Blog
Un blog creato da LaCortigianaScrive il 30/05/2007

La Cortigiana scrive

Diario intimo di una Cortigiana - un blog dedicato ad amore, erotismo e sessualità. E soprattutto alle Donne.

 
 

IL NUOVO LIBRO DI ANDREALENOR


 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

COPYSCAPE

Protected by Copyscape plagiarism checker - duplicate content and unique article detection software.

 

LA CORTIGIANA SU FACEBOOK

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

OBJECTS OF DESIRE....

Click

 

 

AREA PERSONALE

 

LEGGO

Questo sito, "The theory of Pansexuality" di Peter Boom

I racconti di Rupescissa

Cristiana

 

SICUREZZA

Immagine trovata qui.
 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 29
 

DIRITTI E COPYRIGHT

Tutti i miei testi sono protetti dalle leggi sul copyright internazionali e vengono inviati ai miei legali prima della pubblicazione.
 

DA NON PERDERE

 

Hysterical literature: l'orgasmo come arte

Post n°113 pubblicato il 06 Maggio 2013 da LaCortigianaScrive
Foto di LaCortigianaScrive

Incredibilmente sexy e oserei dire commovente al tempo stesso questi video di donne che, mentre leggono letteratura più o meno erotica, vengono portate all'orgasmo sotto al tavolo su cui poggia il loro libro o lettore Kindle grazie all'uso di un vibratore. 

Chi guarda non vede nulla tranne donne "a mezzobusto" che, durante la lettura, perdono sempre più la propria compostezza fino ad arrivare a un orgasmo incontrollabile.
Da non perdere.
Sulla pagina corrispondente a questo link trovate cinque video.

 

Venire come arte

 
 
 

Libertà per Internet

Post n°112 pubblicato il 06 Luglio 2011 da LaCortigianaScrive
 




Avete già firmato???

Io sì!

 
 
 

8 marzo

Post n°111 pubblicato il 08 Marzo 2011 da LaCortigianaScrive
 



Un pensiero per tutte le Donne che ancora non sanno cosa sia la parità dei diritti, che non ne hanno mai sentito parlare e che sono sempre un gradino - se non un'intera scalinata - più sotto degli uomini.

A voi, Sorelle, un tenero e accorato svolazzo del mio cuore e l'augurio che un giorno possiate davvero essere Voi Stesse al 100%.



Judy Dench & Daniel Craig

 
 
 

Twenty Eleven

Post n°110 pubblicato il 02 Gennaio 2011 da LaCortigianaScrive
 

LaCortigianaLatita, questo dovrebbe essere il mio nick, ultimamente.
Presa da un milione di altre cose e di altri scritti, latita.
Però non dimentica i suoi lettori e augura a tutti un meraviglioso 2011, pieno di amore, buon sesso e tanta serenità.
Il mio è iniziato bene: con una meravigliosa sessione (what's in a name) di sesso con un adorabile trentenne la sera del 1° gennaio. Se è vero quel che dicono, che chi scopa a Capodanno... il mio 2011 non potrà che rivelarsi grandioso. ^_*

A voi i miei migliori auguri per un 2011 come minimo birichino, se non del tutto erotico ed elettrico. ^_^

Un bacio dalla Cortigiana



 
 
 

Gli svedesi e i sex toys

Post n°109 pubblicato il 28 Settembre 2010 da LaCortigianaScrive
 

 

 


Questi svedesi, sempre all'avanguardia in fatto di sesso.
E' una notizia di ieri quella che l'hotel a quattro stelle Berns di Stoccolma ha deciso di fornire ai propri clienti come servizio standard dei piccoli gadget erotici - manette, preservativi e così via.
La polizia svedese non sembra apprezzare, commentando che l'albergo "glorifica ciò che loro stanno cercando di combattere".

Temo che l'ondata di perbenismo e conservativismo che sta colpendo un po' tutti i paesi abbia raggiunto persino la Svezia (basti vedere il recente balzo in avanti della destra in questa nazione), paese notoriamente rilassato nei confronti del sesso. Un comunicato del genere presume infatti che in albergo facciano sesso solo le prostitute e i loro clienti.
E i clienti "regolari"? Non possono godersi un po' di sano gioco sessuale anche loro?

I sex toys sono un fantastico modo per tenere vivo l'interesse sessuale tra partner di lunga data. Un po' di novità e di gioco non possono che far bene a un rapporto. Se tutti utilizzassero dei gadget la vita sessuale di molti sarebbe molto più interessante e soddisfacente e, forse forse, ci sarebbe meno bisogno di tradire e di cercare eccitazione e novità altrove....



Immagine proveniente da http://www.benettontalk.com

 
 
 

Each man kills the thing he loves

Post n°108 pubblicato il 23 Settembre 2010 da LaCortigianaScrive
 





Jeanne Moreau, "Each man kills the thing he loves"
da "Querelle" di R.W. Fassbinder

 

 

Sarà vero?
Che tutti gli uomini uccidono ciò che amano.
E' una frase che stamane mi dà da pensare.
Non credo lo facciano solo gli uomini. Anche le donne sono bravissime a distruggere le cose che più amano, anche se forse in modo meno radicale e spesso involontariamente crudele.
Io ho regolarmente ucciso le cose che amavo non prestando loro abbastanza attenzione o facendomi distrarre da altro, da qualcosa di nuovo e momentaneamente più interessante, oppure distogliendo lo sguardo da esse pur sapendo quanto fossero importanti e preziose e lasciandomi andare a momenti di puro autolesionismo.

Uccidiamo ciò che più amiamo perché ne abbiamo paura e perché abbiamo paura di essere felici.

Paura di essere felici.

Suona assurdo eppure ne siamo tutti vittime, chi prima e chi poi.

E se fosse ora di dar vita alle cose che amiamo invece di ucciderle?
Seguendo le nostre passioni, i nostri convincimenti, la nostra natura.
Facendo ciò che amiamo con amore e dedizione al 100% invece di prestargli solo uno sguardo distratto di tanto in tanto.
Prendendoci le nostre responsabilità nel bene e nel male. Preferibilmente nel bene.
Scegliendo le nostre relazioni con il cuore e non con la testa, non buttandoci in una storia d'amore quando di amore non si tratta, bensì solo di noia, paura di restare soli o semplicemente voglia di appartenere al gruppo, di essere "normali".
Quante coppie restano insieme per inerzia, perché non hanno il coraggio di prendere l'iniziativa e mandare all'aria qualcosa che non funziona e forse non ha mai funzionato, di proseguire per la propria strada, da soli ma più leggeri e felici?
In quanti si buttano anima e corpo - ma non cuore - in relazioni distruttive che nulla hanno a che vedere con l'amore ma solo col possesso, l'insicurezza e il desiderio di predominare sull'altro?

Il mio nuovo mantra - sorry, Jeanne - è "Ognuno crea ciò che ama".
Ed è creato da ciò che ama, prende forma da esso e con esso.

Amen. ^_^


Un grazie a Cagliostrosettantuno per aver ispirato queste mie riflessioni.


 
 
 

Confession

Post n°107 pubblicato il 14 Settembre 2010 da LaCortigianaScrive
 

 

 


"Confession"
Louis-Marie de Castelbajac
Regia Aurelien Levitan

 
 
 

Botox, rughe e bellezza

Post n°106 pubblicato il 13 Settembre 2010 da LaCortigianaScrive
 

sharon-stone-nomakeup



Perché certe Donne assolutamente SPLENDIDE si rovinano con la chirurgia estetica e il botox pensando di migliorarsi?
Questa è una domanda che mi dà da pensare ogni volta che vedo qualche esempio eclatante di bellezza stratosferica deturpata dagli interventi piallanti e depersonalizzanti del chirurgo estetico.
Per esempio Alba Parietti che, a parte i labbroni canotto, fino a qualche tempo fa sembrava essere abbastanza naturale ed era assolutamente splendida.

Guardo le sue foto al festival di Venezia e mi sento male per lei. Perché gonfiarsi e tirarsi così???
Lo stesso mi succede guardando le foto di Isabelle Adjani, un tempo perfetta e levigata bellezza ancora priva di strani e innaturali ritocchi, e quelle di Marisa Berenson, anche lei splendida e bellissima e ora ridotta a mascherone senza espressione da tutti i "tiraggi" subiti.
Le rughe e i segni del tempo sono tracce di vita, di personalità, di esperienze vissute, subite, cercate ed evitate. La fisiognomica cinese riesce a individuare in qualsiasi segno sul nostro viso e sulle nostre orecchie il percorso che abbiamo fatto nella vita e che ancora ci resta da fare (ogni zona del viso corrisponde a un decennio della nostra vita).

Capisco che essere bellissime debba essere estremamente difficile quando l'età comincia a cambiare il volto (mi accorgo che persino io, pur essendo assolutamente normalissima, osservo con una leggera apprensione mista ad affetto le rughette sul mio viso) proprio perché abituate a veder riflessa nello specchio un'immagine estremamente piacevole e "vincente", però perché tante non riescono a fare pace col passare del tempo e col naturale evolversi, perché di evoluzione si tratta, del nostro aspetto?
Sempre secondo la fisiognomica cinese, cancellando rughe e altri segni corriamo il rischio di eliminare gli effetti positivi del tempo, ovvero ciò che abbiamo imparato con l'età e le vicissitudini, proprio perché ogni segno corrisponde a determinate esperienze di vita e di crescita interiore.
Eliminare le rughe orizzontali sulla fronte, per esempio, corrisponde ad azzerare le lezioni di vita accumulate tra i venti e i trent'anni e che hanno contribuito a darci maggiori equilibrio e saggezza. Il che, in parole povere, vuol dire
in un certo modo tornare indietro a livelli mentali ed emotivi ai quali non è sano tornare. 

La stracitata Sharon Stone è uno dei pochi esempi di bella donna che ha passato i cinquanta e che si lascia vedere esattamente com'è, spesso anche senza trucco.
Ho letto in una sua intervista che è corteggiata da uno stuolo di venti e trentenni che a quanto pare riescono a vedere la bellezza che va OLTRE quella fisica, ovvero quella creata dall'esperienza, dal fascino, dalla personalità e dal carattere.
Posso confermare per esperienza personale e quotidiana che di uomini giovani e meno giovani che apprezzano il fascino delle donne mature, non perfette e non tirate, ce ne sono a bizzeffe.
Allora perché lasciarsi andare all'insicurezza e alla paura di perdere qualcosa che si sa essere estremamente effimero già dall'inizio per trasformarsi in bambole gonfie e senza espressione?
Mi domando anche se una volta iniziato questo processo non si entri in uno stato mentale dal quale non si può più uscire, come una dipendenza dalla chirurgia estetica a causa della quale ci si vede persino come non si è più, ovvero ancora belle.
Spesso mi domando cosa pensino donne la cui fisionomia è completamente stravolta guardandosi allo specchio, se si trovino DAVVERO belle.
E penso che forse non lo saprò mai e che tutto sommato la cosa non mi dispiace affatto.


 
 
 

Lentezza

Post n°105 pubblicato il 01 Settembre 2010 da LaCortigianaScrive
 

 

 

 

 


 

The Fashion Body: Buttocks (Natiche)

Fare click sul link per visualizzare il video.

 
 
 

Vorrei capire....

Post n°104 pubblicato il 30 Agosto 2010 da LaCortigianaScrive
 

....perché continuo a pensare a uno che non merita affatto che io lo pensi.

Uno che non è per niente affidabile e che oltretutto è più sfuggente di un'anguilla e, sospetto, addirittura psicolabile.

Cheppalle che siamo a volte noi Donne.
Sempre attratte dal prototipo dello Stronzo.
Quelli carini, gentili e disponibili no, non ce li caghiamo nemmeno.
Vabbè che questo è davvero speciale, lo ammetto.
Non posso che ammetterlo, anche se in fondo un po' mi secca farlo.
Questo, quando c'è, si dà.
E non un po'. Si dà al 1000%. Posso (anzi, secondo lui DOVREI!) fargli quello che voglio.
Usarlo come meglio mi aggrada. E più sono stronza io, più lui gode (e io insieme a lui). E come....

Mmmm, meglio non pensarci, che altrimenti l'ormone mi va in palla. ^_^

Bisogna che me lo tolga dalla mente sennò finisce che rispondo alle sue mail e ricominciamo con giochini a cui non mi va di giocare.
I giochi di potere mi piacciono, ma solo a letto.
Fuori del letto li lascio a qualcun'altra.

 
 
 
Successivi »
 
 

SEGUIMI SU TWITTER

TAG

 

PER SCRIVERMI:

lacortigianascrive@libero.it

 

ULTIME VISITE AL BLOG

emmefishLaCortigianaScrivementa_mentePerturbabileRoses_and_Pepperr.re20raf360anmicupramarittimaPerturbabiIeillegalefancazzistaNarcysseliberantescamenbrownsugar20Masayume61
 

 

JACK FOLLA, "DONNE IN RINASCITA"

 

QUEST'UOMO È UN GENIO

SMILEAGAIN

Sostieni anche tu l'associazione Smileagain


 

ULTIMI COMMENTI

grazie..
Inviato da: en güzel oyunlar
il 05/12/2016 alle 00:35
 
thank you
Inviato da: çok güzel oyunlar
il 05/12/2016 alle 00:33
 
grazie..
Inviato da: çok güzel oyunlar
il 05/12/2016 alle 00:32
 
grazie..
Inviato da: diyet
il 09/09/2016 alle 15:11
 
thank you
Inviato da: diyetler
il 09/09/2016 alle 15:11
 
 

BONDAGE IS NOT A CRIME



Fa' clic sull'immagine per ingrandire
 

LETTURE CONSIGLIATE



Fa' clic sulle immagini per ingrandire
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

MUSIC TO MAKE LOVE BY

 



Jane Birkin e Serge Gainsbourg - Je t'aime moi non plus


 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.