foto sono una testimonianza di quello che è accaduto in città il 30 aprile.

Beatrice dei Paesi bassi festeggia il suo giorno, e tutta l'Olanda si veste di arancione in quella che è la più grande festa popolare d'Europa, forse del mondo.

Amsterdam è una città stupenda...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
« Precedenti
Successivi »