Creato da unadonnaperAMICAdgl il 11/11/2005

RACCONTO E ASCOLTO

la vita, le emozioni, le delusioni, le conquiste, i sogni, i risvegli

 

« Sirene, Principesse o Streghe?Caporalato »

San Valentino

Post n°398 pubblicato il 13 Febbraio 2010 da unadonnaperAMICAdgl
 

Venezia

Era una mattinata grigia e ventosa, come solo  nel nord est sanno essere le mattinate grigie e ventose.

 Lei era seduta sulla panchina della stazione fumando una sigaretta dietro l’altra…era agitata, impaurita, nervosa…

 Lui arrivò puntuale, col suo solito cappellino in testa, con gli occhi neri che brillavano come braci, con la sigaretta accesa…

 I biglietti erano fatto, il treno partiva  dal binario 6...

 Scesero le scale separati, ognuno per la propria strada…poi stesso scompartimento, stesso sedile…

 Lei aveva freddo. Lui scaldava la sua mano, lei sorrideva…lo scompartimento si popolò di ragazzi in gita scolastica…risate di gioventù, profumo di spensieratezza, di una giornata rubata alle mura grigie di un edificio scolastico.

 Erano in silenzio, guardavano la scena assaporando la gioia di essere insieme, di sentire l’uno il calore dell’altro…la ragazza seduta di fronte li guardava, li scrutava…poi rideva. Passava l’ombretto alla sua amica che le allungava il fard, l’altra le allungava il rossetto…era bellissima…aveva la giovinezza dentro…

rideva, ad ogni colore che accendeva il suo  viso, probabilmente uscito immacolato da casa per poi trasformarsi come quella modella vista sul giornale…si scattavano   foto col cellulare, guardavano e poi ridevano e ancora ridevano per una sbavatura, una ciglia fuori posto, una ciocca fuggita al gel…erano belli, erano giovani…

 Il treno arrivò in orario a Venezia.

Passavano zaini che ti sfioravano, odori di profumi, di cioccolata, di sedici anni…

 La ragazza si alzò, guardo i due ancora seduti che non avevano fretta di scendere…”Buon San Valentino  piccioncini”

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/Igabbianieilmare/trackback.php?msg=8422844

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
mythodea6
mythodea6 il 13/02/10 alle 17:30 via WEB
Il classico dei classici...S.Valentino a Venezia...e non importa l'età;)
 
fior_da_liso
fior_da_liso il 13/02/10 alle 18:13 via WEB
bella l'immagine che suggerisce il finale, ma... quanta tristezza in quello scendere le scale della stazione separatamente...... Perchè quel partire dalla stessa stazione, ma come due sconosciuti e non come due persone che si amano? Erano legati ad altre persone entrambi? Uno solo dei due? L'età non conta se i sentimenti sono reali e spontanei, ma contano nel non uniformarsi a schemi obsoleti di un vuoto formalismo. A qualunque età si desidera urlare al mondo intero,la nascita di un sentimento così gratificante! Proprio perchè non più giovanissimi, si dovrebbe "sfidare", gli occhi e le opinioni della gente! Si deve vivere "bene" pensando a non fare del male a nessuno, ma non a pensare a ciò che dice "la gente"!
 
 
unadonnaperAMICAdgl
unadonnaperAMICAdgl il 13/02/10 alle 19:21 via WEB
non sempre è possibile...anche se dovrebbe essre così! Ma nessun rimpianto...guai ad averne!
 
aspettando_un_sogno
aspettando_un_sogno il 14/02/10 alle 11:40 via WEB
tanti auguri donna... umberto
 
aspettando_un_sogno
aspettando_un_sogno il 20/02/10 alle 04:34 via WEB
donna lascia perde valentino e innammorati dell'amore:-) ciao umberto
 
 
unadonnaperAMICAdgl
unadonnaperAMICAdgl il 21/02/10 alle 08:09 via WEB
Io sono innamorata Umberto...della vita, della luce, delle mie montagne che stamane vedo innevate, delle mie amicizie, dei miei figli...Buona domenica ;-))
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

ULTIME VISITE AL BLOG

uriel5fuoco.e.cenerefosco6anmicupramarittimascarabeograsso1957ciaociaociaociao06surfinia60bagninosalinarogiulianoalunnilucyvanpelt64gourmetvbpsicologiaforenseeliodocminieri.francescoFabiana.pissut
 

 

GIOCO NARRATIVO

 

 Scrivi un racconto a partire dall'incipit!

 Elenco Partecipanti

Elenco  Racconti

 

 

 

 

 

È men male l'agitarsi nel dubbio, che il riposar nell'errore.
 

A. Manzoni

 

immagine

Perchè ci sia la pace nel mondo, è necessario che le nazioni vivano in pace.

Perchè ci sia la pace fra le nazioni, le città non devono battersi le une contro le altre.

Perchè ci sia pace nelle città, i vicini devono andare d'accordo.

Perchè ci sia pace tra i vicini, è indispensabile che nelle case regni l'armonia.

Perchè nelle case ci sia pace, bisogna trovarla nel proprio cuore.

Lao-tze, VI sec A.C

 

VANTAGGI NOTEVOLI

"...Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile..."

- Woody Allen 

 

Anche quando avremo messo a posto tutte le regole, ne mancherà sempre una: quella che dall'interno della sua coscienza fa obbligo a ogni cittadino di regolarsi secondo le regole.
Indro Montanelli

 

Il male non è che fuori si invecchia, è che molti non rimangono giovani dentro.

Oscar Wilde

 

Là fuori, oltre a ciò che è giusto e a ciò che è sbagliato, esiste un campo immenso...

Ci incontreremo lì...

Mevlana Jelaluddin Rumi, XIII secolo

 

UDINE

La webcam  è posizionata sulla specola del Castello – uno tra i simboli più conosciuti della città – e riprende la centrale Piazza Libertà e la Loggia del Lionello (1448), splendido esempio di gotico veneziano, ora sede del Consiglio Comunale.

 

 

"La dove si danno alle fiamme i libri,

si finisce per bruciare anche gli uomini"

H. Heine

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 39
 

TAG

 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

LIGNANO